Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

News

La recensione di AOC AGON GH300 e AGON AGM600

AOC è un marchio che è principalmente conosciuto per i propri monitor di qualità. Ma non è certo qui che si fermano i suoi prodotti: l’azienda infatti ha nel suo catalogo una grande varietà di prodotti dedicati ai gamer di tutti i tipi. Abbiamo avuto l’occasione di provare due di questi: le cuffie AOC AGON GH300 e il mouse AOC AGON AGM600. Andiamo a vedere quali sono le loro caratteristiche, le loro prestazioni e soprattutto quanto piacevoli siano da usare.

Headset AOC AGON GH300

 

Prima parlare delle cuffie AGON GH300, è doveroso menzionare quale sia la fascia di prezzo in cui esse si posizionano. Si tratta infatti di un prodotto in vendita a circa 40€. Prezzo molto ridotto quindi, il che significa che queste cuffie non possono essere comparate ad altri headset di fascia superiore.

Nonostante questo, le AGON GH300 offrono comunque una qualità di suono e di fattura più che valida, nonostante alcune piccole mancanze. Per cominciare il loro design è, anche se standard, piuttosto funzionale: sono realizzate quasi completamente in plastica e in metallo, e si indossano comodamente. Sulla parte esterna c’è una griglia di metallo sotto la quale si trovano due LED (personalizzabili e disattivabili) che riportano il logo della compagnia. C’è poi anche a disposizione un microfono removibile. Importante tenere in mente che si tratta di un prodotto esclusivamente cablato, quindi non è supportato il wireless.

Per quanto riguarda il comparto sonoro, questo è particolarmente ottimizzato per il gaming, anche se è più che adatto anche per altri utilizzi. Le cuffie infatti offrono un audio surround a 360 gradi che permette al giocatore di individuare facilmente da dove provenga il rumore. La qualità del suono è quindi molto buona; l’unico fattore un po’ carente è l’isolamento acustico, ma non si tratta di un grosso problema.

Anche la qualità del microfono è molto valida per il prezzo. Non si tratta di nulla di particolarmente rivoluzionario, ma è un microfono omnidirezionale ben funzionante in grado di trasmettere la voce in maniera chiara, filtrando la maggior parte dei rumori di sottofondo.

Sia queste cuffie che il mouse recensito successivamente sono dotati di un software proprio chiamato G-MENU, dove possono essere aggiustate varie opzioni. Questo funziona, ma non è facilissimo da installare e le opzioni offerte non sono particolarmente ampie. Si può cambiare il campionamento della frequenza, modificare alcune impostazioni riguardanti il filtraggio del suono e cambiare il colore dei LED. Possono anche essere salvati due profili fra cui si può cambiare facilmente.

Unico elemento che non funziona proprio benissimo è la manopola per regolare il volume. Questa è piuttosto voluminosa, ed è inserita lungo il cavo in una posizione scomoda da raggiungere. Per di più, la rotella gira molto facilmente, e spesso (almeno nella nostra esperienza) impostandola su certi volumi l’audio si sente soltanto da una cuffia invece che da entrambe. Risulta quindi molto più comodo impostare il volume direttamente dal computer e ignorare completamente quest’ultima.

Il verdetto è che, nonostante alcuni piccoli problemi, le GH300 sono un paio di cuffie decisamente valide, comode e funzionali per la loro fascia di prezzo. Se siete interessati a un headset per gaming a basso budget, sicuramente non vi pentirete di questo acquisto.

AGON AGM600

AGON AGM600, anche questo al ridotto prezzo di 50€, è un mouse ottico da gaming davvero interessante, dotato di tutte le funzionalità che possono servire per il gioco, ma non solo.

Il design è estremamente funzionale ed ergonomico: è in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di impugnatura offrendo anche supporto per il pollice. Anche in questo caso c’è un LED, ma i veri protagonisti sono i ben 10 pulsanti, tutti facilmente raggiungibili. Oltre ai soliti, ci sono cinque bottoni sul lato sinistro e due sotto la rotella di scorrimento, tutti personalizzabili come più desiderate. Di default, i due sotto la rotella aumentano o diminuiscono i DPI del mouse, dando ai giocatori il vantaggio della scelta in situazioni concitate, ma come già detto potete scegliere la funzione che più vi è utile.

Per quanto riguarda le caratteristiche più tecniche, AGON AGM600 dispone di 16.000 DPI, accelerazione di 50 g, polling di 1 ms / 1000 Hz e velocità di tracking di 400 IPS. Pesa 115 grammi e dispone di un cavo non rimuovibile di 1.8 m, senza la possibilità di collegarsi tramite wireless.

Anche in questo caso è indispensabile il software G-MENU, non sempre intuitivo da installare e utilizzare, ma che permette di modificare diverse impostazioni tecniche ma anche cambiare il colore del LED.

Come si comporta quindi AGON AGM600? Difficile trovare lati negativi. Si tratta di un prodotto economico e davvero funzionale, perfetto se volete approcciarvi al mondo del gaming in maniera più avanzata. E anche se non foste appassionati di videogiochi, le funzionalità extra garantite dai vari tasti non fanno sicuramente male.

Potrebbe interessarti

gaming

JBL ha presentato al CES 2023 due novità, una nuova Soundbar Bar 1300, ampliando così la serie Bar e le cuffie gaming Quantum 360X/P...

Audio

ASUS ROG, ha presentato i nuovi smartphone della serie Phone 6 insieme a delle cuffie per il gaming e a auricolari TW. In questo...

Audio

Altre idee per San Valentino, questa volta nel settore audio grazie a JBL. Con prodotti che garantiscono una batteria di lunga durata, suono di...

Audio

ASUS ha lanciato la nuova generazione di cuffie gaming ROG Delta S Animate caratterizzate dai display AniMe Matrix personalizzabili posizionati all’esterno di ciascun padiglione....

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

News

AOC ha annunciato la nuova linea P3: sette monitor in tre diverse dimensioni, ideali per i professionisti. I display offrono colori vivaci e angoli...

News

Check Point Research (CPR), la divisione Threat Intelligence di Check Point Software, ha pubblicato il suo Q4 2022 Brand Phishing Report. Questo evidenzia i...

Italpress

VERONA (ITALPRESS) – Moto Guzzi, con la stagione motociclistica ormai alle porte, è pronta a svelare al pubblico le numerose e rinnovate attività on...

innovazione

Il settore delle HR Tech è destinato a crescere. Si stima infatti che nel 2025 arriverà a valere oltre 90 miliardi. “In questo contesto,...

News

InfoJobs, la piattaforma per la ricerca online del lavoro, come ogni fine anno, analizza i progressi del mondo del lavoro. Con l’Osservatorio Mercato del...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Inaugurato il nuovo magazzino di Nissan Italia, presso il quartier generale italiano della Casa giapponese, nel comune di Capena in provincia...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961