Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
DiParola Festival, l'evento per parlar chiaro nel mondo digitale

innovazione

L’evento DiParola Festival, parlare chiaro nel digitale

La comunicazione è alla base di qualsiasi relazione. E la capacità di semplificare nella struttura un messaggio per farlo arrivare in maniera a pubblici eterogenei per formazione, età e provenienza è la chiave per garantire l’efficacia del processo informatico. Così, affinché l’accesso agli strumenti informatici diventi realmente democratico e accessibile è necessario partire dal linguaggio. Da questo presupposto nasce la prima edizione del DiParola Festival. Ovvero un evento gratuito dedicato, online e accessibile a tutti il 21 e 22 settembre.  Nel quale ampio spazio è dedicato a chi lavora nel settore del digitale e tecnologia.

DiParola Festival, l’evento per il digitale

Comunicare con efficacia anche in contesti complessi è una sfida quotidiana che interessa tutti gli aspetti della società civile. Il digitale è uno di quei settori in cui diventa una necessità universale, e il DiParola Festival affronterà alcuni temi al riguardo:

  • la sicurezza informatica nella navigazione web quotidiana
  • l’accesso all’identità digitale
  • l’individuazione di strumenti per rendere più accessibile la digitalizzazione

“Questo scenario e la convinzione che in una società inclusiva parlare chiaro sia un diritto e un valore democratico, è il motore del Festival. Da qui è nata l’esigenza di promuovere lo sviluppo di metodologie e tecniche volte alla semplificazione della comunicazione coinvolgendo i principali esponenti del settore. Durante il festival si parlerà di comunicazione chiara, inclusiva e accessibile in settori specializzati e complessi tra cui il  tecnologico” spiega Valentina Di Michele, Content Experience Manager, CEO di Officina Microtesti e ideatrice del festival.

In questa prima edizione di DiParola Festival il tema è la “chiarezza” anche nell’ambito tecnologico. La comunicazione chiara è inclusiva e accessibile quando aiuta tutte le persone a capire le informazioni che consentono di prendere decisioni, fare valutazioni o compiere azioni.

Gli interventi dedicati alla digitalizzazione e al web

Tra i relatori che affrontano il tema tech al convegno c’è anche la sua ideatrice, Valentina Di Michele, esperta di comunicazione che si occupa di facilitazione del linguaggio della tecnologia. Il suo intervento “Tecnologia per tutte le persone” si rivolge a chi ha un’azienda che opera nel digitale e offre prodotti e servizi, al fine di renderli inclusivi e accessibili. Usare uno smartphone, richiedere un documento online o registrarsi a un form su un sito possono essere processi complessi per alcuni utenti. Rendere la tecnologia a portata di tutti è il primo passo per democratizzarla ma anche di migliorare vendite e business.

Alice Orrù, Content writer specializzata in localizzazione di software, punta invece a promuovere la facilitazione dell’uso di internet per una navigazione online semplice. Il suo intervento “Plain language, scrittura tecnica e democratizzazione del web” parla di punti di contatto tra il linguaggio tecnico e il linguaggio accessibile. E di come parlare di tecnologie web senza tecnicismi.

Chi si occupa di marketing digitale sarà interessato a seguire il talk “Scrivere chiaro e inclusivo per far funzionare meglio l’email marketing”. Oggi l’email è un canale di comunicazione fondamentale; ma il linguaggio scelto rispetta il fatto che stiamo parlando con una persona e, pertanto, richiede attenzione. Alessandra Farabegoli, e-mail marketing specialist, in questo intervento porta esempi. E suggerisce pratici punti da tenere a mente per dare una voce umana alle newsletter, a messaggi promozionali e a e-mail automatiche.

Come partecipare a DiParola Festival

Per seguire gratuitamente i talk di entrambe le giornate è sufficiente registrarsi online al sito www.diparolafest.it per ottenere il biglietto gratuito. Per chi è interessato a ricevere la registrazione del festival e sconti per libri e corsi è disponibile il biglietto da 15 euro;  quello da 30 euro invece include anche l’e-book “Linee Guida di linguaggio chiaro per lavorare meglio”. Per consultare il programma aggiornato dei talk consultare il sito del festival o i profili social dedicati su Linkedin, Instagram e Facebook. Per informazioni scrivere a [email protected].

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

News

Se possiedi un’azienda e stai cercando un modo per incrementare il tuo fatturato online, è fondamentale richiedere l’assistenza di un’Agenzia Web esperta nel mondo...

gaming

Negli ultimi anni, l’industria dei casinò online e delle slot ha conosciuto una rapida crescita e diffusione a livello globale. Al fine di attirare...

Interviste

Fabio Padoan – cofondatore, Chief Strategy Creative Officer di Together ed Equity Partner di OneDay Group – è stato uno dei protagonisti di Digital...

News

Vistaprint sfida le piccole imprese a mettersi in gioco. E a presentare la propria attività al mondo attraverso un video di presentazione in stile...

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

News

Xiaomi ha presentato il  format “See The World In A New Light” nel contesto della serie di Master Class Xiaomi. Combinando la tecnologia di...

News

DJI alza l’asticella dell’esperienza di volo FPV con l’introduzione di DJI Avata 2. Questo drone offre un’immersione senza precedenti, immagini mozzafiato e un volo sicuro...

telefonia

OPPO accelera il suo piano per gli smartphone AI con l’integrazione dei modelli Gemini di Google e svela nuove funzionalità innovativeOPPO ha annunciato un’importante...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – “Il design è da sempre uno dei territori naturali di Lancia e rappresenta uno dei pilastri del Rinascimento del marchio. In...

Audio

Sony ha presentato la nuova gamma di speaker e cuffie wireless ULT POWER SOUND, progettata per far vibrare l’anima degli amanti della musica con...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Giovedì 18 aprile Mazda toglierà il velo all’inedita CX-80 con tre file di sedili. Secondo modello dopo la CX-60 a essere...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961