Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
intelligenza artificiale tumori

innovazione

Aibibank, l’intelligenza artificiale per la cura dei tumori

Via libera per Aibibank, ovvero un progetto da 5,8 milioni di euro complessivi della Regione Piemonte che lo finanzierà per 2,5 milioni di euro. Che sarà realizzato anche in collaborazione con alcuni dei più importanti enti ospedalieri del territorio. Verrà realizzerà in pratica una piattaforma di analisi dei BIG DATA e soluzioni innovative per la cura dei tumori grazie all’intelligenza artificiale. Un progetto di Open Innovation e Open Science in linea con la realizzazione del nuovo Parco della Salute.

AibibankAibibank, intelligenza artificiale per la cura dei tumori

Aibibank è un acronimo che sta per Bio-Banking for Artificial Intelligence. Si tratta di un progetto di ricerca innovativo, della durata di due anni, finalizzato alla realizzazione di un’infrastruttura tecnologica e normativa, chiamata in gergo informatico DataLake. In grado di raccogliere ed organizzare immagini medicali e dati clinici in modo costante e perpetuo.

Nei 24 mesi l’obiettivo è sviluppare una banca dati necessaria a implementare tecniche di intelligenza artificiale e deep learning. Applicate allo sviluppo di strumenti innovativi a supporto dei medici, per la prevenzione delle due patologie tumorali più rilevanti per incidenza. Ovvero: quello al seno e quello alla prostata. Si tratta infatti dei tumori maligni diagnosticati più frequentemente nella popolazione femminile e in quella maschile in Italia.

La collaborazione dei privati

Il progetto verrà realizzato con il supporto di partner privati ed enti ospedalieri quali:

  • Engineering Ingegneria Informatica;
  • Medas;
  • Lattanzio KIBS,;
  • AOU Città della Salute e della Scienza di Torino;
  • Fondazione del Piemonte per l’Oncologia di Candiolo – FPO – IRCCS

Aibibank sarà coordinato da Health Triage, start-up torinese capogruppo e promotore del progetto.

“Il progetto Aibibank è un esempio virtuoso di innovazione collaborativa che vede il contributo di start-up, medie imprese, grandi imprese ed istituzioni pubbliche” – sottolinea Giovanni La Valle, Direttore Generale di Città della Salute e della Scienza –. Si tratta di un progetto di sistema nell’ambito della salute, in linea con il nuovo Parco della Salute e in linea con la candidatura di Torino capitale della AI”.

A questo link invece trovare alcuni casi di intelligenza artificiale applicata alla medicina.

 

Advertisement. Scroll to continue reading.
Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

Intel lancia in Italia il proprio programma AI for Youth nelle scuole, dedicato a formare i giovani fra i 13 e i 19 anni...

innovazione

Il biotech cerca investimenti su CrowdFundMe e lo fa con Sterify, la gamma di dispositivi medici che vuole cambiare, in meglio, le regole della...

Coronavirus

L’intelligenza artificiale in medicina sarà uno dei progressi decisivi per allungare la vita alle persone. L’analisi di numeri, immagini e parole semplifica la vita...

News

Secondo una ricerca di Global Data, i prodotti del settore wearable hanno visto una crescita significativa del mercato medico negli ultimi anni. Questo grazie...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

MARANELLO (MODENA) (ITALPRESS) – E’ stata presentata la 296 GTB, la più recente evoluzione del concetto di berlinetta sportiva a 2 posti a motore...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Ha preso il via in questi giorni il ricco calendario eventi dell’Eolie Music Fest, il festival musicale che si svolgerà sino...

innovazione

EIZO ha presentato il monitor touch screen DuraVision FDF2182WT da 21,5″ per l’impiego in ambito industriale, medico e pubblico. Le caratteristiche principali di EIZO...

News

In vista del Mobile World Congress, la kermesse di Barcellona che anticiperà i trend futuri e le sfide post-pandemia del settore delle telecomunicazioni e...

News

GoPro ha annunciato il lancio di Open GoPro. Un’iniziativa pensata per permettere agli sviluppatori di terze parti di accedere ad alcune API ufficiali GoPro....

gaming

Lego e Nintendo lanciano un nuovo gioco nell’universo di Super Mario. Unico nel suo genere, mischia il digitale al reale: per la prima volta...