Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
VETERLY
VETERLY

innovazione

Così Veterly semplifica il rapporto tra veterinario e clienti

Veterly è una piattaforma intelligente di comunicazione e telemedicina. Veterly aiuta i veterinari a semplificare e rendere più attivo il rapporto con i propri clienti. Realizzata dallo Startup Studio Startup Bakery, ha lanciato la sua prima campagna di equity crowdfunding su CrowdFundMe. Parliamo dell’unica piattaforma di Crowdinvesting quotata a Piazza Affari.

 

La raccolta da quando è stata lanciata il 2 Maggio, ha già superato 230 mila euro in 3 settimane. La sottoscrizione è ancora aperta e fino al 22 Giugno è in cerca di nuovi investitori.  Veterly ha già lanciato l’MVP (prodotto minimo funzionante) dell’app per i veterinari e per possessori di animali ed effettuato l’onboarding delle prime strutture veterinarie pilota.

Veterly e il rapporto tra veterinari e clienti

Questa piattaforma ha lo scopo di digitalizzare e modernizzare il settore veterinario rivolgendosi ai 33 mila professionisti del settore operanti in Italia. Infatti, ogni giorno fanno fatica a far fronte a quantitativi sempre crescenti di interazioni su vari canali (messaggi, video, foto, consulti online). Allo stesso tempo si rivolge anche ai loro clienti, i quali hanno aspettative sempre maggiori nel prendersi cura del proprio animale. Inoltre, l’interazione col veterinario, dà l’opportunità di avere accesso costante ai dati clinici fino a quella di prenotare una visita con un solo click. I clienti potranno finalmente fare affidamento su un libretto sanitario digitale del proprio animale contenente lo storico delle interazioni con il Vet, delle visite e dei referti. Anche i veterinari, se vorranno investire personalmente in Veterly, potranno beneficiare di alcune premialità progressive.

Veterly

Veterly

Veterly, infatti, si articolerà secondo tre direttrici di sviluppo:

  • Pianificazione: Il veterinario sceglie come gestire il proprio tempo impostando orari e tariffe personalizzate, mentre i clienti possono prenotare in autonomia gli appuntamenti senza perdite di tempo.
  • Comunicazione: Veterly centralizza i messaggi provenienti da diversi canali in un unico punto di contatto, assiste il veterinario nelle conversazioni con i clienti e organizza la timeline di eventi di ogni animale in un diario condiviso.
  • Pagamenti: il cliente può pagare direttamente le prestazioni da Veterly con strumenti digitali, con la possibilità di dilazionare i pagamenti. Il veterinario è supportato dalla possibilità di inviare reminder automatici per la gestione delle scadenze.

Per maggiori informazioni visitare Gestionale per veterinari | Veterly

 

 

Advertisement. Scroll to continue reading.
Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

News

In occasione di Prime Day, che si terrà il 12 e 13 luglio, Amazon propone una novità per mettere al centro l’intrattenimento:  “Esperienze Prime...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Pirelli lancia Cinturato Gravel RC, la versione racing del suo celebre Cinturato Gravel. Una gomma tubeless ready, che completa la gamma...

innovazione

Nothing e WINDTRE hanno annunciato una collaborazione esclusiva per il lancio di  phone (1) in Italia. Per quanto riguarda il nuovo smartphone, sarà possibile...

Audio

OPPO ha annunciato la disponibilità di Enco X2, i nuovi auricolari dotati del sistema acustico Super Dynamic Balance Enhanced Engine (SuperDBEE). Grazie al sistema...

Italpress

PONTEDERA (ITALPRESS) – Vespa Primavera si presenta nella nuova esclusiva versione Pic Nic, nata proprio per fuggire dallo stress quotidiano e assaporare momenti di...

innovazione

EvenFi, piattaforma fintech che aiuta startup e PMI a trovare fondi, va in crowdfunding. La sua campagna di equity crowdfunding, in corso su WeAreStarting,...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano