Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
showroom digitale moda

innovazione

Mirta, lo showroom digitale della moda glocal e sostenibile

Martina Capriotti, co-fondatrice dello showroom digitale Mirta, è tra le 7 finaliste unica del comparto moda e lusso della 14a edizione del Premio Gamma Donna. Il riconoscimento, che verrà assegnato il 30 settembre in occasione dell’Italian Tech Week alle OGR Torino, è dedicato all’imprenditoria femminile innovativa.

Mirta showroom digitale modaItalian Tech Week: Martina Caprotti finalista con Mirta, lo showroom digitale della moda

Grazie agli anni trascorsi a lavorare con aziende del lusso in Asia, Martina Capriotti decide di fondare con il socio Ciro Di Lanno Mirta, lo showroom digitale della moda. Con l’obiettivo di rivoluzionare il settore moda permettendo a brand contemporanei e proprietari di boutique di globalizzarsi pur mantenendo la propria natura locale. E accelerando in questo modo la digitalizzazione di un mercato che vale 450B a livello globale e di cui oggi meno del 10% è digital.

Mirta, vanta attualmente un team di 60 persone, di cui il 75% sono donne. E conta sulla sua piattaforma più di 400 brand che raggiungono oltre 5.000 retailer in 60 Paesi. La scommessa di Mirta e dei suoi due co-fondatori è da sempre quella di puntare su un futuro della moda e del lusso. In cui i protagonisti siano le boutique e le piccole realtà artigiane locali capaci di creare prodotti di alta qualità, unici e sostenibili. A questo link trovate lo store.

Missione diversità

L’azienda, in continua evoluzione e all’avanguardia, resta sempre fedele alla missione originaria: quella di contribuire a preservare la diversità che da sempre caratterizza il mondo della moda. Garantita da comunità locali che tramandano di generazione in generazione tradizioni e prodotti. Un mondo più sostenibile, che produce solo il necessario e lo fa senza sprechi.

“Sono molto orgogliosa di essere tra le 7 finaliste di questo prestigioso premio. Che da oltre 20 anni valorizza e sostiene l’imprenditoria femminile e il Women Empowerment. Questa nomination riconosce l’impegno di Mirta nel voler cambiare le dinamiche di un settore come quello della moda e del lusso  ha dichiarato Martina Capriotti -. È per me un grande onore essere al fianco di altre donne eccezionali che stanno rivoluzionando l’imprenditoria italiana con la loro lungimiranza”.


Avatar
Scritto da

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

innovazione

Torna l’Italian Tech Week a Torino. L’evento riguarda tematiche di GEDI dedicate all’innovazione e alla tecnologia. Si svolgerà giovedì 29 e venerdì 30 settembre,...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

PALERMO (ITALPRESS) – Torna a Palermo No Smog Mobility, la rassegna sulla mobilità sostenibile, pubblica e privata, nata da un’idea dei direttori Gaspare Borsellino...

innovazione

La notizia omai è nota: i costi delle prossime bollette di energia potranno riservare sorprese molto spiacevoli. Secondo lo studio condotto da Federconsumatori gli...

Italpress

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Hanno raccolto 352.800 sterline le Defender protagoniste delle spettacolari immagini del film No Time To Die e messe all’asta per...

innovazione

Google Search On ha mostrato come i progressi dell’intelligenza artificiale stanno trasformando la ricerca dei prodotti Google. La casella di ricerca funzionerà come le...

innovazione

Arriva Miraclapp, la nuova app di consulenza finanziaria che consente di investire con probabilità certificate di successo. La piattaforma ideata da Fabio Pioli, trader...

News

È tornato da poco da GameStop il secondo capitolo della saga di videogiochi dedicata al supereroe pipistrello. Stiamo parlando di Batman: Arkham City, pubblicato...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961