Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Le previsioni per il 2023 di SAS: business, tecnologia e supply chain

News

Le previsioni per il 2023 di SAS: business e tecnologia

SAS, piattaforma di intelligenza artificiale, analytics e data management, offre un’IA provata sul campo e previsioni affidabili. Attraverso la piattaforma cloud-native, completamente integrata e open source, è possibile capire e prevedere i dati aziendali: cosa sta accadendo ora, cosa modificare e come guidare la loro evoluzione. Rappresenta quindi uno strumento utile per ogni data scientist, analista aziendale, statistico o forecaster.

Proprio per questo, SAS ha chiesto ai propri executive di fare previsioni per il nuovo anno. Quali saranno i trend più importanti da tenere d’occhio nel 2023 nel mondo del business, della tecnologia e delle supply chain? Scopriamo le tendenze emerse più rilevanti.

Le previsioni per il 2023 di SAS: aziende e organizzazioni

Il mondo degli analytics sarà accessibile a tutti, indipendentemente dal livello di competenza, grazie alle opzioni low-code o no-code. Questo non sarà solo un trend importante da osservare, ma anche un passo decisivo per le aziende che vogliono migliorare il proprio posizionamento nel settore dell’intelligenza artificiale. Inoltre, le organizzazioni esploreranno con maggiore interesse il machine learning, computer vision e IoT analytics per ottenere informazioni di valore.

Le organizzazioni implementeranno sempre più tecnologie legate al computer vision e all’IA. Queste potranno essere utilizzate dai professionisti IT, data scientist e da tutti coloro che sono operativi in ambito IoT. In particolare, le attività legate alla computer vision si concentreranno sul miglioramento della resa, sull’efficienza operativa e sulla sicurezza. Si accentuerà anche il fenomeno di abbandono del tradizionale data warehousing in favore di opzioni di archiviazione che supportano l’analisi dei dati in tempo reale. Le organizzazioni si orienteranno verso l’elaborazione dei dati non appena disponibili e la loro archiviazione in un formato facile da usare per la reportistica.

Inoltre, sarà l’anno in cui i marketer dovranno affrontare il ritiro dei cookie di terze parti, che avverrà nel 2024. Questo significherà rimodulare l’intera strategia dei dati provenienti dai clienti, dagli zero party data ai dati di prima e seconda parte. Mentre gli e-sports faranno maggiore affidamento sulla tecnologia blockchain e nei prossimi 5-10 anni assisteremo alla diffusione di giochi basati su di essa.

Le previsioni per il 2023 di SAS: business e tecnologia

Le previsioni per il 2023 di SAS: cambiamenti sociali

In un contesto di incertezza economica, ci si potrebbe aspettare che le istituzioni bancarie e finanziarie facciano marcia indietro su alcune iniziative. Come ad esempio quelle ambientali, sociali e di governance (ESG). Al contrario, forti segnali indicano che la maggior parte consoliderà o aumenterà il proprio impegno nel sostenere iniziative ESG. Un sondaggio sponsorizzato da SAS su 500 executive del settore bancario ha rivelato che più di tre quarti degli intervistati ritiene che il settore debba impegnarsi nelle questioni sociali.

Anche i cambiamenti climatici ostacolano spesso le supply chain, bloccando lo spostamento delle merci, deviando il trasporto e impedendo ai dipendenti di recarsi al lavoro. Ecco perché assisteremo ad un crescente utilizzo dei digital twins e della simulazione per accelerare il processo decisionale.

Nel 2023, il settore dell’intelligenza artificiale ci spingerà anche ad accettare che i pregiudizi sono una parte centrale della natura umana e influenzano il modo in cui prendiamo le decisioni. Sviluppare quindi un’IA che preveda e attenui i bias dannosi è il primo passo per assicurarsi la fiducia necessaria per progredire senza ripetere gli errori del passato. Infine, le aziende si affideranno ai team analytics e HR per comprendere i dati relativi al personale al fine di creare progetti per le risorse. Le aziende hanno bisogno dei dati per capire quali sono le competenze di cui dispongono, quali sono necessarie per le iniziative di business e dove è necessario acquisire nuove competenze. I dati contribuiranno anche a garantire che la diversità, l’equità e l’inclusione siano parte integrante della strategia di tutta l’azienda.

Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

TV QLED e Lifestyle 2023 di Samsung sono i primi schermi ad ottenere la certificazione Circadian Rhythm Display. È stata rilasciata da Verband Deutscher...

innovazione

Hisense presenta al CES 2023 nuovi prodotti elettrodomestici per casa sempre più smart, TV ULED X e Laser TV 8K.  La TV ULED X ...

News

Ci sarà tempo per parlare del nuovo anno, che in fondo è solo un giro di pagina del calendario. Ma che permette a tutti...

innovazione

ASUS ha annunciato la disponibilità dei nuovi Mini PC ExpertCenter PN64 e PN52, che offrono un’incredibile combinazione di prestazioni ed estetica. Grazie al loro...

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

News

AOC ha annunciato la nuova linea P3: sette monitor in tre diverse dimensioni, ideali per i professionisti. I display offrono colori vivaci e angoli...

News

Check Point Research (CPR), la divisione Threat Intelligence di Check Point Software, ha pubblicato il suo Q4 2022 Brand Phishing Report. Questo evidenzia i...

Italpress

VERONA (ITALPRESS) – Moto Guzzi, con la stagione motociclistica ormai alle porte, è pronta a svelare al pubblico le numerose e rinnovate attività on...

innovazione

Il settore delle HR Tech è destinato a crescere. Si stima infatti che nel 2025 arriverà a valere oltre 90 miliardi. “In questo contesto,...

News

InfoJobs, la piattaforma per la ricerca online del lavoro, come ogni fine anno, analizza i progressi del mondo del lavoro. Con l’Osservatorio Mercato del...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Inaugurato il nuovo magazzino di Nissan Italia, presso il quartier generale italiano della Casa giapponese, nel comune di Capena in provincia...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961