Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
iotty

Recensione

Interruttori per tapparelle e presa smart iotty: la prova

Parlare con un dispositivo intelligente è una pratica sempre più quotidiana. Figurarsi quando ti può svegliare la mattina e alzare la tapparella senza uscire dal tepore del letto. Ecco, a questo serve per esempio un dispositivo iotty, l’azienda italiana specialista in prese e interruttori smart. Soprattutto appunto se si ha uno di quello per tende e tapparelle, arrivato da qualche mese in Italia insieme alla presa per elettrodomestici.

Gli interruttori intelligenti iotty

La nostra prova in casa

Gli interruttori smart iotty sono perfetti per comandare luci, prese e – appunto – tende e taparelle elettriche. Questi dispositivi sono arrivati sul nostro mercato da qualche mese, ampliano il portfolio dell’azienda che ha già un’ottimo giro d’affari all’estero.

Si tratta di un ecosistema guidato da un’unica app dedicata, che permette  di personalizzare luci, infissi e consumi di casa creando anche delle routine ad hoc. Il vantaggio di questi dispositivi è appunto anche di poter essere guidati dagli assistenti vocali. E quindi avendo Google Nest oppure un Echo di Amazon il gioco è fatto. Personalmente basta un “buongiorno“ per aprire le tapparelle al risveglio.

Domotica accessibile

Insomma: se qualcuno pensa che sia pigrizia può cambiare idea montando interruttori e prese nella propria abitazione. Perché tra l’altro le placche in vetro temperato arredano, sull’onda del design che iotty ha curato molto.

Esistono infatti anche placche in ceramica studiate per tutti gli arredamenti, in modo da potersi accompagnare ad ogni ambiente.

Per l’installazione

I più pratici possono anche montare le scatole da soli, ma comunque l’azienda mette a disposizione i suoi installatori per non avere problemi. Ovviamente bisogna avere una buona connessione internet e magari un po’ di pazienza all’inizio, quando app e dispositivi necessitano di aggiornamenti. Ma dopo qualche mese dall’inizio delle vendite, ora tutto fila molto più liscio.

Il funzionamento poi è intuitivo: l’interruttore per le tapparelle ha il formato standard per le scatole a muro 503 e indicazioni con freccia in alto e in basso. Il tutto per gestire tapparelle a motore con finecorsa, veneziane, scuri. Con un blocco che impedisce l’attivazione simultanea dei due tasti, evitando sovraccarichi elettrici e rotture del motore.

Advertisement. Scroll to continue reading.

C’è poi un terzo interruttore che può servire per accendere luci o per comandare altri dispositivi elettrici. E, come detto, si può accendere o spegnere il tutto da remoto grazie all’app. Dal design molto basico e comunque facile da capire e da inizializzare. Basta solo collegare l’interruttore o la presa allo smartphone grazie alla rete wifi del dispositivo. Fatto una volta e seguite le istruzioni, tutto poi è a tocco di schermo.

iotty

La presa smart

L’altro dispositivo disponibile, oltre agli interruttori delle luci, è la presa intelligente. Si tratta di una Schuko bipasso che  supporta un carico fino a 16 A. Ci si può quindi collegare lampade e elettrodomestici, e grazie all’app si può anche monitorare l’uso di corrente elettrica. Programmandome l’accensione.

Insomma uno strumento per il risparmio di energia, anche grazie a routine e automazioni. E anche in questo caso si può comandare il tutto con Amazon Alexa, Google Assistant, i comandi rapidi di Siri e la piattaforma SmartThings di Samsung.  Installare questi dispositivi, magari in fase di trasloco, permette di risparmiare anche molti soldi. Ricordatevi anche che, durante un trasloco, è fondamentale svolgere tutte le pratiche necessarie come ad esempio subentro, voltura, allaccio, cambio residenza etc. Sono oggi pratiche svolgibili al 100% anche da remoto, comodamente da casa.

Disponibilità e prezzi

Insomma: quelli iotty sono ottimi dispositivo per rendere la casa più moderna senza troppa fatica. L’interruttore Intelligente per tende e tapparelle è in vendita sul sito ufficiale iotty, così come la Presa Intelligente. Il prezzo ufficiale al pubblico di entrambi i prodotti è di 79,90 euro. 

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Recensione

Finalmente molte persone si sono accorte che avere un purificatore d’aria in casa non è una moda. Non è insomma aggiungere un oggetto tecnologico...

Audio

Razer annuncia le cuffie new entry nella famiglia di prodotti audio wireless lifestyle. Ovvero le Opus X, dotate di tecnologia Active Noise Cancellation (ANC),...

Italpress

Con il nuovo NX Lexus apre un nuovo capitolo, introducendo nuove direzioni nel design esterno e interno, nuovi propulsori, tra cui il primo ibrido...

News

Per rispondere alle esigenze della smart home, il brand giapponese Hitachi Cooling & Heating propone la gamma di climatizzatori FrostWash. Sicuri e puliti, questi...

Italpress

Kia ha svelato le prime immagini ufficiali del nuovissimo Sportage, il SUV progettato con particolare attenzione al design esterno ed interno per fare di...

Motor Tech

La customer experience di Alfa Romeo evolve. Con un’offerta innovativa appositamente pensata per chi vuole acquistare Giulia o Stelvio in pochi passaggi e da...