Di questi tempi parlare di Tv spesso significa alto di gamma. Eppure esiste tutta una platea di consumatori che vanno alla ricerca di qualità con l’esidenza di avere un prezzo contenuto. In questo campo spicca Hisense, brand cinese che fa dell’accessibilità la sua ragione di business. Coniugando nella sua linea appunto un listino per tutte le esigenze con design e prestazioni.

Hisense B7

Un modello della serie B7500

Hisense B7 e la Tv accessibile

Una famiglia per tutti

La linea Hisense b7 è stata studiata e progettata proprio per ottimizzare il sottile equilibrio tra  fattore estetico, qualità audio-video e rapporto qualità-prezzo. Il risultato è una gamma di Tv Led con modelli che vanno da 43’ a 75 pollici. Dotati di tecnologie di alto profilo come il pannello 4K, l’HDR (sulla serie B7500, anche Dolby Vision), una piattaforma smart riccha di funzionalità e audio Dolby e DTS.

Tutto questo con  prezzi al pubblico che partono da 319 euro per il modello B7100 da 43’’ e arrivano a 1.099 euro per il gigante B7500 da 75’’. B7 si compone di tre serie: B7500, B7300 e B7100, che differiscono per alcune caratteristiche tecniche e  di design.

Le caratteristiche di B7100 e B7300

Nel primo caso si tratta di una serie della linea Hisense B7 con prodotti completi e ricchi di funzionalità con prezzo che, nella versione più ampia da 65’’, non supera i 579 euro. Disponibile nei tagli da 43’’, 50’’, 55’’ e 65’’, B7100 è il Tv ideale per chi vuole godere dei vantaggi delle nuove tecnologie ma con un budget contenuto.

Hanno un design slim, offrono un pannello 4K con HDR, compatibilità audio Dolby e DTS. Oltre a resa cromatica naturale con Precision Colour e tecnologie di miglioramento d’immagine come Super Contrast e Motion Picture Enhancer. Discorso analogo per la serie B7300, che rispetto alla precedente propone una variazione estetica relativa allo stand.

Lo spessore minimo di un Tv della linea B7100

La serie superiore B7500

È un gradino sopra le altre e rivolta a chi cercacaratteristiche tecniche ed estetiche superiori. Offre modelli da 43’’, 50’’, 55’’, 65’’ e 75’’. E si distingue per stand singolo cromato dal design ricercato e pannello con cornice ultra sottile, per un look che solitamente viene riservato ai modelli di gamma alta. Che ha una variazione nella versione da 75 pollici, prevista con i piedini laterali. Con B7500 si può godere di un a grande cura estetica con prezzi che vanno da 369 a 1.099 euro.

Anche a livello tecnico,  si posiziona tra i top di gamma Hisense. Infatti, non c’è solo il pannello 4K con funzionalità di upscaling o un parco connessioni che comprende 2 USB e 3 HDMI (4 HDMI nel modello da 75’’). A questo infatti si aggiungono le tecnologie Wide Colour Gamut, Dolby Vision, DTS Studio Sound e l’audio wireless con tecnologia Bluetooth.

La piattaforma VIDAA U 3.0 AI

Comune a tutte le serie, è ricchissima di app e contenuti. Tra i quali  Netflix, Prime Video, Youtube e Youtube Kids, Dazn e Tim Vision. Assicurando velocità di caricamento e una user interface semplice e intuitiva, la piattaforma proprietaria Hisense permette, inoltre, di lanciare Rai Play e Mediaset Play. Tramite interattività sui canali Rai e Mediaset.

Inoltre, di recente la famiglia B7 ha ottenuto la certificazione tivùsat, piattaforma satellitare che comprende 114 canali Tv italiani e internazionali e altri 47 canali radiofonici. E che ha quattro canali TV con qualità 4K Ultra HD: Rai 4K, 4K1, FashionTV e NASA UHD.

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato