Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
diritti Tv calcio
A pitch side television camera monitor during the Serie A match at Allianz Stadium, Turin. Picture date: 6th February 2021. Picture credit should read: Jonathan Moscrop/Sportimage PUBLICATIONxNOTxINxUK SPI-0894-0039

TV

Diritti Tv del calcio: Sky non salverà TIM e Rai

I diritti Tv del calcio pesano sui bilanci di Tim e Rai. E, anche se in maniera diversa, le due società guardano a Sky per un “aiutino” che però sarà difficile avere. Tim ha stretto un accordo con Dazn da 340 milioni di euro all’anno per tre anni per avere sulla sua piattaforma, Tim Vision, le partite del campionato di serie A. Mentre la Rai si è aggiudicata i diritti del campionato del mondo di calcio che si disputerà quest’ inverno in Qatar per una somma che, si dice, dovrebbe essere intorno ai 160 milioni. Il problema è che la nazionale azzurra non si è qualificata per la competizione. E dunque le prospettive di raccolta pubblicitaria si sono sciolte come neve al sole o comunque drasticamente abbassate.

Diritti Tv del calcio: Sky non può aggiustare i conti di TIM e Rai

Mediaset, nel 2018, comperò i diritti del mondiale di calcio anche in quel’occasione senza gli azzurri, ma per una cifra pari alla metà di quella sborsata ora da Rai. Inoltre, nel 2018, i mondiali si sono svolti, come sempre del resto, in estate. Senza una controprogrammazione particolarmente allettante come accade invece durante l’inverno. Cosa che permise a Mediaset di uscire ampiamente in utile dall’evento.

Il salvatore della patria potrebbe dunque essere Sky, che potrebbe subentrare almeno in parte ai contratti in essere. Ma la tv a pagamento controllata dagli statunitensi di Comcast non ha alcuna intenzione di togliere le castagne dal fuoco a TIM e alla Rai. Sul campionato di calcio di Serie A, secondo Sky, Tim deve prima risolvere i problemi con Dazn a cui ha chiesto un sostanzioso sconto sull’accordo siglato. Impresa complicata:  i conti di Dazn, società inglese controllata da Len Blavatnik (oligarca russo ma con passaporto britannico)che spende 840 millioni di euro a stagione per il campionato di serie A,  sono in profondo rosso. E dunque molto ritengono che il contenzioso tra le due società, derivato anche dai molti disservizi sulla visione delle partite, finirà in tribunale.

Mentre per quanto riguarda i mondiali di calcio, Sky ritiene che senza l’Italia in campo non resterebbe niente di buono da trasmettere per una tv a pagamento. In quanto tutte le partite migliori saranno visibili, in chiaro, su altre piattaforme.

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

News

Nonostante i supersconti (l’ultima offerta di TimVision per la serie A di Dazn e Infinity è a 9,99 euro al mese) il calcio sul...

innovazione

Dazn, la pay tv via web del campionato di calcio di serie A, ha inviato una mail agli abbonati ricordando che “è contrario alle...

News

In questi giorni è scoppiato il caso Dazn, che pareva intenzionata a bloccare la possibilità allo stesso abbonamento di  consentire a due utenti di...

News

TIM lancia il nuovo servizio internet satellitare TIM SUPER SAT, riservato ai nuovi clienti che risiedono nelle aree del Paese non ancora raggiunte dalle...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Audio

Sony ha presentato LinkBuds S, gli auricolari true wireless che regalano un’esperienza di ascolto immersiva e coinvolgente. Questo grazie al supporto della tecnologia di...

Italpress

Ad aprile il mercato europeo dell’auto registra un nuovo crollo e l’Italia si conferma fanalino di coda fra i 5 principali mercati dell’area. Le...

innovazione

Amazon ha presentato Fire 7, il tablet di nuova generazione con il doppio della RAM e il 40% in più di durata della batteria....

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Fino ad otto persone potranno condividere le più epiche ed esaltanti avventure all-terrain, dal 31 maggio, giorno della presentazione della nuova...

innovazione

Huawei ha lanciato il nuovo Huawei Watch Fit 2, lo smartwatch pensato per gli amanti della tecnologia e i giovani attenti alla moda. Ma...

innovazione

Huawei ha annunciato un nuovo smartwatch della serie Huawei Watch GT. Stiamo parlando di Watch GT 3 Pro Titanium e Ceramic Edition. La serie...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano