Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
utravel viaggio

innovazione

Utravel, la startup italiana che rivoluzionerà il modo di viaggiare

Un nuovo paradigma delle vacanze: al centro non c’è la destinazione, ma lo stile con il quale si vuole scoprire il mondo. È questa l’innovativa proposta di Utravel, una startup ideata dai ragazzi del Gruppo Alpitour.

Il nuovo paradigma di Utravel

Viaggi on demand

Nata dalla passione di un gruppo di neolaureati, in meno di due anni Utravel è diventata il punto di riferimento di una community under 30 di oltre 60 mila persone. Il suo obiettivo: superare i concetti tradizionali di vacanza, e portare avanti una nuova filosofia di viaggio. Non è la destinazione che conta, ma cosa si cerca e il modo con cui si vuole esplorare il mondo. Utravel propone il modello dei contenuti on demand nel mondo dei viaggi, classificandoli in base al ritmo, alle esperienze e allo stile. Permettendo così all’utente di creare un’esperienza davvero personalizzata.

Molti modi per viaggiare

Le modalità proposte sono attualmente cinque, ognuna con le proprie caratteristiche: Blind, City, Explore, Adventure e Crew. Le possibilità sono molte: si va dai city break per visitare in pochi giorni le più affascinanti città del mondo, alle mete meno convenzionali a contatto con la natura e a bordo di mezzi tradizionali; dagli itinerari in autonomia, dove tempi e visite sono in piena libertà, fino ai viaggi di gruppo, per vivere un’esperienza di condivisione e conoscere nuove persone.

Coerentemente con la propria filosofia, la formula principale proposta da Utravel è Blind, una sorta di “appuntamento al buio”. Si sceglie soltanto la data della partenza e la fascia di prezzo, mentre la destinazione viene lasciata completamente incognita fino a cinque giorni prima dell’inizio del viaggio. Fra le infinite mete possibili, sarà selezionata quella che più si addice ai desideri del viaggiatore, garantendo un’esperienza emozionante e totalmente personalizzata.

Nemmeno il lockdown ha potuto fermare la startup, che ha continuato ad arricchire le proprie proposte e avviare nuovi progetti in attesa della riapertura. “Abbiamo continuato a lavorare costantemente con il team – ha affermato Gianluca Di Donato, Managing Director di Utravelper trovare nuove strade, collaborazioni e spunti innovativi ed ecosostenibili, alla base del nostro DNA. Abbiamo stretto diverse partnership, come quelle con VGen e The Faculty App, mentre altre sono in dirittura di arrivo. Per l’estate abbiamo previsto un focus sull’Italia, con itinerari ad hoc, esperienze in barca a vela e trekking sulle Dolomiti. L’energia, la curiosità e l’intraprendenza fanno parte di noi e sono gli stessi valori che condividiamo con ogni singolo Utraveler”.

Potrebbe interessarti

Green Tech

LG ha fondato NOVA, il nuovo centro di innovazione situato nella Silicon Valley. Che collaborerà con startup e imprenditori per portare idee e progetti...

News

TP-Link ha proposto soluzioni valide per far ripartire il turismo in chiave digitale soddisfando ogni necessità, sia della struttura sia dell’utente. Grazie ad un...

Coronavirus

Secondo i risultati emersi dalla prima analisi dell’EY Future Travel Behaviours la volontà di viaggiare rimane forte tra gli italiani. L’osservatorio periodico che rileva...

innovazione

Il 2020 è stato un anno molto difficile per il turismo nazionale e internazionale. L’Onu ha stimato che il settore ha registrato una perdita...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

slider

Samsung ha annunciato di aver venduto più di un milione di unità di “The Frame” nel corso di quest’anno. Un risultato che segna una...

innovazione

iospedisco.it, realtà innovativa con un’esperienza decennale nella logistica e nelle spedizioni, lancia un nuovo servizio all’avanguardia dedicato alle aziende. Si tratta di PRO, un...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuta a Roma l’assemblea di Città dei Motori per il rinnovo delle cariche sociali. Il risultato dell’elezione, in modalità...

Recensione

Abbiamo parlato in questo articolo di Motorola Defy, lo smartphone rugged commercializzato grazie a Bullitt. La recensione, come sempre esaustiva, è in questo video...

News

A settembre Samsung svelava ISOCELL HP1, il primo sensore fotocamera da 200 Megapixel. Finora non si avevano informazioni su potenziali utilizzi futuri. Ma un...

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – In attesa delle prime full-electric annunciate dal presidente Toshihiro Suzuki nel 2025, la casa giapponese continua a rinnovare la sua gamma...