Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
roomba aspirapolvere robot lavapavimenti

News

Roomba Combo j7+, il robot aspirapolvere e lavapavimenti tutto in uno

Un nuovo arrivo tra i robot aspirapolvere Roomba. Si tratta di i Roomba Combo j7+, robot aspirapolvere e lavapavimenti dotato di sistema operativo intelligente iRobot OS versione 5.0. Il dispositivo distingue dagli altri robot 2-in-1 perché capace di aspirare la polvere e lavare in una sola passata, funzione che permette di risparmiare tempo e di mantenere allo stesso tempo i pavimenti puliti. Questo grazie a un panno per lavaggio totalmente retraibile che si solleva verso la parte superiore del robot quando entra in contatto con tappeti evitando di bagnarli. Il sistema iRobot OS 5.0, inoltre, introduce nuove funzionalità ed esperienze digitali in grado di migliorare il livello di intelligenza e di personalizzazione di tutta la gamma di prodotti iRobot dotati di connettività. Offrendo aggiornamenti mirati per coloro che hanno animali domestici, per famiglie con bambini e per chi desidera un maggiore controllo sulle operazioni di pulizia.

Roomba Combo j7+

Il robot aspirapolvere e lavapavimenti Roomba Combo j7+

A differenza di altri robot 2-in-1, Roomba Combo j7+ prima aspira la polvere dai tappeti e poi aspira e lava i pavimenti in un’unica passata. Grazie ai suoi sensori avanzati, è infatti in grado di individuare superfici diverse. E in prossimità di tappeti, i braccetti totalmente retraibili del Roomba Combo j7+ sollevano il panno in microfibra verso la parte superiore del robot evitando di bagnare il tappeto.

Grazie ad iRobot OS e alla tecnologia di navigazione PrecisionVision il robot aspirapolvere e lavapavimenti Roomba Combo j7+ riconosce più di 80 oggetti comuni. Il che consente al robot di pulire aree specifiche a comando, ad esempio intorno alla lettiera del gatto, intorno al water, intorno alla lavastoviglie e altro. Il robot è anche in grado di individuare ed evitare ostacoli sul pavimento, e per facilitare ulteriormente la pulizia è possibile collegarlo a un assistente vocale e dirgli di pulire delle stanze nello specifico o vicino a particolari oggetti nella vostra casa

Roomba Combo j7+ è in grado di comprendere circa 600 comandi vocali. Gli utenti possono inoltre personalizzare le sessioni di pulizia attraverso l’app iRobot Home, scegliendo in quali stanze aspirare la polvere e lavare il pavimento e in quali aspirare senza lavare. Oltre a regolare la quantità di acqua e detergente usata.

Smart e mani libere

Il meccanismo che permette al robot di alzare il panno lavapavimenti è dotato di due braccetti metallici resistenti e totalmente retraibili. Che, quando i sensori del robot individuano la presenza di tappeti, alzano il panno per il lavaggio evitando che si bagnino. Se il robot rileva che un panno per il lavaggio è stato installato e che il serbatoio dell’acqua è pieno, è pronto a entrare automaticamente in modalità lavapavimenti.

Inoltre la versione Roomba Combo j7+ è dotato della base di ricarica Clean Base con sistema di svuotamento automatico della polvere. Che può svuotare automaticamente al suo interno fino a 2 mesi di polvere e sporco raccolti quotidianamente. Lo sporco viene trattenuto in un sacchetto che al momento della sostituzione si sigilla automaticamente evitando di disperdere la polvere nell’ambiente.

Come funziona iRobot OS 5.0

Con il sistema operativo iRobot OS 5.0, le nuove funzionalità migliorano l’intelligenza del dispositivo e vengono personalizzate e continuamente aggiornate. Eccone alcune:

  • Pulisce zone più specifiche a comando  Clean Zone permette agli utenti di indicare al robot le zone dove concentrare la pulizia. In aggiunta a oggetti già inclusi ora i robot aspirapolvere Roomba dotati di Imprint Smart Mapping e i robot lavapavimenti Braava jet m6 aggiungono funzionalità. E sono in grado di identificare automaticamente e di raccomandare proattivamente la pulizia delle aree intorno a lavastoviglie, water, forni, piani cottura, lettiere e ciotole per animali. Gli utenti sono anche in grado di personalizzare la loro Smart Map definendo in modo preciso le loro specifiche Clean Zone. Utilizzando dispositivi dotati di Alexa o Google Assistant, gli utenti possono dare istruzione ai loro robot di pulire queste zone ricorrendo semplicemente alla voce.
  • Evita un numero maggiore di ostacoli indesiderati I robot aspirapolvere Roomba serie j sono in grado di individuare ancora più ostacoli rispetto a prima. Così gli utenti così possono stare tranquilli sul fatto che le pulizie vengano completate senza intoppi.
  • Cambia il programma sul momento Si può e saltare una stanza durante la sessione corrente di pulizia per evitare interruzioni indesiderate o in caso di imprevisti. Basta selezionare il pulsante Skip della app iRobot Home o usare i comandi vocali con Alexa. E il robot abbandonerà la stanza o zona che sta pulendo per spostarsi a quella successiva.
  • Usa più scorciatoie Siri Gli utenti iOS possono creare scorciatoie Siri per indicazioni di pulizia e per i programmi “preferiti” salvati sulla app iRobot Home. Con un comando vocale è possibile chiedere a Siri di pulire aree come il salotto o la sala da pranzo. Oppure è possibile avviare a voce una sessione di pulizia selezionando uno dei programmi “preferiti” dalla app iRobot Home.

Disponibilità e prezzi

Roomba Combo j7+ (con Clean Base con sistema di svuotamento automatico) sarà disponibile in Italia a partire dal 4 ottobre, al prezzo di 999 euro. La versione senza Clean Base con sistema di svuotamento automatico sarà proposta a 799 euro.

Sempre dal 4 ottobre, inizieranno ad essere disponibili anche gli aggiornamenti iRobot OS 5.0.

Advertisement. Scroll to continue reading.

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

News

iRobot è l’azienda statunitense che si dedica alla realizzazione di aspirapolvere automatizzati. Qualche giorno fa è riuscito ad arrivato a vendere in Italia, ben...

Smart Home

iRobot si prepara per la settimana più attesa dell’anno, il Black Friday, come tantissimi brand tech, offre già, a partire dal 18 novembre fino...

innovazione

Stiamo aspettando ancora che la rete 5G funzioni a pieno regime, ma si parla già di rete 6G e di ologrammi. Ma cosa cambierà...

News

Amazon ha annunciato l’intenzione di acquisire iRobot con un accordo interamente in contanti del valore di 1,7 miliardi di dollari. Lo ha rivelato il...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

News

TCL è l’azienda di elettrodomestici per la casa e di dispositivi di connettività. In vista del Natale, propone idee regalo innovative e tecnologiche, dispositivi...

Audio

Gli auricolari true wireless con cancellazione del rumore Beats Fit Pro mantengono un’aderenza perfetta, accompagnando ogni movimento durante l’intera giornata. Rappresentano una vera e...

innovazione

WiFi Calling, chiamata anche VoWiFi, è il nuovo supporto di rete per gli smartphone Galaxy lanciato da Samsung. WiFi Calling, permette di ricevere o...

News

Il Natale è alle porte e HONOR mette in promozione smartphone e laptop premium per rispondere ad ogni esigenza, dispositivi ideali anche come regali...

innovazione

Con l’arrivo delle festività, WeWork presenta il regalo perfetto per tutti gli imprenditori digitali e smart worker. Stiamo parlando della carta All Access. Un...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Inaugurata oggi nella House of Bmw di via Verri 10 a Milano, la mostra “The Italians’ touch” ideata da Bmw Italia...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961