OnePlus ha presentato i suoi smartphone, quelli denominati con il numero 7. Ma se pensate che Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus stia portando la sua azienda sulla solita strada, sappiate che tutto sta cambiando. E solo il fatto che si parli di dispositivi al plurale è il segno di ciò che sta accadendo. Anche se, ovviamente, il futuro resta nel solco dell’identità che il brand ha conquistato in sei anni di vita.

Una serie con due dispositivi

Il lancio avvenuto tra Londra e New York ha svelato la OnePlus 7 Series con lo slogan Fast&Smooth, il “veloce e liscio”, identità dei prodotti che negli anni si sono avvicendati tra versione base e aggiornata con la “T”. Anche in questo caso le ultime tecnologie disponibili portano l’esperienza di utilizzo del 7 – e del 7 Pro – oltre una nuova frontiera, grazie a uno schermo avanzato, un’esperienza fotografica d’alto livello e performance di ultima generazione.

«Sfidiamo continuamente noi stessi per offrire agli utenti la miglior esperienza possibile – ha detto Pete Lau – una grande user experience significa libertà, e può migliorare la vita degli utenti anziché distrarli da essa».

Il display più grande e immersivo del Pro

OnePlus 7 Pro ha un design a tutto schermo

Lo schermo curvo ai lati del OnePlus 7 Pro

Il modello più grande caratterizzato da un display con una frequenza di aggiornamento a 90Hz, che permette allo schermo di aggiornarsi 90 volte in un secondo e di offrire un’esperienza fluida e ininterrotta. Questo aiuta che si stia giocando o guardando un film, anche perché lo schermo fluid AMOLED con aspect ratio di 19,5:9 offre una qualità a risoluzione QHD+.

Ha 4,49 milioni di pixel che garantiscono colori vividi, le funzionalità HDR10 e HDR10, il vetro curvato su una superficie di 6,67 pollici che si estende su tutta la superficie frontale. OnePlus 7 Pro ha ottenuto la valutazione massima da parte di DisplayMate, ovvero A+, che consacra il suo schermo come uno dei migliori display per smartphone

Caratteristiche tecniche di OnePlus 7 Pro

La tripla fotocamera

OnePlus 7 Pro con tripla fotocamera

Due ragazze testano il OnePlus dotato di tripla fotocamera e di camera frontale a scomparsa

È il più avanzato e potente comparto fotografico che OnePlus abbia mai realizzato. La fotocamera principale di OnePlus 7 Pro ha un sensore da 48 megapixel con OIS, un teleobiettivo con lunghezza focale da 78 mm e 8 megapixel con apertura focale f/2.4 e dimensione pixel fino a 1µm e stabilizzato da OIS, e un obiettivo ultra grandangolare con un sensore da 16 megapixel con una lente che arriva a 117° e a un’apertura di f/2.2.

Il nuovo comparto fotografico ha anche migliorato il Nighscape mode. La fotocamera frontale è coperta di vetro zaffiro ed è a scomparsa: il suo meccanismo di apertura è stato testato per oltre 300.000 volte, tanto da poter essere aperto e chiuso fino a 150 volte al giorno, ogni giorno, per più di 5 anni.

Velocità e durata

OnePlus 7 Pro sfrutta tutta la potenza della nuova CPU Qualcomm Snapdragon 855 e arriva fino a 12 GB di RAM, con la funzionalità RAM Boost che apprende dalle abitudini di utilizzo. Grazie al Warp Charge 30 è possibile ricaricare la batteria da 4.000mAh dallo 0% al 50% in soli 20 minuti.

Anche quando si ricarica il device nel corso di intense sessioni di gioco, 7 Pro mantiene prestazioni elevate con un aumento di calore minimo e la stessa velocità ultrarapida di caricamento (non c’è la ricarica wireless). Lo Screen Unlock con impronta digitale conta su un nuovo sensore e un nuovo algoritmo che hanno fatto scendere il tempo di sblocco a 0,21 secondi.

Progettato per il gaming

OnePlus 7 è progettato per il gaming

Il gaming assume tutto un nuovo sapore grazie al OnePlus 7

Il comparto sonoro è stato rinnovato e i due speaker stereo con tecnologia Dolby Atmos riproducono l’audio in modo accurato. Dotato di un potente motore per la vibrazione aptica,  7 Pro fornisce livelli multipli di feedback aptico a ritardo zero, per un’esperienza più realistica. Il sistema di raffreddamento a liquido a 10 strati evita il surriscaldamento Pro anche durante le partite più impegnative. Grazie ai suggerimenti della community, il nuovo Screen Recorder non ha limiti alle registrazioni e il Gaming Mode inoltre aggiunge nuove impostazioni professionali.

OnePlus 7: potenza ed equilibrio

Anche OnePlus 7 è all’altezza delle evoluzioni del brand, in un formato più compatto: ha un processore Qualcomm Snapdragon 855, storage UFS 3.0, speaker stereo Dolby Atmos, RAM Boost, la nuova tecnologia per lo Screen Unlock. I due obiettivi del comparto fotografico sono un Sony IMX586 da 48 megapixel con un sensore super-dimensionato di ½ pollice e un’apertura di f/1.7. La seconda fotocamera è da 5 megapixel. Davanti la lente è incapsulata in un notch a goccia.

Prezzi, configurazioni e disponibilità

OnePlus 7 Pro sarà in vendita da martedì 21 maggio ma sarà possibile acquistarlo in anteprima presso i pop-up store che saranno allestiti  in 21 città europee (per maggiori informazioni, www.oneplus.com/7pro/popups). In Italia, lo store sarà a Roma (via di Torre Argentina 72) nella giornata di sabato 18 maggio e sarà aperto dalle ore 12.00 alle ore 17.00.

OnePlus 7 Pro nella colorazione Mirror Gray arriva sul mercato al prezzo di 709 euro per la versione con 6GB di RAM e 128GB di storage, oppure a 759 euro con 8GB di RAM e 256GB storage; OnePlus 7 Pro nella colorazione Nebula Blue sarà in vendita a 759 euro con 8GB RAM e 256GB storage, oppure a 829 euro con 12GB di RAM e 256GB di storage.

Invece il OnePlus 7 Pro nella colorazione Almond sarà disponibile da giugno con 8GB di RAM e 256GB storage a 759 euro.

Infine il OnePlus 7 nella colorazione Mirror Gray in vendita da giugno a 559 euro con 6GB di RAM e 128GB di storage, oppure a 609 euro con 8GB di RAM e 256GB storage.

Le cuffie wireless

Le cuffie OnePlus Bullets Wireless 2

Le cuffie OnePlus Bullets Wireless 2 sono dotate di magnete

In occasione del lancio della OnePlus 7 Series, l’azienda ha annunciato i nuovi auricolari Bullets Wireless 2. Le cuffie supportano la Warp Charge. Bastano 10 minuti di ricarica per 10 ore di ascolto e, con una ricarica completa, avere 14 ore di musica di altissima qualità.

La nuova funzionalità Quick Pair permette di abbinarle con un tap a uno dei due ultimi device usati. Con il Magnetic Control gli utenti possono mettere in pausa unendo i due auricolari. OnePlus Bullets Wireless 2 saranno disponibili al prezzo di 99 euro.

 

Tags: , ,
Avatar

Articolo Correlato