Non solo smartphone, ma anche computer.  È questo Lenovo Fold, il futuro dei foldable display s  presentato in in anteprima una demo.

Il nuovo PC pieghevole si aggiunge alla famiglia di alta gamma dei ThinkPad X1. Non si tratta di un telefono, di un tablet o di un dispositivo ibrido, ma di un vero laptop con display appunto pieghevole.

Lenovo Fold, un pc diverso

Lenovo Fold, il primo pc pieghevole

Lo schermo pieghevole del Lenovo Fold

Le caratteristiche di Lenovo Fold

La ragione della scelta di puntare su un dispositivo del genere sta nel fatto di poter accedere a uno schermo grande in mobilità. Secondo una ricerca, il lavoro in remoto è cresciuto del 140% dal 2008 al 2016, con un numero sempre maggiore di professionisti  in viaggio.

Fino a oggi poter disporre di un display da 13,3 pollici significa avere un dispositivo delle stesse dimensioni. In questo caso il display single OLED 2K sviluppato in collaborazione con LG Display  riduce la larghezza del dispositivo del 50%.

Basato su Intel con ambiente operativo Windows, il ThinkPad pieghevole nasce per accompagnare l’utente in tutti i momenti della giornata.

Un Fold per tutto il giorno

Lenovo ha anche cercato di disegnare una serie di scenari per l’utilizzo di questo dispositivo. Nulla di particolarmente ormai di innovativo, ma comunque un film della nostra attuale esistenza.

In pratica: alla sveglia, il PC si piega a libro e la giornata inizia aggiornando i social media. Arrivati in cucina, si apre e si appoggia al tavolo per conoscere le ultime notizie. Una volta saliti in metropolitana o sul treno, il PC si piega per scaricare la posta elettronica.

In ufficio si collega alla docking station e inizia la giornata lavorativa. In riunione è possibile prendere appunti con la penna e scrivere come su un tablet a schermo intero. Dopo pranzo si può utilizzare la tastiera meccanica per scrivere mail di lavoro.

Una volta rientrati alla sera, può essere usato aperto  per vedere in streaming i programmi preferiti. A fine giornata ci si può rilassare a letto leggendo prima di addormentarsi.

La disponibilità

Questo ThinkPad compatto riunisce dunque  la produttività di un laptop con la portabilità di uno smartphone in un formato mai visto prima. Per vederlo in versione definitiva e (magari) decidere di acquistarlo bisognerà aspettare il 2020. A questo link un’anteprima https://www.youtube.com/watch?v=TmE9gATxLHQ

Tags: , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato