Arrivata l’ufficialità con l’invito ricevuto per il 10 settembre, cominciano ad uscire ora le prime conferme su preordini e uscita dei nuovi iPhone11. Come sostiene il sito specializzato Macrumors quest’anno ci sono delle novità al riguardo.

iPhone 11

Una delle indiscrezioni uscite in rete sugli iPhone 11

iPhone 11, presentazione il 10 settembre

Preordini e vendita

Come appunto si era ventilato il lancio di iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max  (così dovrebbero chiamarsi alla fine i nuovi dispositivi) avverrà il 10 settembre nell’evento che si terrà presso lo Steve Jobs Theater a Cupertino. Occasione nella quale dovrebbero essere presentati anche il nuovo Apple Watch, nuove Air Pods e un rinovato MacBook.

Riguardo ai preordini dei tre modelli una fonte ha fatto sapere che la data prevista è quella del 13 settembre, ovvero il venerdì successivo al lancio. L’uscita invece degli smartphone nei Paesi che saranno posti in prima fascia (non sappiamo ancora se l’Italia sarà fra questi) dovrebbe avvenire una settimana dopo. In pratica il 20 settembre saranno a disposizione degli Apple Store e dei canali di rivendita.

Arrivo in contemporanea

In questa occasione tutti i nuovi modelli di iPhone verranno lanciati contemporaneamente. Nel 2018 l’iPhone XS e XS Max erano stati lanciati pochi giorni dopo la loro presentazione, l’iPhone XR era arrivato sul mercato solo a ottobre. L’anno precedente iPhone 8 e iPhone 8 Plus erano stati lanciati subito, ma prima dell’iPhone  X era arrivato nei negozi solo a novembre.

L’ultimo giallo

Dei nuovi iPhone11 ormai si dovrebbe conoscere tutto, ormai la privacy in campo tecnologico ha muri molto fragili. Eppure c’è qualche esperto che sostiene la possibilità che Tim Cook abbiamo riservato ancora delle soprese per la presentazione.

In particolare, e sarebbe davero un colpo di scena, le fotocamere così come sono state viste finora nei concpt in rete non sarebbero così. Cioè non sarebbero disposte in un quel quadrotto che ha fatto un po’ storcere il naso ai “puristi” della Mela. D’altro canto però le aziende d’accessori sarebbero già pronte con quel formato per le cover. Insomma: a questo punto non resta che aspettare martedì 10 per evere tutte le conferme.

 

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato