Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Passwordless

Security

Passwordless: Apple, Google e Microsoft annunciano la svolta

I tre dei più grandi nomi dell’innovazione e tecnologia hanno annunciato la possibilità di effettuare l’accesso a servizi “passwordless”. Questo dopo il consenso di Fido (Fast identity online) Apple è riuscita a portare avanti il suo progetto con l’aiuto di Google e Microsoft. Questi consentiranno di effettuare accessi sicuri in modo semplice senza l’utilizzo delle password.

Fido per l’idea passwordless

Infatti come sostiene Fido l’utilizzo delle password non è mai stato sicuro del tutto, per il semplice motivo che le persone usano la stessa password per svolgere varie operazioni. L’idea è quella di dare maggiore sicurezza e facilità, attraverso metodi che già conosciamo: la scansione del viso o l’impronta digitale, come avviene già con il nostro smartphone o tablet.

Passwordless

L’impegno di Apple, Google e Microsoft 

Apple, Google e Microsoft si impegnano a sviluppare questo progetto che faciliterà gli accessi da qualsiasi dispositivo come: sistema operativo, browser o dispositivo che verrà utilizzato in quel momento. 

“Lavorare con l’industria per stabilire nuovi e più sicuri metodi di accesso che offrano una migliore protezione ed eliminino le vulnerabilità delle password è fondamentale. Per il nostro impegno a costruire prodotti che offrano la massima sicurezza e un’esperienza utente trasparente”. Ha detto Kurt Knight, Senior Director of Platform Product Marketing Apple

“Questa pietra miliare è una testimonianza della collaborazione che si sta facendo in tutto il settore per aumentare la protezione ed eliminare l’obsoleta autenticazione basata su password”, ha commentato Mark Risher, Senior Director of Product Management Google. “Non vediamo l’ora di rendere la tecnologia basata su Fido disponibile su Chrome, ChromeOS, Android e altre piattaforme. Incoraggiamo gli sviluppatori di app e siti web ad adottarla. Così che le persone in tutto il mondo possano evitare il rischio e il fastidio delle password”.

Queste nuove funzionalità potrebbe essere disponibili sulle piattaforme Apple, Google e Microsoft nel 2023.

 

 

Photo by Dan Nelson on Unsplash

Advertisement. Scroll to continue reading.

Photo by Dan Nelson on Unsplash

Nerea Marletta
Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

Yale ha lanciato oggi una nuova linea di prodotti di smart storage così da espandere la gamma di prodotti smart per la sicurezza della...

Audio

Il nuovo Blink Video Doorbell, (il primo videocitofono Amazon Blink), è ora disponibile su Amazon.it al prezzo di lancio di 59,99 euro. Grazie alle...

innovazione

Le telecamere intelligenti sono il sistema di sicurezza domestico ideale per proteggere le abitazioni. Prima di acquistare una telecamera intelligente, bisogna attuare una serie...

News

Negli ultimi due anni, a causa della pandemia, molte persone hanno valorizzato l’utilità e l’essenzialità delle password. Questo dal fatto che molte attività come...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

innovazione

XGIMI famosa per la produzione di proiettori e Laser TV, annuncia di aver raggiunto quattro milioni di spedizioni in tutto il mondo. Oltre alla...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Koelliker, gruppo attivo dal 1936 nell’importazione e vendita di automobili, annuncia l’arrivo in squadra di Chiara Garbuglia in qualità di PR...

innovazione

A Francoforte si è tenuta la fiera Light&Building e Netatmo in occasione di questo evento annuncia la nuova versione PRO del Misuratore Intelligente della...

innovazione

Pininfarina Segno, atelier del design dedicato al mondo degli strumenti e accessori di scrittura, ha creato B1 card, il nuovo biglietto da visita digitale....

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – Il percorso di crescita di FCA Bank prosegue sotto il segno delle due ruote. La Banca ha avviato una nuova collaborazione...

Audio

I migliori prodotti di AloT di Xiaomi per la cura della casa e non solo. Dai robot per la pulizia del pavimento ai Redmi...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961