Connect with us

Hi, what are you looking for?

La sicurezza di Google Passkey

Security

Google Passkey è sicuro? La risposta di Check point

In un’era digitale piena di minacce informatiche, la necessità di una sicurezza proattiva non è mai stata così importante. I sistemi di password tradizionali hanno mostrato vulnerabilità che gli hacker più abili spesso sfruttano. L’arrivo di Google Passkey rappresenta un nuovo traguardo per l’azienda e una speranza in questo difficile panorama. Ecco quanto scrive Pierluigi Torriani, Security Engineering Manager per Check Point.

La sicurezza di Google Passkey

Google Passkey è uno strumento di autenticazione basato sulla crittografia. Non richiede password basate sulla memoria, ma si affida a modelli biometrici, come le impronte digitali o il riconoscimento facciale, o anche ai PIN.

Il vecchio sistema delle password, che richiede agli utenti di ricordare e inserire varie combinazioni di caratteri, ha le sue insidie. Al contrario, la forza di Google Passkey risiede nell’autenticazione centrata sull’utente e sul dispositivo. Non è necessario richiamare la memoria: il dispositivo, abbinato ai propri identificativi unici, si occupa dell’autenticazione.

Design e sicurezza

Il design di Google Passkey offre intrinsecamente una solida protezione contro il phishing e altre minacce informatiche simili. La natura specifica del dispositivo, pur rappresentando una limitazione in alcuni contesti, fornisce un formidabile livello di difesa contro i cyberattacchi.  L’introduzione di tecnologie come Google Passkey sottolinea l’importanza di una cybersecurity proattiva. Le misure reattive, che prevedono interventi dopo una violazione della sicurezza, non sono più sufficienti. L’attenzione si concentra ora sulla prevenzione delle violazioni in primo luogo.

A questo proposito, lo scopo del sistema di Google è quello di prevenire gli accessi non autorizzati già al punto di ingresso. L’adozione di strumenti come Google Passkey dovrebbe far parte di una strategia di cybersecurity più ampia. Aggiornamenti regolari del software, educazione degli utenti sulle potenziali minacce, autenticazione a più fattori e monitoraggio costante della rete sono altri pilastri di una solida difesa della cybersecurity.

È già la soluzione perfetta?

Fino a quando sarà possibile accedere ai propri account utilizzando una normale password, i criminali informatici potranno approfittarne e impadronirsene. Pertanto, fino a quando la tecnologia passkey non sarà adottata su larga scala, sarà solo un faro di speranza e non una soluzione completa per tutti i problemi.

Per coloro che stanno passando a Google Passkey, un suggerimento: avere sempre un metodo di autenticazione di riserva. La tecnologia, pur essendo promettente, ha le sue imprecisioni. I suoi processi di recupero, in caso di perdita del dispositivo, sono ancora in fase di perfezionamento.

Il futuro dell’autenticazione

La traiettoria dell’autenticazione digitale si sta innegabilmente spostando verso un regno senza password, con soluzioni biometriche in prima linea. Con l’evoluzione della tecnologia, sorgeranno anche delle sfide. È indispensabile, quindi, trovare un equilibrio tra misure di sicurezza avanzate e l’accessibilità.

Google Passkey è l’emblema del futuro della sicurezza digitale. Tuttavia, non è che uno degli strumenti a disposizione della sicurezza informatica. Come per tutto ciò che riguarda il digitale, rimanere informati, vigili e proattivi è la chiave per essere sempre un passo avanti alle potenziali minacce.

 

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

Security

Se utilizzate la navigazione sicura sul vostro browser, forse pensate di aver messo al riparo il vostro anonimato online. E invece Steffan Black, un...

Security

Frodi digitali, furti di identità, intrusioni e altro ancora. Oggi più che mai, proteggersi sul web e tenere al sicuro i propri dati non...

PC

Ogni personal computer potenzialmente corre grossi rischi se si pensa ai tantissimi virus che possono attaccare. Quello Safari è un malware che può indurre...

Security

La rivoluzione digitale ha portato con sé un’espansione rapida del mondo online. Ma una nuova ricerca di Grenke Italia e di Clio security, sotto...

Iscriviti alla Newsletter

Advertisement

Ultime news

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – La smart #3 Pro+ ha ottenuto il massimo punteggio di cinque stelle dall’European Green NCAP (Green New Car Assessment Program), un’organizzazione...

PC

Samsung ha annunciato l’arrivo della nuova serie Galaxy Book4, una gamma di notebook premium che offre esperienze intelligenti e potenti per utenti esigenti. Disponibile...

Italpress

RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – Fresca ed emozionante: è così che Opel pubblicizza la nuova Corsa dallo scorso autunno. Per tutti coloro che sono alla...

Green Tech

Il risparmio in bolletta passa dalle scelte migliori: un operatore per l’energia di casa sostenibile, intuitivo, digitale e trasparente è un inizio ma anche...

gaming

Chi conosce le scommesse sportive ed è solito giocare sulle varie piattaforme che lo consentono, si sarà sicuramente imbattuto nei cosiddetti bonus. Ma di...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Honda propone ZR-V, che si va a collocare fra il modello HR-V e il nuovo CR-V, più precisamente nel segmento dei...

Copyright © 2023 Trameetech Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961

Exit mobile version