Huawei continua a lavorare e a lanciare smartphone sul mercato. In attesa della nuova stagione dei top di gamma, recentemente è arrivato il P Smart Z 2019, un dispositivo che si pone come prezzo in fascia media. Approfittiamo della recensioni di Iva Paparella di Cellulare Magazine per conoscerlo meglio. Qui sotto invece lo ricordiamo in breve.

P Smart Z 2019, le caratteristiche

Huawei P Smart Z 2019

il grande schermo del P Smart Z 2019

Un grande display

La cosa che balza all’occhio del è il display da 6,59 pollici Full HD con risoluzione di 2.340×1.080 pixel. Ha una densità di 391 ppi e con una ratio 19.5:9. Insomma uno schermo super che consente una visione dei contenuti a risoluzione notevole.

Lo smartphone ha un processore octa core Kirin 710, è dotato di interfaccia Emui 9 che gira su Android Pie 9.0 e ha una doppia fotocamera posteriore da 16+2 megapixel. Come in tutti i telefoni di ultima generazione, la fotocamera è pop up. E dunque si attiva quando si vuole eseguire un selfie ed ha i sensori anti caduta. Altra caratteristica notevole è la batteria è da 4,000 mAh.

Prezzo sotto i 300 euro

Per il resto come detto vi lasciamo alla recensione di Ivan. Si tratta comunque di un dispositivo capace di offrire un eccellente rapporto qualità/prezzo, i cui punti di forza sono anche lo slot microSD, la CPU octa-core, il lettore impronte digitali. La memoria di 64 Gb può essere aumentata fino a 512 Gb. Costa 279 euro.

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato