Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
recensione robot aspirapolvere yeedi

Recensione

Il robot aspirapolvere yeedi vac 2 Pro: la nostra recensione

La categoria dei robot aspirapolvere sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Gli spazi enormi delle abitazione stile America sono state terra fertile per questo tipo di elettrodomestici. Ma la tecnologia sempre più avanzata li sta adattando al meglio anche per le nostre case. Così ecco che i modelli si moltiplicano e i prezzi si abbassano. Con risultati eccellenti come nel caso dello Yeedi vac 2 Pro di cui vi offriamo la recensione.

robot aspirapolvere yeedi

La recensione del robot aspirapolvere yeedi vac 2 Pro

Cominciamo la recensione del robot aspirapolvere yeedi dalla fine. Ovvero dal fatto che il vac 2 Pro possiede anche una base di ricarica (opzionale) che contiene lo sporco raccolto per casa. Si chiama vac station ed in effetti è molto utile per non dover ogni volta pulire l’aspirapolvere dopo il lavoro. Il sacchetto che contiene è da 2,5 litri ed ha anche il vantaggio di tenervi lontano dalla polvere, soprattutto se soffrite di qualche allergia. La vac station poi va svuotata ogni 30 giorni.

Questo per dire che yeedi vac 2 Pro è un dispositivo completo. E a questo si aggiunge che tutto il sistema viene guidata attraverso l’apposita app, ed è compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant. Insomma si comanda con la voce, e se qualcuno avesse il dubbio sia app che comandi sono in italiano.

Il design e la funzionalità

Il robot aspirapolvere di yeedi non si distanzia come forma rispetto ad altro modelli del genere. Infatti è a disco con dimensioni 35×3 x 7,7, il che lo rende pratico negli spostamenti per casa soprattutto sotto mobili, divani, letti e altro. Interessante anche il sensore che riconosce i tappeti e aumenta la potenza di aspirazione in modo automatico. Essendo in una fascia di prezzo più accessibile, ha un involucro di plastica. Ma il materiale è comunque resistente e sufficiente per un uso regolare.

Tra le varie caratteristiche troviamo un contenitore per la polvere raccolta 420ml dotato di filtro Hepa integrato, il comando per accenderlo e spegnerlo, il tasto reset WiFi. In più è stata aggiunta una piccola spazzola per pulire il robot. Quella principale invece è ovviamente sotto, mentre nella parte posteriore è possibile agganciare un serbatoio per l’acqua. Perché sì, yeedi vac 2 Pro funziona anche come lavapavimenti, grazie anche alla presenza di un panno in microfibra che si muove come se foste voi a farlo personalmente.

app robot aspirapolvere yeedi

Il robot in funzione

Come detto, basta collegare il robot aspirapolvere all’app e poi tutto vien da sè. Ovvero si procede alla mappatura della casa e successivamente alla selezione delle stanze o della aree in cui dividerla. Aggiungendo anche punti in cui non accedere oppure difficili per la presenza di ostacoli, cavi e quant’altro, tutto grazie alla presenza del sensore anteriore 3D e alla fotocamera superiore. A quel punto tutto è sotto controllo, e si può programmare il lavoro mettendo le solite regole del caso. Ovvero se farlo partire quando si è fuori casa, in determinati giorni, in determinati orari, eccetera. In ogni caso la rumorosità è più che accettabile anche quando si è presenti.

Il robot ha 4 diverse intensità di aspirazione fino a 3000 Pa (le intermedie sono 600, 1500 e 2800), mentre l’acqua ha tre livelli di erogazione. L’autonomia permette di pulire una casa grande, ovvero di circa 200 metri quasri per un lavoro intorno alle tre ore. Numeri che si dimezzano nel caso lo si usi come lavapavimento. Ovviamente si può ordinare via app al dispositivo di tornare alla base di ricarica quando è quasi scarico, per poi riprendere l’aspirazione. Anche grazie alle ruote ammortizzate che salgono scalini fino a 2 centimetri. C’è poi anche la ruota di navigazione, la spazzola laterale e quella centrale. Insomma non manca nulla e in pratica è tutto molto facile una volta settato all’inizio. Un’operazione che si davvero in pochi minuti.

Disponibilità e prezzo

I prodotti del brand cinese si possono trovare su questa pagina di Amazon. Il costo del solo aspirapolvere robot yeedi vac 2 Pro è di 449,99 euro, ma se volete anche la vac station (che consigliamo) si sale a 499,99. Insomma sotto i 500 euro si ha un prodotto davvero completo che forse non ha la precisioni di quelli con i sensori Lidar. Ma di sicuro ha una qualità di movimento più che sufficiente per tenere la vostra casa pulita senza sforzo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

innovazione

Oggi, 14 giugno, è la Giornata mondiale del donatore di sangue. In questa occasione, Alexa, l’assistente vocale di Amazon, collabora con AVIS Nazionale, la...

News

Dopo il successo del modello 14.60, arriva sul mercato X-Force Flex 15.60 l’aspirapolvere senza filo più potente e intelligente di Rowenta. La nuovissima scopa...

innovazione

Un nuovo modo di viaggiare è possibile orea grazie all’accordo tra Amazon e Lonely Planet. Infatti chi ancora è indeciso dove andare questa estate,...

Audio

Bose è il brand sinonimo di qualità audio ai massimi livelli. E arriva ora sul mercato con la nuova Smart Soundbar 900 con Dolby Atmos....

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

gaming

Xbox torna in presenza alla Gamescom di Colonia per la prima volta dal 2019. Sarà l’occasione per riunire gli appassionati e i fan per...

News

Oltre alla presentazione dello smartphone pieghevole MIX Fold 2, Xiaomi ha lanciato due nuovi prodotti. Ovvero un tablet chiamato Pad 5 Pro e lo...

News

Xiaomi ha svelato oggi il suo nuovo smartphone pieghevole. Xiaomi MIX Fold 2 rappresenta un salto tecnologico per il suo aspetto ultrasottile. Con una...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Kia, sull’onda dell’inarrestabile aumento degli ascoltatori abituali di podcast, ha presentato una serie di contenuti audio sulla mobilità, scritti da Andrea...

News

DAZN annuncia una partnership con Google e Samsung per per rendere la fruizione dei contenuti in streaming ancora più accessibile. Le offerte studiate dall’operatore...

innovazione

Ma cosa serve il metaverso? Ci siamo già fatti questa domanda qui su TraMe&Tech, e continuiamo a cercare la riposta. Qualcosa è chiaro e...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano