Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
P40 Pro

Recensione

La recensione video di Huawei P40 Pro

Abbiamo avuto la possibilità di “giocare” un po’ con il nuovo Huawei P40 Pro. Che, in effetti, mantiene quello che promette, soprattutto per quanto riguarda la parte fotografica. Trovate qui le caratteristiche, ovvero nella presentazione dell P40 Series. Ma quello sui cui ci siamo soffermati nel video che troverete qui sotto, è la sua effettiva “usabilità”. Ovvero: ecco la risposta alla domanda “ma senza Google come si fa?”.

La recensione di Huawei P40

Una fuoriserie a pieno regime

Come trovare le applicazioni

Come avrete notato non ci vuole molto per scaricarsi le app essenziali. Ovviamente non quelle che riguardano Google, i cui servizi sono accessibili comunque dal web. E in ogni caso GMail è inserito nelle selezioni possibili dell’applicazione posta.

Per il resto ci sono app che si recuperano dal sempre più fornito Huawei Store e altre per le quali bisogna percorre delle scorciatoie per arrivarci. Ma non è assolutamente difficile, soprattutto da quando è stata messa in funzione TrovApp, il servizio tutto made in Italy che consente di sapere dove trovare il programma che si desidera.

Oltre i crash

Insomma, per dire: per Netflix si passa per internet e il gioco è fatto, se lo si vuole come applicazione (ovvero perché non vada in tilt come nel video) bisogna andare in Apk Pure a cercare la versione 34761, cliccando sull’icona con il logo nero. Mentre, tanto per fare un altro esempio, l’utilissima app Moovit è già presente sul negozio virtuale del brand. Così come è possibile accedere a tutti i più importanti social.

Dunque chi ama Huawei può continuare ad amare Huawei. E chi comincia a subirne il fascino può arsi conquistare da un propdotto, il P40 Pro che abbiamo testato, che si gioca testa a testa con un altro paio di smartphone la palma di migliore. Probabilmente impossibile da assegnare, visto che alcune caratteristiche differiscono l’una dall’altra e dunque sono incomparabili. Voto finale? Facile: 9+.

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

News

Babbel, l’app che aiuta a imparare le lingue, annuncia il lancio di una serie di nuove esperienze. Al centro di tutto Babbel Live, una...

News

Un nuovo sistema di videocamere professionali per supportare il lavoro misto tra ufficio e smart working. Jabra lancia PanaCast una gamma di cui fa...

slider

Terzo appuntamento su TraMe&Tech con Vita da Scrivania, una rubrica in onda su YouTube di Jamie Robert Othieno. Ideale per scoprire gadget e trucchi...

News

Huawei celebra la festa degli innamorati con la campagna ‘Better Together’, che dedica imperdibili promozioni ai device wearable, audio, smartphone e notebook, disponibili su...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

innovazione

Quest’anno Digital Innovation Days è partner ufficiale dell’evento B2B Marketing Conference 2021. In programma il 16 giugno 2021, a Milano presso l’Auditorium Giò Ponti...

innovazione

Pubblichiamo un interessante articolo sul boom dell’idrogeno verde di Alessandro Clerici. Il Presidente Onorario WEC Italia e FAST, la Federazione delle Associazioni Scientifiche e...

innovazione

Via libera per Aibibank, ovvero un progetto da 5,8 milioni di euro complessivi della Regione Piemonte che lo finanzierà per 2,5 milioni di euro....

Italpress

Nella seconda metà degli anni Cinquanta, Alfa Romeo e Abarth collaborarono per realizzare una vettura sportiva di cilindrata contenuta. Il progetto, affidato a Mario...

Green Tech

Il distributore italiano, attraverso la sua Business Unit HInnovation by Nital, entra nel segmento della micromobilità elettrica con diversi prodotti dell’azienda cinese. Tutti contraddistinti...

innovazione

La primavera è la stagione del rinnovamento, dove nuovi colori e nuova vitalità risvegliano il mondo dopo i lunghi mesi freddi dell’inverno, un momento...