Coronavirus, le voci digitali: Adelaide da Napoli

da | 22 Mar 2020

Non è facile per nessuno. E più andiamo avanti, più stringiamo i denti. Come Adelaide, fotografa che da anni vive e lavora a Colonia in Germania.

Voci digitali: Adelaide da Napoli

Vive a Colonia ma ha deciso di fermarsi dai genitori

Con la sua famiglia, Adelaide ha scelto di fermarsi a Napoli, la sua città d’origine, insieme al marito e ai figli. I loro genitori sono in salute e ancora abbastanza giovani, ma hanno preferito essere vicini per poter dare una mano. Da qui sta realizzando un reportage sulla quotidiana della quarantena. Ecco il suo video racconto:

La regione di Colonia è come la Lombardia

Inoltre pare che il Land Nordreno-Vestfalia, la regione di Colonia, sia considerata la Lombardia della Germania, quanto a numero di contagi da Covid-19, con quasi 3 mila casi accertati.

A Napoli, come racconta nel video Adelaide, la situazione non è diversa dal resto d’Italia. «Le persone non escono se non per fare la spesa», dice Adelaide che mantiene la calma, il sorriso dolce di una mamma e la positività. Ma nella sua voce e nei suoi occhi traspare preoccupazione e tristezza. Come in tutti noi, ormai.

La quarantena di Napoli

Ad oggi il numero di contagiati nella provincia di Napoli sono 936 e il numero di morti in Campania sfiora la trentina di persone (dati in aggiornamento).

«Si sta tanto in casa e si riscoprono vecchi giochi e antiche ricette», dice Adelaide e che chiude sperando che «finisca tutto presto». E di ripartire presto per «riscoprire la bellezza della normalità e imparare a rispettare davvero l’ambiente».

Leggi anche: 

CORONAVIRUS, LE VOCI DIGITALI: LUCA E SÉBASTIEN DALLA FRANCIA

0 commenti

Potrebbe Interessarti