Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

News

TraMe&Tech: l’anno che è stato e quello che verrà

di Marco Lombardo

Questo sito è nato da un incontro su un treno. C’era una ragazza che parlava di Mario, e ne parlava come se fosse il suo fidanzato. In realtà era il suo cane. Capirete che da un incontro così non poteva che nascere un’idea di per sé folle. Aprire un sito di tecnologia. Già: ma non ce ne sono già tanti? Eppure…

TraMe&Tech è nato così. Ovvero: in realtà c’era già l’idea nella mia testa, mancava solo che mi dicesse che non fosse così balzana. Folle sì ma realizzabile. Quella ragazza, che poi era una collega e adesso è una delle anime belle di tutto questo pazzo mondo che siamo messi in testa di realizzare, ci ha messo il suo entusiasmo nel motore. Da subito. E luce fu. Non gliene sarò mai abbastanza grato.

Sono bastati 7 mesi dal primo clic, e le migliaia di persone che sono arrivate su TraMe&Tech fanno un numero che mi impressiona. Non è ancora quello che nel web significa un successo, ovvio. Ma sono un successo per l’idea che ci eravamo fatti sulla difficoltà dei primi mesi. Per cui, come capita ad ogni fine d’anno nei siti che contano (…), partono i ringraziamenti.

Il grazie di TraMe&Tech

Alla redazione

Che poi redazione non è. Agli amici – ormai praticamente una piccola famiglia – che il 2019 mi ha portato in dote: Chiara (quella con il cane-fidanzato), Elisabetta e Luca. Senza di loro questo sito sarebbe un puntino nel nulla della mia testa. E un grazie anche a Mario, che mi pregiato di una leccatina sull’orecchio già al primo incontro. Chi ha un cane per amico sa cosa vuol dire.

Un grazie va anche a Mattia, che riempie ogni giorno questo sito di contenuti da un paio di mesi. Una mano senza la quale non ci saremmo fatti conoscere dai nuovi lettori che hanno aumentato il nostro traffico. Mattia che è avviato a una luminosa carriera (questo è certo) e che speriamo possa ricordare un giorno TraMe&Tech come il suo primo piccolo gradino di una scalinata.

Agli amici

Ci sono persone che ti accompagnano la vita e che hanno la qualità di far capire quanto sono importanti per te. Stefano Olivari, direttore del sito Indiscreto, sa quanto è importante. Insieme abbiamo fatto tanti sogni, qualcuno ne abbiamo realizzato. Tra poco lui e Francesca concretizzeranno il più bello di tutti. E io sono felice.

Massimo Morandi, direttore di Cellulare Magazine, mi ha dato un grande aiuto sapendo di poter avere (per ora) in cambio soltanto il mio infinito affetto. In un mondo in cui le promesse si contano a tonnellate e i risultati delle stesse a grammi, un amico così è oro prezioso. Grazie Massimo.

La collaborazione che ne è nata (e che vi porterà presto delle novità) ha portato ad avere su TraMe&Tech i video di recensione abilmente composti da Ivan Paparella. Un grande grazie, è ovvio, va anche a lui.

Alla famiglia

Di solito ci si dimentica di ringraziare le persone più importanti, quelle che ti permettono di fare questo mestiere meraviglioso e sgangherato che necessita di grande comprensione. E quindi Laura, che da più di 30 anni sopporta i miei umori e le mie assenze, tenendosi sulle spalle la nostra vita quotidiana.

Non so quanto pensi che questa avventura sia una cosa seria, ma so che è sempre dalla mia parte. E penso che sappia quanto sia orgoglioso di lei (oltre a quanto la ami). Anche se la vita di tutti i giorni ci porta a non dirlo mai abbastanza.

E poi Nicolò, Mattia e Alessandro. Questo sito è anche per loro: non so se riuscirà così bene da poterglielo lasciare un giorno in eredità. Di sicuro è un modo per dire loro che nella vita ci vuole passione, pazienza e ottimismo. E tanto amore, come quello infinito che si prova per i propri figli.

Ai lettori

Last but non least. Grazie a tutti per essere venuti fino a qui, sperando di rivedervi anche nel 2020. Questi mesi sono stati di rodaggio, per il 2020 abbiamo grandi idee. Non è detto che le realizzeremo tutte, ma la promessa è che ci proveremo. E che vi diremo se ci siamo riusciti o meno.

Cominceremo subito, perché TraMe&Tech sarà al CES di Las Vegas dal 6 al 10 gennaio. E da lì vi faremo vedere le nuove meraviglie della tecnologia prossima ventura. Intanto però Buon 2020 a tutti di cuore. Domani è un altro giorno, l’augurio è che sia migliore. E ancora pieno di sogni da realizzare.

[ratings]

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

News

Il momento di augurare Buon Anno è anche quello per fare un consuntivo di ciò che si lascia e un pensiero per i prossimi...

News

Ci sarà tempo per parlare del nuovo anno, che in fondo è solo un giro di pagina del calendario. Ma che permette a tutti...

gaming

IIDEA ha presentato Esports Outlook 2020. Una fotografia della scena italiana del gaming attraverso i successi raggiunti dai propri soci negli ultimi dodici mesi.Il...

innovazione

Nel 2020 crescono del 12% gli iscritti all’Ente di Gestione Indipendente Soundreef, che ha visto entrare oltre 4500 nuovi autori, tra cui Morgan. La...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961