TomTom si adegua alla rivoluzione dei mezzi di trasporto e lancia due nuove API per sviluppatori al fine di facilitare la costruzione di applicazioni per la mobilità elettrica. Si chiamano Long Distance EV Routing API e le Charging EV Stations Availability API. E sono all’interno dell’ampia gamma di strumenti offerti a chi crea le applicazioni destinate agli automobilisti di veicoli di nuova generazione.

Le due nuove API di Tom Tom

TomTom

La Long Distance EV Routing API

Contro la “range anxiety”

Lo scopo della Routing API di TomTom è quello di poter calcolare l’effettiva autonomia raggiungibile e individuare il percorso più efficiente in termini di risparmio energetico. Tenendo conto delle caratteristiche del veicolo e delle connessioni stradali, nonché le dinamiche del traffico. E quindi eliminando quella che è stata chiamata la “range anxiety”. Cioè l’ansia di non farcela a raggiungere il punto d’arrivo

La nuova Long Distance EV Routing API permette agli utenti di dirigersi da un punto A a un punto B anche superando una singola ricarica. L’algoritmo di routing, ideato specificatamente per ottimizzare le tempistiche di viaggio, calcola il percorso includendo le soste per le ricariche, mostrando il tempo di arrivo stimato che tiene anche conto del tempo per la carica.

La seconda nuova API, la Charging EV Stations Availability API, fornisce informazioni sulla disponibilità delle stazioni di ricarica in base al tipo di presa. Permettendo agli automobilisti di sapere in anticipo la disponibilità o meno dei punti di ricarica.

TomTom

La Charging EV Stations Availability API

Il portale per gli sviluppatori

“Il futuro della mobilità è connesso, condiviso, automatizzato e decisamente elettrico” afferma Anders Truelsen, Managing Director di TomTom Enterprise. “ TomTom offre agli sviluppatori la cassetta degli attrezzi ideale per creare innovativi servizi basati sulla posizione per tutti gli automobilisti di veicoli di questo tipo. Per eliminare gli ostacoli pratici e psicologici a favore dell’adozione su larga scala degli EV”

Gli sviluppatori possono iniziare a costruire per la mobilità elettrica con gli SDK e API di TomTom sul portale self-service per sviluppatori. Si trova al link  https://developer.tomtom.com/products/ev-route-planning-use-case

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato