Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
connessione internet FWA

innovazione

TIM lancia il test per la connessione internet FWA

TIM lancia il suo nuovo servizio internet satellitare, per il momento in via sperimentale. Il test per la connessione internet FWA è riservato ai clienti TIM di linea fissa che sono nelle aree non ancora raggiunte dalla rete broadband e ultrabroadband. Grazie a questo nuovo servizio i clienti avranno la possibilità di navigare con velocità fino a 100 Megabits/secondo in download. Sfruttando la connettività del satellite Konnect di Eutelsat riservato a TIM in esclusiva per il territorio italiano.

TIM internet FWA

TIM lancia la connessione internet FWA

L’azienda vuole con questa iniziativa rafforzare la propria offerta pensata per superare il digital divide nel Paese. Portando la connettività ultraveloce nelle zone non ancora raggiunte dalla fibra e dal Fixed Wireless Access (FWA). I primi 3.000 clienti che aderiranno potranno sperimentare in esclusiva il servizio satellitare, che sarà poi proposto commercialmente da TIM nei prossimi mesi.

Ai clienti sarà consegnato un kit satellitare, in comodato d’uso gratuito. Comprensivo di parabola, trasmettitore esterno e modem Wi-Fi. L’installazione, gratuita, sarà effettuata da un tecnico specializzato. La sperimentazione è attiva sulla quasi totalità del territorio nazionale e si concluderà entro il prossimo ottobre. I clienti potranno poi scegliere di aderire alla nuova offerta commerciale.

Che cos’è internet FWA

Si tratta di un sistema ibrido di collegamenti via cavo e senza filo per offrire servizi di connettività in banda larga e ultralarga. È anche definita “Fiber to the tower” (FTTT), ovvero “fibra fino all’antenna”. Questo perché il cavo arriva fino alla stazione radio base (detta BTS). E da lì  emette il segnale senza fili per raggiungere il terminale (un’antenna ricevente) che poi lo distribuirà nelle abitazioni degli utenti.

Viene definita “Fixed” perché, a differenza delle altre connessioni wireless, utilizza le onde radio esclusivamente per creare un ponte tra due infrastrutture fisse. La rete mista è composta da fibra/rame da un lato e tecnologia radio dall’altro. E rappresenta un’alternativa più economica e flessibile rispetto a quella tradizionale. In particolare per le zone montane, rurali e a bassa densità abitativa, dove non è presente una rete cablata.

Come aderire alla sperimentazione

Il costo del servizio fino a ottobre è di 19.9o euro al mese. Per maggiori informazioni sull’iniziativa e per aderire alla sperimentazione è a disposizione la pagina dedicata di TIM.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

innovazione

Ma quando arriva il 5G? Perché siamo ormai carichi di smartphone già pronti per la rete di nuova generazione, eppure aspettiamo sempre che finalmente si...

Uncategorized

WINDTRE si conferma l’operatore mobile più veloce d’Italia secondo Ookla. Ovvero la società leader globale nelle applicazioni di testing e nella data analysis per...

innovazione

Huawei ha presentato la settima edizione del Global Connectivity Index Report e ha delineato le cinque fasi chiave della trasformazione digitale del settore ICT....

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – Lancia celebra i suoi primi 115 anni partendo dal suo stile. L’azienda torinese dopo oltre un decennio passato nel semi-dimenticatoio, nell’era...

News

Finiamo la carrellata dei prodotti realme con gli ultimi arrivati in fatto di smartwatch. Ovvero Watch 2 e Watch 2 Pro, dispositivi che fanno...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Mazda Motor Corporation ha annunciato che accelererà i suoi piani di elettrificazione globali. La Casa giapponese ritiene che entro il 2030...

innovazione

I clienti “frequent flyer” delle 26 compagnie aeree della Star Alliance potranno d’ora in poi utilizzare la loro identità biometrica negli aeroporti e con...

Motor Tech

Il giovane regista torinese Alex Lauria approda alla 36.ma edizione del Lovers Film Festival con lo short film “The Crossroad”. Un progetto multimediale che...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Possedere un’auto ha raggiunto una significativa popolarità nell’ultimo anno. Nel caso dell’Italia, il numero di consumatori che considera l’auto come principale...