Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
sensore biometrico sudore

innovazione

Swemax, il sensore biometrico che “legge” il sudore

Nel sudore ci sono informazioni assimilabili a quelle del sangue, ma finora nessuno sapeva come estrarle.  Ci è riuscita Biometrica, una startup italiana che ha progettato Swemax. Ovvero un sensore biometrico unico al mondo che legge il sudore degli atleti, “impara” e indica quando integrare liquidi e sali minerali. Per prevenire crampi e infortuni. Nel video qui sotto potete vedere il funzionamento.

Swemax, il sensore biometrico che legge il sudore

Biometrica è una startup di Parma nata nel 2018, con alle spalle numerose collaborazioni con importanti enti di ricerca (CNR, Università di Pisa, Università di Verona e Università di Parma).  Ha realizzato questo dispositivo composto da un cerotto intercambiabile che cattura microscopiche gocce di sudore e le trasmette al device elettronico cui è collegato. Un oggetto leggerissimo, un concentrato di tecnologia grande quanto un accendino. Che si posiziona a contatto della pelle all’interno di una tasca negli indumenti tecnici (magliette e canotte) che fanno parte del kit. 

Ogni singolo secondo, i dati raccolti dal dispositivo vengono inviati all’interno di uno spazio super blindato in cloud. Ne quale l’intelligenza artificiale di Swemax elabora le informazioni e grazie al machine learning impara a “conoscere” il corpo della persona che indossa il sensore. Partendo da questi dati, l’IA formula un’analisi predittiva che arriva a segnalare in anticipo un crampo o un malessere dovuti a cali di liquidi o sali minerali. Ma segnala anche se si sta per superare quella fatidica soglia di disidratazione del 2%.

La campagna su Indiegogo

La portata dell’innovazione che ha subito catturato l’attenzione di diversi coach, atleti e perfino di un campione di endurance: Nico Valsesia, Che proprio in questi giorni si trova nel mezzo di una nuova impresa che lo vede avventurarsi dal Mar Nero fino alla cima del monte Ararat. Proprio in questa occasione ha portato con sé Swemax,per tenere sotto controllo il suo fisico e gestire al meglio i cali di liquidi e sali minerali.

Parallelamente su Indiegogo sta partendo una campagna di crowdfunding per la vendita dei primi mille dispositivi, prima di avviare una produzione su larga scala.

In questo articolo abbiamo invece parlato degli ultimi prodotti sport e salute di Fitbit.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Avatar
Scritto da

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

News

L’intelligenza dei robot aspirapolvere e lavapavimenti di iRobot sono il segreto per non interrompere le pulizie domestiche, anche quando non si è fisicamente presenti...

innovazione

Sony Europe ha in corso una sperimentazione di mobilità smart a Roma che coinvolge i sensori d’immagine IMX500 con elaborazione basata su intelligenza artificiale....

innovazione

Una piattaforma per il benefit aziendale. Nata da un’idea durante la pandemia,  Alberto Ronco, Federico Anagni, Simone Proietti Timperi e Loris Nanni hanno ideato...

News

Huawei aggiorna il suo Huawei Assistant su tutti i gli smartphone e tablet. L’assistente virtuale, accessibile dalla schermata a sinistra dei dispositivi, permette un...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – Lancia celebra i suoi primi 115 anni partendo dal suo stile. L’azienda torinese dopo oltre un decennio passato nel semi-dimenticatoio, nell’era...

News

Finiamo la carrellata dei prodotti realme con gli ultimi arrivati in fatto di smartwatch. Ovvero Watch 2 e Watch 2 Pro, dispositivi che fanno...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Mazda Motor Corporation ha annunciato che accelererà i suoi piani di elettrificazione globali. La Casa giapponese ritiene che entro il 2030...

innovazione

I clienti “frequent flyer” delle 26 compagnie aeree della Star Alliance potranno d’ora in poi utilizzare la loro identità biometrica negli aeroporti e con...

Motor Tech

Il giovane regista torinese Alex Lauria approda alla 36.ma edizione del Lovers Film Festival con lo short film “The Crossroad”. Un progetto multimediale che...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Possedere un’auto ha raggiunto una significativa popolarità nell’ultimo anno. Nel caso dell’Italia, il numero di consumatori che considera l’auto come principale...