Banner Content

La piattaforma di apprendimento online Preply ha annunciato un finanziamento da 10 milioni di dollari a seguito del successo che sta riscuotendo. L’apprendimento delle lingue online, infatti, è sempre più una realtà sia a livello globale che nel nostro Paese.

Preply 1

Il successo di Preply

Una piattaforma per l’online learning

Ad oggi, sono state prese da questa piattaforma due milioni di lezioni con insegnanti di 160 nazionalità. La stragrande maggioranza degli studenti utilizza Preply per scopi professionali, come la ricerca di un lavoro all’estero o per prepararsi ad un colloquio di lavoro.

Altri lo stanno usando a scopi ricreativi, ad esempio aiutando il loro bambino a imparare una nuova lingua, oppure dedicandosi alla passione di padroneggiare una nuova abilità.

Come funziona e quanto costa

Grazie a Preply, se sei a Berlino, ad esempio, e vuoi imparare il giapponese, puoi facilmente trovare un esperto di lingue in un momento e ad un prezzo conveniente. Questo risolve la “sfida dell’ora di punta” che si riscontra con l’insegnamento dal vivo. La maggior parte degli studenti preferisce frequentare le lezioni prima o dopo il lavoro. Il che significa che è disponibile un numero limitato di slot o tutor.

Il prezzo medio di una lezione su Preply è compreso tra i 15 e i 20 euro l’ora. Per i tutor, Preply ha fornito una soluzione flessibile e sicura per generare reddito senza essere più limitati a livello locale. Senza la necessità di ospitare studenti a casa o di perdere tempo viaggiando.

L’italiano è una delle lingue più studiate sulla piattaforma ed il numero degli studenti italiani è quasi raddoppiato dallo scorso anno. Il 60% di loro studia inglese, il 16% italiano, il resto francese, tedesco e spagnolo. Secondo i dati registrati da Preply, più della metà degli studenti italiani stanno utilizzando la piattaforma principalmente per scopi di carriera, la restante parte, invece per motivi d’istruzione o perché desiderosi di trasferirsi all’estero.

Dal punto di vista del pagamento, un vantaggio non trascurabile dato della piattaforma ai tutor è che sono sempre pagati subito dopo la lezione, evitando la perdita di tempo nella richiesta dei pagamenti o il rischio di non essere pagati affatto. Gli studenti inseriscono i dettagli del proprio conto bancario quando si registrano e i tutor possono prelevare denaro dal proprio conto Preply in qualsiasi momento.

Un importante finanziamento

La piattaforma ha annunciato un finanziamento di altri 10 milioni di dollari, raddoppiando il totale raccolto nei round precedenti. Il finanziamento sarà investito per far crescere la rete di Preply con 10.000 tutor verificati che insegnano 50 lingue a decine di migliaia di studenti in 190 paesi in tutto il mondo, compresa l’Italia attraverso il sito https://preply.com/it.

Il nuovo finanziamento offrirà inoltre a Preply l’opportunità di sviluppare la sua offerta mobile, semplificando l’app per Android e iOS rendendola più efficiente e intuitiva. 

Tags: , , ,
Avatar

Related Article

Categorie