Ricordate il Motorola Razr? Lanciato nel 2005 divenne uno dei telefoni più cool ben prima che arrivassero gli smartphone. La sua apertura a conchiglia è diventata, come si dice di questi tempi, iconica. E allora: perché non rilanciarlo? Lenovo ci ha pensato ed ha prodotto una grande idea…

Motorola Razr

Il nuovo Motorola Razr come potrebbe essere

Il ritorno del Motorola Razr

Il pieghevole più economico

Il design del nuovo Motorola Razr assomiglierà al design del predecessore. E per volontà di Lenovo, che ne detiene ora il marchio, sarà anche il pieghevole più economico sul mercato. Secondo il sito Letsgodigital  sarà lanciato in Europa a dicembre 2019 o gennaio 2020. E che il dispositivo avrà un  prezzo intorno ai 1500 euro. Più o meno come un iPhone Xs Max. però…

Il particolare emerso è che non sarà uno smartphone di punta. Ma secondo la fonte “uno smartphone di fascia media con SoC di fascia media e batteria piccola”. Il raffronto con il Samsung Galaxy Fold e l’Huawei Mate X si può insomma fare solo sul prezzo. Però non sulle caratteristiche.

Conchiglia evoluta

Dunque il Razr resterà nella configurazione originale, ma all’interno avrà un display lungo che si piega a metà. Mentre quando sarà chiuso, un piccolo schermo per le notifiche aiuterà a non continuare ad aprirlo. E quindi: basterà la forma di un tempo a giustificarne l’acquisto?

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato