Xiaomi lancia in Italia il Mi 9T Pro. Lo smartphone evoluzione del Mi 9T che già si era rivelato un ottimo dispositivo posizionato nella fascia media dei prezzi. Un vero gioiellino, dal design pulito e prestazioni super.

I miglioramenti del Mi 9T Pro

Mi 9T Pro

La gamma del nuovo smartphone Xiaomi: arriverà anche in bianco

La fotocamera diventa tripla

Il  design resta quello della versione precedente (e meno male)  ma con particolari ancora superiori. Il display viene confermato nel formato 6,39 pollici Full Hd+, con un sensore di impronta digitale sotto lo schermo. E un rapporto schermo/corpo del 91,9%. Il passo in avanti è sul fronte del comparto fotografico, con una tripla fotocamera sul retro. Il nuovo smartphone Xiaomi è infatti dotato di  un sensore principale da 48 mpx accompagnato da un grandangolo da 13 da uno zoom da 8. Davanti invece resta la fotocamera pop up per i selfie da 20 megapixel.

MI 9T Pro

La tripla fotocmera posteriore del Mi 9T Pro

Tra le altre caratteristiche la batteria da 4000 mAh supporta la ricarica rapida da 27 watt (da comprare a parte, nella confezione si trova quella da 18). Mentre il processore è un Qualcomm Snapdragon 855 con sistema di raffreddamento, particolare che si rivolge ai giocatori incalliti. Rispetto al predecessore 845 le prestazioni della GPU aumentano del 20%.

Un flagship da prezzo super

Mi 9T Pro è dual sim 4G, un cosiddetto flagship. Che per Xiaomi vuol dire non esagerare con il prezzo nel listino. Arriva nella versione 6+128 Gb nei colori Carbon Black, Flame Red e Glacier Blue (successivamente arriverà anche in White) in prevendita su mi.com e Amazon il 26 agosto dalle ore 13. Il 2 settembre invece inizieranno le vendite su mi.com e nei Mi Store in tutte le colorazioni. Su Amazon invece non sarà disponibile il Flame Red

Il prezzo è di 449,90 euro, che è lo stesso in tutta Europa (per la prima volta esce in contemporanea). E questo vuol dire che non tiene conto dell’Iva più pesante che esiste in Italia. Qui di seguito le caratteristiche complete Mi 9T Pro one pager

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato