Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
tariffa fissa iliad

innovazione

La tariffa per la telefonia fissa di Iliad e la riposta della concorrenza

Lo sbarco sul mercato nella telefonia fissa di Iliad questa volta non lascia i concorrenti impreparati come accadde sul mobile. Il lancio della nuova tariffa Iliad per la linea fissa insomma troverà risposta.

Il lancio della tariffa della linea fissa Iliad

Il gestore francese Iliad, guidato in Italia da Benedetto Levi, che sul mobile ha circa 8,5 milioni di clienti non ha sorpreso sul fronte della sua tariffa per la linea fissa. Interessante sopratutto per chi è cliente nel mobile che potrà contare su un prezzo di 15,99 euro al mese per Internet più chiamate fisso e mobile incluse in Italia. E  in 60 Paesi  ll’estero.

Ma soprattutto colpisce  per i 5 Giga di velocità promessi tramite apparati di rete sparsi nelle centrali i Open Fiber a Milano, Torino e Genova e al suo grazioso router sviluppato internamente.  Per chi non è cliente mobile (9,99 al mese con chiamate e 120 Giga inclusi) la tariffa sarà di 23,99 al mese. Insomma in linea con gli altri gestori che stanno  affilando le armi.

Vodafone per esempio già propone Sim mobile con chiamate e giga illimitati capace di hot spot (quindi utilizzabile per la casa vacanza) e linea di casa (a 2,5 Giga) a 34,90 al mese. Qualcuno si è spinto oltre e allo stesso prezzo TIM, solo a Milano, offre oltre alla linea internet di casa (2,5Giga) anche ben 4 Sim con giga illimitati. Insomma un abbonamento per tutta la famiglia e casa al mare compresa.

Il router

Da sottolineare comunque che il router sviluppato da Iliad di forma tonda è equipaggiato con diverse funzionalità interessanti. Per prima cosa un piccolo schermo dove compare un codice a barre. Che, letto tramite smartphone, permette l’accoppiamento immediato di qualunque device. E poi c’è l’app intelligente capace di spegnere la rete Wifi in determinati orari prefissati.

Il router, che viene dato in comodato d’uso con un costo di istallazione di 39,99 euro, ha anche tre porte ethernet che permettono una velocità totale di 4,5 giga. Mentre per il Wifi, quello più usato per il collegamento degli apparecchi nelle abitazioni domestiche vengono riservati solo 500 Mb. Una scelta questa che ha suscitato qualche perplessità.

Per ora nelle aree nere

In ogni caso la possibilità di scegliere Iliad a 5 Giga per ora è riservata solo nelle cosidette aree nere, dove è già presente la fibra di Open Fiber. Ossia Milano, Torino e Bologna per un totale di circa 6 milioni di case. Open Fiber al momento copre circa 13 milioni di abitazioni ma con tecnologie diverse che permettono di raggiungere velocità di 1 Giga. Inoltre la sua rete a banda ultralarga comprende anche una buona fetta di Fwa (Fixed wireless access). Che Iliad in questa prima fase ha scartato puntando solo sulla fibra.

Infatti ha in programma anche un accordo per Tim con la sua società della rete FiberCop che sta trasformando la rete in rame in rete in fibra.  Tra le promesse quella di un call center (177) fisico (e non il tremendo chatbot Tobi di Vodafone), con persone che rispondono in soli 22 secondi  (vedremo e proveremo). Ed anche di un tecnico (specializzato si spera) che viene a casa a montare il router. Iliad si è anche impegnata a cancellare il contratto con il gestore che sta sostituendo solo quando il tecnico, mandato a casa, ha verificato che tutto funziona e che il collegamento c’è. Per non restare, come è successo a molti, per mesi a casa senza telefono e Internet.

Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

Lo scorso 29 novembre si è svolta a Milano, presso la Scuola Militare Teuliè, la sedicesima edizione del Salotto. Ovvero l’evento annuale di MIX...

innovazione

Il digital divide, il divario esistente tra chi ha accesso alle tecnologie dell’informazione e chi invece ne è escluso, continua a essere un grave...

innovazione

WINDTRE arricchisce il portafoglio di offerte per la rete fissa con Super Internet Casa. Si tratta di una  soluzione che permette di fruire di...

telefonia

Si sente spesso parlare di internet in banda larga e in particolare di Open Fiber. Una delle “autostrade” sulle quali viaggia internet. Ma che...

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Nissan è sponsor della 48esima edizione della mezza maratona RomaOstia, l’evento podistico che si correrà domenica 5 marzo dalla capitale fino...

Audio

Sennheiser, è l’azienda tedesca che si occupa della produzione di cuffie e microfoni. Ha annunciato le nuove cuffie HD 660S2 dalle prestazioni rinnovate, la...

Audio

Polaroid da alcuni mesi ha lanciato la sua nuova gamma di speaker bluetooth, è in prossimità della Giornata Mondiale della Radio, il 13 di...

News

OnePlus finalmente è pronto per lanciare il suo nuovo grande smartphone: OnePlus 11. Si tratta del primo flagship di quest’anno, e possiede tante novità...

Audio

Pro-Ject, è l’azienda che si occupa della produzione di audiofili e recentemente ha lanciato un nuovo Tube Box S2 Ultra Chrome. Si tratta di...

innovazione

La startup trevigiana NO Gravity, che si occupa dello sviluppo di applicazioni mobile, ha lanciato una nuova app in grado di rivoluzionare i servizi...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961