Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Spazio

News

I mercoledì dello Spazio grazie al podcast del Museo di Scienza e Tecnologia di Milano

Il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano continua ad arricchire la sua offerta di visite digitali.  E pubblica ogni mercoledì una nuova puntata della serie “La scoperta del Cielo”. Un podcast dedicato alla scoperta dei segreti dello Spazio.

Dopo i 32 contenuti dedicati alle Gallerie Leonardo, è adesso la volta dell’osservazione degli astri e dell’esplorazione del Cosmo. Ogni mercoledì, guidati dal curatore del Museo Luca Reduzzi, si possono ascoltare alcune delle più belle storie di Astronomia e Spazio. Partendo dalle esposizioni del Museo per arrivare nelle profondità dell’Universo. E passando da globi e telescopi, lanciatori e satelliti, dalle missioni Apollo sulla Luna e addirittura dai marziani.

Il podcast dello Spazio “La scoperta del Cielo”

Ogni mercoledì grazie al Museo della Scienza e Tecnologia

Il podcast “La scoperta del cielo” è suddiviso in 16 puntate di cui le prime due, l’Introduzione e I cannocchiali di Galileo Galilei: la tecnologia al servizio di una rivoluzione sono fruibili direttamente dal sito del Museo. E sulle piattaforme Spotify, Apple Podcasts, Google Podcasts, iHeartRadio, Deezer, Soudcloud, Spreaker, Castbox, Podcast Addict, Podchaser, JioSaavn.

La terza puntata Galileo Galilei: il metodo sperimentale e la nascita della scienza moderna è stata pubblicata ieri. Mentre la quarta L’Osservatorio Astronomico di Brera: la casa dell’astronomia a Milano è prevista per mercoledì 26 agosto. Le successive pubblicazioni proseguiranno quindi con cadenza regolare ogni  mercoledì.

Le visite in Museo fino al 6 settembre

Fino al 6 settembre, è possibile accedere al Museo per visitare la sezione Spazio e Astronomia. In accordo con l’orario sperimentale che prevede l’apertura al pubblico il giovedì dalle 15 con ingresso serale fino alle 21 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 19.

La sezione Spazio e Astronomia presenta affascinanti oggetti originali e inediti, esperienze interattive, approfondimenti e curiosità. Oltre all’unico frammento di roccia lunare presente in Italia e al prototipo di tuta sovietica per esplorazione lunare detta Krechet. Nonché al settore equatoriale di Jonathan Sisson e ancora alla tuta spaziale indossata da Samantha Cristoforetti durante la Missione Futura.

Advertisement. Scroll to continue reading.

I grandi oggetti spaziali

Apre la visita il grande telescopio Merz-Repsold. Grazie al quale Giovanni Schiaparelli osservò e descrisse la superficie di Marte, contribuendo a creare il mito dei marziani. Particolarmente interessante è inoltre l’esposizione temporanea di immagini satellitari della Terra, Fragility and Beauty – Taking the pulse of our planet from space, promossa dall’Agenzia Spaziale Europea in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana.

Non può infine mancare la visita a uno degli highlights del Museo, il razzo Vega , il modello in scala 1:1 del primo vettore sviluppato dall’Agenzia Spaziale Europea e Avio, collocato negli spazi esterni del Museo.

Informazione per l’accesso

Per informazioni e le regole di accesso anti-Covid visitare il sito ufficiale del MuseoQuesti sono i gorni e gli orari di apertura:

  • giovedì dalle 15 alle 21
  • sabato e domenica dalle 10 alle 19

Queste i punti di acquisto dei biglietti:

  • acquisto e prenotazione di data e orario dell’ingresso e della visita guidata, online al link  https://www.museoscienza.org/it/visitare/biglietti oppure telefonando allo 02 48555330, attivo da lunedì a venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17
  • i titolari di membership card del Museo devono acquistare il biglietto gratuito e prenotare la visita guidata, telefonando allo 02 48555330 attivo da lunedì a venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17 oppure scrivendo a [email protected]
  • i titolari di un abbonamento o di una convenzione devono acquistare il biglietto e prenotare la visita guidata, telefonando allo 02 48555330 attivo da lunedì a venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17 oppure scrivendo a [email protected]
  • per evitare assembramenti è importante essere puntuali

 

Advertisements
Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

Dotata di tecnologie all’avanguardia, la nuova asciugatrice Electrolux assicura la massima attenzione ad ogni capo e all’ambiente. Le caratteristiche principali di PerfectCare 900 di...

News

Dopo il grande successo di ascolti e il grande interesse da parte del pubblico e degli addetti ai lavori ottenuti lo scorso anno, torna...

innovazione

Oggi abbiamo la fortuna di vivere in un’epoca all’insegna dell’hi-tech che concede moltissime opportunità in tutti i campi possibili. Anche a casa nostra possiamo...

Audio

Cambridge Audio ha presentato DacMagic 200M, il nuovo stato dell’arte della sua tecnologia di conversione digitale-analogico. Il suono “Artist approved” di DacMagic 200M Dotato...

Advertisement
Advertisement

Ultime news

innovazione

Dynabook ha annunciato Satellite Pro C50-G, il nuovo notebook da 15”. Per offrire una scelta maggiore all’interno della serie Satellite Pro C50, il nuovo...

innovazione

Dotati di processori Intel Cor vPro di undicesima generazione o dell’ultima generazione di processori AMD Ryzen 5000 Series Mobile, i nuovi laptop ThinkPad aggiornati...

slider

Samsung Electronics ha lanciato ufficialmente WindFree Pure 1.0. Il nuovo modello di climatizzatore a parete per il mercato residenziale sempre più evoluto di Samsung...

innovazione

Ecco le innovazioni tecnologiche di OPPO in tema di ricarica presentate durante il MWC di Shanghai. Oltre ai sistemi Flash di ricarica rapida, in...

innovazione

LED Film Transparent di LG, grazie ad un pixel pitch da 14mm, luminosità 2100nit e grande versatilità è perfetto per offrire una comunicazione unica...

Security

Da Tp-link arriva un nuovo prodotto dedicato alla smart home. Si chiama  Tapo C310 ed è la prima videocamera di sorveglianza da esterno che...