Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Il visore VR/AR di Apple

innovazione

Il visore VR/AR di Apple utilizzerà il design standalone

Il visore per la realtà mista di Apple è stato recentemente mostrato al consiglio di amministrazione dell’azienda. Con la realtà mista, il dispositivo supporterà sia VR (realtà virtuale) che AR (realtà aumentata). Il primo crea un ambiente che è tutto inventato, mentre il secondo posiziona un livello di dati sopra un’immagine del mondo reale. Ad esempio, con la realtà virtuale è possibile trovarsi in una stanza con un televisore a grande schermo per giocare ai videogiochi.

Il fatto è che questa stanza non esiste e nemmeno il televisore. Lo si vedrà solo indossando il visore acceso per la realtà mista. La realtà aumentata (AR) è attualmente utilizzata su Google Maps. Con Live View, la fotocamera sul retro del telefono invia immagini al display che mostra la propria posizione, mentre le frecce sono sovrapposte sullo schermo per mostrare da che parte girare e indicando monumenti famosi nella zona. 

Il visore VR/AR di Apple

Secondo The Verge, il capo di Apple AR/VR Mike Rockwell voleva che il prodotto fosse fornito con un auricolare VR che si collegasse a una stazione base. Altri volevano invece un auricolare VR standalone. La stazione base proposta da Rockwell sarebbe stata alimentata dall’Apple M1 Ultra, il pezzo più potente di Apple fino ad oggi con ben 114 miliardi di transistor all’interno. Quando è stata presa la decisione di utilizzare l’auricolare standalone, i chip multipli del dispositivo erano già in fase di sviluppo da diversi anni. Ciò ha reso impossibile per Apple iniziare da zero per produrre un singolo chip per gestire tutte le funzionalità dell’auricolare. Altri problemi hanno creato mal di testa per gli ingegneri hardware e algoritmici come ben 14 fotocamere sul dispositivo.

Il visore VR/AR di Apple

Disegno del visore VR/AR di Apple realizzato da The Information

Il rapporto approfondisce anche il continuo lavoro dell’ex capo del design Apple Jony Ive. Ovviamente, sul progetto che è continuato a lungo dopo che Ive ha lasciato Apple. Mentre Ive preferisce una batteria indossabile per il visore per la realtà mista (“il miglior auricolare Apple per la realtà mista di sempre“, come Ive potrebbe aver detto nel nuovo video del prodotto), i prototipi del dispositivo avrebbero la batteria nascosta all’interno dell’archetto del visore VR. Tuttavia, non è noto dove si troverà la batteria nel design finale del dispositivo. Ci aspettiamo che l’auricolare utilizzi un nuovo sistema operativo chiamato realityOS.

Il prezzo potrebbe essere superiore a 3.000 dollari e includere fino a una dozzina di telecamere per aiutare a tracciare i movimenti della mano e della testa. Potrebbero esserci due display micro OLED 4K e un display AMOLED a bassa risoluzione per la visione periferica.

Apple lancerà il suo Apple Glass basato su AR

Pochi anni dopo il rilascio del dispositivo di realtà mista, Apple dovrebbe lanciare quello che molti si aspettavano fosse il suo prossimo grande prodotto che sostituirà l’iPhone, Apple Glass. Con un design che ricorda gli occhiali tradizionali, Apple Glass consentirebbe agli utenti di utilizzare l’AR per vedere i dati attraverso i loro occhiali. Se Apple può dimostrare il valore di utilizzare gli occhiali intelligenti, allora gli occhiali AR potrebbero benissimo essere la prossima grande dispositivo.

Roberta De Gasperi
Scritto da

Potrebbe interessarti

Recensione

Swappie è un e-commerce finlandese di iPhone ricondizionati, la soluzione più economica e sostenibile per avere lo smartphone più desiderato di tutti. L’azienda è...

innovazione

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, il visore AR/VR di Apple, che offrirà una combinazione di esperienze di realtà aumentata e virtuale, arriverà a gennaio 2023....

innovazione

Apple ha presentato MacBook Air, il portatile più venduto al mondo, completamente riprogettato e dotato del nuovo chip M2. Quest’ultimo porta a un livello...

innovazione

Con l’introduzione di un nuovo smartphone in due formati diversi, Apple sta cambiando il paradigma per i suoi iPhone. Stiamo parlando dell’iPhone 14 Pro...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Presentata oggi a Milano la A4810, la nuova concept car realizzata dagli studenti dello IED (Istituto Europeo di Design) con i...

innovazione

Hisense ha presentato la nuova line-up TV 2022 composta da dispositivi capaci di incontrare le esigenze di ogni consumatore. Con le nuove serie OLED,...

Audio

ASUS ROG, ha presentato i nuovi smartphone della serie Phone 6 insieme a delle cuffie per il gaming e a auricolari TW. In questo...

innovazione

ASUS ROG ha svelato i nuovi smartphone gaming ROG Phone 6 e 6 Pro. Tra le caratteristiche dei due dispositivi: Snapdragon 8+ Gen 1...

innovazione

Amazfit ha lanciato la sua nuova generazione di smartwatch dal miglior rapporto qualità-prezzo: Amazfit Bip 3 e 3 Pro. I dispositivi sono caratterizzati da...

News

La recente approvazione della legge quadro per l’utilizzo dei droni in Italia lo renderà un hub per lo sviluppo di questo dispositivo. In molti...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano