< Il nuovo Huawei P40 Pro avrà quattro fotocamere - Tra me & Tech
Banner Content

Quattro fotocamere, un comparto rettangolare tipo una tesserina del domino. Le ultime anticipazioni trovate in giro per il web aggiunge un sensore alla versione Pro del nuovo Huawei P40. Che dovrebbe averne tre, così come dalle indiscrezioni già uscite sulla versione base del modello flagship.

Come sarà il nuovo Huawei P40 Pro

Sarà presentato a Barcellona

Il modello superiore del nuovo flagship cinese avrà un display Amoled da 6.7 pollici.  Riguardo alle configurazioni dei sensori, quello principale dovrebbe avere 52 megapixel ed essere accompagnato da una lente grandangolare da bel 40 megapixel. Ovviamente la parte fotografica avrà tutte le soluzioni più avanzate che Huawei può mettere in campo. E questo vuol dire la camera con zoom ottico persicopico 10X, il sensore ToF per la scansione 3D degli oggetti e per la realtà aumentata.

Riguardo al processore, sarà quello di ultima generazione Kirin 990 5G. E per la memoria si parla di un a versione super con 12 Gb di RAM e 512GB di storage. Una foto del nuovo Huawei visto sul sito indiano 91Mobiles (come si vede sopra) rivela le colorazioni Black, Blush Gold, Silver Frost, Deep Sea Blue e Ice White.

Intanto il Mate X…

Non ancora arrivato in Europa per colpa del ban americano, il Mate X di Huawei sta facendo furore in Cina. L’azienda cinese ha infatti comunicato che dall’uscita, avvenuta il 15 novembre, sono già stati venduti 200mila pezzi. Con tempi di consegna sempre più rapidi.

In Cina il prezzo di vendita di Mate X e del Galaxy Fold di Samsung si equivalgono (circa 2400 euro contro 2300), mentre in Europa il Fold è venduto a 2050 euro. Contro il 2300 fissati per il Mate X che però aspetta ancora il via libera per arrivare sul mercato. Il primo accordo tra l’amministrazione Trump e la Cina ancora non permette a Huawei di tornare ad avere le app di Google. E in attesa che il suo Mobile Services sia sufficientemente completo, a Shenzen devono aspettare il lancio in occidente.

[ratings]

 

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato