Da secondo brand di Huawei, a marchio riconoscibile in un mercato rivolto alle nuove generazioni. La crescita di Honor è stata evidente, e il prossimo passo è l’arrivo di 9X, l’ultimo modello di una serie che punta i nuova generazione nel design, nella fotografia e nelle prestazioni. Dotato di una tripa camera con la principale da 48 mpx e di un FullView Display da 6,59″, è uno smartphone ricco di funzioni per una completa esperienza utente.

Il nuovo Honor 9X

L’esperienza fotografica

Come detto ha una fotoramera principale da 48 mpx, con apertura f/1,8 e sensore da ½ pollici, il tutto  per scattare immagini in alta definizione. Sono presenti anche avanzati algoritmi di intelligenza artificiale e  la modalità AIS Super Night Mode. Inoltre, l’inclusione di una Super Wide Angle Camera da 8 mpx a 120° aiuta a catturare ogni singolo dettaglio. In più abilitando la tecnologia di riconoscimento della profondità di campo, l’obiettivo da 2 mpx depth-assist a f/2.4 aiuta a creare foto multi-dimensionali, offrendo primi piani e ritratti simili a quelli da studio durante le riprese spontanee. Naturalmente con la presenza dell’effetto Bokeh.

Il 9X è il primo dispositivi Honor a montare una fotocamera frontale pop-up. Questo permette un rapporto schermo/corpo del 91%. La selfie cam da 16 mpx supporta fino a 12 kg di carico e ha un meccanismo di rilevamento delle cadute che segnala il pericolo e la fa ritrarre nel corpo dello smartphone in caso di incidente.

Il comparto fotografico fronte e retro

FullView Display e le altre caratteristiche

Il display di Honor 9X è  FullView Full Hd da 6,59″ con tecnologia di visualizzazione a schermo intero. Oltre a questo il brand punta sul design posteriore dello smartphone: ispirato ai diamanti, il pannello posteriore è composto da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati che riflettono e rifrangono la luce per creare il Dynamic X Design. Lo smartphone è disponibile nelle colorazioni Sapphire Blue e Midnight Black.

Tra le altre specifiche c’è il oppio pannello curvo 3D con telaio di 8,8 mm di spessore, il jack per cuffie da 3,5 mm e la USB Type-C. Inoltre la batteria è da 4,000 mAh, mentre il taglio di memoria prevede 128 GB  (con 4 Gb di Ram) che possono essere espansi con una scheda microSD di altri 512 Gb.

L’ecosistema di dispositivi intelligenti

Il lancio di HONOR 9X e della sua rinnovata gamma di articoli wearable fa parte della strategia IoT denominata “1+8+N”. Che implica uno smartphone,  otto categorie di dispositivi in-house e prodotti dei suoi partner. Guardando al futuro, l’azienda è destinata a introdurre una maggiore varietà di smartphones e wearables per consentire di condurre una vita più connessa e intelligente.

“Noi di HONOR vogliamo essere all’avanguardia nell’innovazione tecnologica e nel design degli smartphone per offrire ai nostri utenti le migliori esperienze d’uso”, ha dichiarato George Zhao, Presidente di HONOR. “L’introduzione di nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale  e l’internet of things  sta trasformando il modo in cui i consumatori conducono la loro vita. HONOR 9X è stato progettata da zero per il nostro pubblico giovane e dinamico”.

Disponibilità e prezzo

Honor 9x è disponibile in Italia da domani. Costa di listino 299,90 euro, ma il prezzo di lancio sul sito HiHonor e nelle principali catene di elettronica è di 249 euro. 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Loading...

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato