Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Google Play Points per pagare le app

innovazione

Google Play Points per pagare le app

I programmi a premi possono variare in termini di utilità e, per alcuni, non vale la pena utilizzarli. In questo articolo, come utilizzare i Google Play Points per riscattare e pagare app e vantaggi.

Guadagnare Google Play Points

Guadagnare i punti è facile. Ogni volta che si acquista qualcosa dal Google Play Store, si ottiene un certo numero di punti. La quantità di punti ricevuta da un acquisto è direttamente correlata alla spesa e al livello in cui si trova l’utente di Google Play Points. Ad esempio, al livello più basso (Bronzo), ogni dollaro speso fa guadagnare un punto in cambio. Questo vale anche per gli abbonamenti. Infatti, se si è un membro di Google One, è possibile guadagnare punti sugli acquisti mensili. Supponiamo di abbonarci al livello 100 GB in Google One. Diventano due punti ogni mese per i 1,99 dollari di spesa per l’abbonamento. Questo può valere anche per gli abbonamenti acquistati tramite Google Play. Le tariffe mensili dell’app avranno un valore in punti associato ogni volta che si rinnova automaticamente. Questo solo se l’abbonamento viene ottenuto tramite il checkout di Google Play.

Più alto è il livello a cui si arriva, più punti si guadagneranno per acquisto. Sfortunatamente, è abbastanza difficile salire di livello a meno che non si spenda molto in app, giochi e film. Anche se capita di salire, i vantaggi sono minimi e non incidono molto sui guadagni. Al livello più alto (Platinum), si guadagna solo 1,4 punti per ogni dollaro speso. Detto questo, ci sono alcune rare circostanze in cui i livelli più alti pagano.

I quattro livelli di Google Play Points

I quattro livelli

Tutto quello che c’è da sapere sui Google Play Points

I Google Play Points scadono. Dopo aver accumulato punti, sul totale viene inserita una nuova data di scadenza. Se trascorre un certo periodo di tempo prima dell’utilizzo dei punti, il credito non è più valido. Naturalmente, finché si continua a guadagnare punti, la data di scadenza sembra continuare ad estendersi sempre di più. Inoltre, il Play Store tiene un omaggio settimanale in cui è possibile guadagnare punti abbastanza facilmente. L’utilizzo di questo assicurerà che i punti non scadano.

Anche l’utilizzo o il riscatto dei punti è piuttosto semplice. Per farlo, esistono diversi modi. Un metodo è già attivo, mentre l’altro arriverà nel prossimo futuro. È possibile richiedere crediti Google Play, che sono essenzialmente una carta regalo virtuale. Per ogni dollaro richiesto, bisognerà utilizzare 100 punti. Oppure è anche possibile utilizzare i punti per richiedere determinati oggetti nel gioco. Una volta utilizzati i punti per richiedere un oggetto, questo verrà applicato all’account di gioco e, la prossima volta che si giocherà, si vedrà l’oggetto acquistato. Ecco come richiedere credito o articoli:

  • sul proprio dispositivo Android, andare sul Google Play Store;
  • toccare la propria immagine profilo nell’angolo in alto a destra;
  • qui ci sarà una piccola sezione con la frase Play Points;
  • cliccare Usa sotto il tuo livello;
  • per rivendicare qualcosa, assicurarsi di avere i punti e cliccarci sopra. Nota: il prezzo sarà completamente visibile se si hanno abbastanza punti per l’articolo o il credito. In caso contrario, sarà per lo più opaco;
  • toccare Usa punti.

In alternativa, è possibile utilizzare i punti per fare donazioni in beneficenza, direttamente da Google Play. Per fare ciò, basta scorrere verso l’alto e trovare il pulsante contrassegnato Donazioni. Una volta toccato, la pagina mostrerà solo enti di beneficenza a cui donare. Il valore su questi è più alto, il che significa che i punti aumentano per dollaro.

Riscattare punti al momento dell’acquisto

Un nuovo modo per riscattare i punti arriverà nel prossimo futuro. Questo metodo consentirà agli utenti di utilizzare i punti direttamente dal checkout dell’app, anziché doverli rivendicare e utilizzarli separatamente nel Google Play Store. Una volta arrivato alla pagina di pagamento, si potrà premere Usa punti e riscattare i Google Play Points che si possiedono. Senza mai uscire dall’app. Google prevede di implementare questa nuova funzionalità “nelle prossime settimane”.

Indipendentemente da come si guadagna o richiede i punti, in alcuni casi possono essere utili. Il modo migliore per usarli è salvarli il più a lungo possibile e ottenere fantastici articoli o app scontati. Sebbene non sia esattamente denaro gratuito, è sicuramente meglio che pagare app e giochi a prezzo pieno.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Roberta De Gasperi
Scritto da

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

gaming

Arriva WINDTRE GoPlay, la nuova app di gaming con un ampio catalogo di oltre mille giochi per smartphone, in collaborazione con Gameloft. La piattaforma...

innovazione

BUX, la scale-up olandese specializzata in investimenti da mobile, ha annunciato il lancio di BUX Zero in Italia. Si tratta di un’app che permette...

gaming

Ipermatch, la prima app italiana dedicata al fantacalcio, sbarca nel mondo del gaming. Permette ai fantallenatori di ogni fede calcistica di creare la propria...

innovazione

Samsung e Hyundai hanno annunciato che il veicolo elettrico GV60 Genesis sarà il primo a supportare le chiavi digitali smart a banda ultralarga (UWB)...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – I modelli Volvo FL e FE, utilizzati per la distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove...

innovazione

Anche quest’anno arriva il concorso Global Mobile Innovation & Development di Huawei, suddiviso in due diverse competizioni: Huawei Global App Innovation Contest (Apps UP)...

innovazione

Waterdrop, il brand conosciuto per far bere più acqua alle persone con i suoi micro drinks e accessori sostenibili, presenta due nuovi prodotti: il...

Audio

laFeltrinelli e Kobo ampliano la loro partnership dedicata ai prodotti editoriali per offrire ai lettori il miglior e-commerce di eBook e audiolibri. Questa collaborazione consente...

Green Tech

Dopo l’articolo sull’energia di qualche giorno fa, torniamo sull’argomento con un post sulla dispersione termica. Sempre a firma di Vito Chirenti, Presidente ASSVEPA –...

Italpress

BORGO PANIGALE (BOLOGNA) (ITALPRESS) – Ducati svela tutti i dettagli tecnici del progetto MotoE in un video in cui il prototipo viene raccontato dal...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano