Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Hot Consumer Trends

innovazione

Gli Hot Consumer Trends, ovvero il mondo nel 2030

Arriva il 2020, eppure la classica domanda hitech è quella che vuole una risposta su come sarà il mondo tra 10 anni. E dunque cosa ci aspettiamo dal 2030? Dieci anni in tecnologia rappresentano generazioni, e così Ericsson ha stilato la classifica degli Hot Consumer Trends. Un report arrivato alla nona edizione e basato sulle aspettative e le previsioni di 46 milioni di early adopter in ambito tecnologico.

Il risultato è che i consumatori si aspettano che l’interazione tra la tecnologia connessa e i nostri 5 sensi – vista, udito, gusto, olfatto e tatto – darà vita a una serie di servizi altamente innovativi. Che diventeranno appunto realtà tra dieci anni.  L’internet dei sensi sarà abilitato da tecnologie quali intelligenza artificiale, realtà virtuale, realtà aumentata, 5G e automazione. E di seguito ecco i 10 trend del futuro prossimo.

I 10 Hot Consumer Trends per il 2030

1) La mente al comando

Secondo il 59% degli intervistati, basterà semplicemente pensare a una destinazione per poter vedere sui visori per la Realtà Virtuale il percorso tracciato dalle mappe.

2) È la mia voce!

Il 67% dei consumatori ritiene che, utilizzando un microfono, sarà possibile imitare la voce di chiunque in modo realistico, ingannando anche i familiari.

3) Tutti i gusti

Il 45% degli utenti si aspetta un dispositivo in grado di migliorare il gusto degli alimenti grazie al ricorso alle tecnologie digitali, in modo che ogni cibo possa assumere il sapore del proprio piatto preferito.

4) Profumi digitali

Circa 6 consumatori su 10 vorrebbero poter camminare attraverso foreste e campagne grazie alle tecnologie digitali, riconoscendo anche gli odori naturali di questi luoghi.

5) Tutto tatto

Più di 6 intervistati su 10 desiderano smartphone con schermi in grado di restituire la forma e la consistenza di icone e pulsanti.

6) Merged reality

Sette consumatori su 10 prevedono che entro il 2030 le esperienze di gaming in Realtà Virtuale saranno indistinguibili dalla realtà fisica.

7) Verificato come reale

Il problema delle fake news potrebbe essere risolto. Metà degli utenti sostiene che i servizi di informazione adotteranno il fact checking in modo estensivo entro il 2030.

8) Consumatori dell’era “post-privacy”

Metà degli intervistati sono “consumatori post-privacy”: Si aspettano, quindi, che i problemi relativi al tema della privacy saranno completamente risolti in modo da poter usufruire in totale sicurezza dei vantaggi legati a un mondo “data driven”.

9) Sostenibilità connessa

L’Internet dei sensi renderà la società più ecosostenibile per 6 consumatori su 10.

10) Servizi “sensazionali”

Il 45% degli utenti si aspetta la nascita di centri commerciali digitali dove poter utilizzare i 5 sensi durante lo shopping.

Il report si basa principalmente sui dati di un sondaggio online condotto a ottobre 2019 su un panel di advanced Internet users presenti in 15 città del mondo: Bangkok, Delhi, Giacarta, Johannesburg, Londra, Città del Messico, Mosca, New York, San Francisco, San Paolo, Shanghai, Singapore, Stoccolma, Sydney e Tokyo.

[ratings]

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

News

Un nuovo rapporto di Amazon Business , State of Procurement Report 2024, rivela che i team di approvvigionamento in tutto il mondo si stanno...

innovazione

XGIMI pubblica il Financial Report 2022 che testimonia l’importante crescita a livello internazionale e l’impegno dell’azienda nel campo della ricerca e dello sviluppo. XGIMI...

News

In occasione del Mobile World Congress di Barcellona, Ericsson ha pubblicato un aggiornamento del Mobility Report, con dati relativi all’intero 2022. L’anno si è...

innovazione

Snapchat ha voluto dedicare questo periodo dell’anno per poter riportare i punti che hanno saputo conquistare gli utenti italiani nell’esperienza AR. Ma cosa significa...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961