Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
roaming Gran Bretagna

News

EE primo operatore a reintrodurre il roaming in Gran Bretagna

La fine dell’emergenza fa tornare in primo piano gli effetti della Brexit. In questo caso riguardo ai roaming telefonico in Gran Bretagna. L’operatore mobile EE ha infatti annunciato nuovi piani per far pagare di più ai clienti che utilizzano viaggiano in Europa da gennaio 2022. Decisione che lo rende il primo operatore a reintrodurre le tariffe di roaming dopo l’accordo commerciale con l’Ue.

EE operatore roaming UEDal 2022 torna il roaming in Gran Bretagna

EE, di proprietà di BT, ha detto che coloro che si uniscono o si aggiornano con l’operatore dal 7 luglio 2021 saranno soggetti ad un costo extra di 2 sterline. Questo per utilizzare le loro tariffe in 47 destinazioni dell’UE a partire da gennaio 2022.

Il roaming in Gran Bretagna era stato eliminato nel 2017, quando fu introdotta la legislazione europea  che metteva fine al sovrapprezzo per chiamate e internet in tutti i Paesi dell’Unione. Con la Brexit e l’addio britannico all’UE. queste regole non si applicano più a EE, Vodafone UK, 3 UK e O2.

Un cambio di rotta

Dopo la firma di un accordo commerciale tra il Regno Unito e l’UE nel mese di gennaio, tutti e quattro gli operatori avevano dichiarato di non avere intenzione di reintrodurre le tariffe di roaming. EE però ha rotto il fronte e ha spiegato che il suo cambiamento di rotta “sosterrà gli investimenti nel nostro servizio clienti basato nel Regno Unito e nella nostra rete leader nel Regno Unito”.

Il suo annuncio arriva dopo che i rumors avevano individuato O2 come primo operatore a reintrodurre il roaming UE. Tuttavia, invece per ora  è stato messi un limite di dati di  25 Gb al mese.

Una mossa giudicata “un fallimento”

Kester Mann, direttore consumatori e connettività di CCS Insight, ha criticato la reintroduzione delle tariffe di roaming in Gran Bretagna. “Questa decisione riflette un fallimento per arginare il declino a lungo termine della spesa media dei consumatori in mezzo a pesanti investimenti nelle reti”.

Tuttavia Mann ha aggiunto che una tariffa di 2 sterline al giorno è un “lontano grido dai vecchi tempi”, ma non verrà accolta positivamente dai consumatori. “EE ha consegnato su un piatto una chiara opportunità di marketing ai rivali. Avrebbe dovuto calcolare attentamente che il vantaggio viene annullato da un potenziale danno reputazionale”. Il timore però è che la decisione di EE provochi invece un effetto a catena.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

Si sente molto parlare di web tax europea. Cioè dell’introduzione di una tassa sui servizi digitali entro metà del 2021. Lo ha chiesto il...

Security

Google Wifi è uno strumento utile ad aumentare e stabilizzare il segnale Wifi nelle nostre case.  La novità è che ora Google Wifi ha...

innovazione

Il governo italiano ha autorizzato Vodafone Italia a utilizzare l’atterzzatura di Huawei per la sua rete RAN 5G. L’accordo tra le società sarà però...

Motor Tech

Citroën e WINDTRE hanno annunciato una partnership che unisce il mondo della mobilità urbana a quello delle telecomunicazioni. E rappresenta un approccio nuovo alla...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Un’efficienza energetica all’avanguardia, un risparmio economico considerevole e l’iconico piacere di guidare si combinano nei nuovi modelli ibridi plug-in entry-level della...

Fuori di Tech

Siamo ancora qui in ballo, per capire come sarà il dopo pandemia. Anche perché il Covid-19 ci ha fatto virare sempre di più verso...

Coronavirus

Dal prossimo 6 agosto scatta l’obbligo di green pass per accedere a locali e servizi al chiuso. Per poter verificare la validità del certificato...

innovazione

L’intelligenza artificiale è ormai nelle nostre vite e Google vuole renderla ancora più umana.  Google Duplex infatti è un assistente virtuale dotata di un’intelligenza...

Audio

HMD Global annuncia tre telefoni e un nuovo portfolio audio firmati Nokia.  Con Nokia XR20 che si annuncia come uno smartphone resistente, uno dei...

News

Come riporta Japan Today, l’Università di Tokyo e IBM hanno iniziato le operazioni per la produzione del primo computer quantistico ad uso commerciale del...