Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
caricabatteria unico

News

Caricabatteria unico, via libera dell’UE

Alla fine il via libera è arrivato, come era stato preannunciato. Il Parlamento europeo ha  votato in modo schiacciante la delibera a favore del caricabatterie unico per i dispositivi elettronici. La risoluzione è stata approvata con 582 voti a favore e 40 contrari.

Sì al caricabatteria unico

Cosa farà ora Apple?

Il voto ora obbliga la Commissione europea ad adottare nuove regole entro luglio. L’idea è quella di renedere l’ingresso Usb-C standar per tutti i device, in modo che i consumatori non debbano necessariamente utilizzare un nuovo caricabatterie per ogni nuovo dispositivo.

La questione arriva da lontano: circa dieci anni fa, la UE aveva invitato i principali produttori ad adottare volontariamente lo standard comune. L’appello però era caduto nel vuoto e toccherà ora alla Commissione imporre la legge. La decisione del legislatore europeo riguarderà anche i caricabatterie wireless, anch’essi dovranno avere un unico standard. L’obbiettivo insomma è che gli accessori funzionino  con tutti i marchi di telefoni.

La contrarietà di Apple

La casa di Cupertino anche recentemente si è detta contraria, affermando affermato che l’mposizione soffocerebbe l’innovazione. E soprattutto che i costi imposti alle aziende sarebbero eccessivi, con il risultato anche di creare ulteriori rifiuti elettronici. Infatti  i caricabatterie e i cavi Lightning esistenti dovrebbero essere sostituiti e dismessi nelle discariche.

Apple comunque già quancleh passo in avanti l’ha fatto: i nuovi computer Mac e l’iPad Pro hanno infatti già adottato la ricarica Usb-C. E potrebbe farlo anche l’iPhone 12. Addirittura sembra che la Mela stia pensando per il futuro a un iPhone completamente senza porte d’ingresso, con la ricarica wireless come unica fonte di energia.

La ricerca di SustainableSMART

I dati sostengono che la maggior parte dei rifiuti elettronici è generata dal bulbo di ricarica, non dal cavo. Per tale motivo la UE potrebbe addirittura vietare o quantomeno disincentivare l’inclusione di un caricatore in ogni confezione di vendita al dettaglio per smartphone. L’ipotesi è che il consumatore possa utiizzare il suo carica batteria per tutti i dispositivi in suo possesso senza trovarne uno nuovo ogni volta che acquista un prodotto.

La ricerca sottolinea come nel 2016 la media globale di spazzatura elettronica fosse di 6 kg per persona all’anno, mentre la media per i cittadini dell’UE fosse di 16,6 kg. La riforma auspica anche un aumento dei volumi di raccolta e riciclaggio di vecchi cavi e caricabatterie. Insomma: il green deal dell’Ue interesserà anche gli smartphone.

[ratings]

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

telefonia

TCL ha annunciato l’arrivo in Italia della nuova Serie 50 di smartphone. La gamma, composta da quattro modelli – TCL 50 5G, TCL 50...

telefonia

Un connubio inedito tra innovazione e design irriverente: Samsung e Seletti annunciano una collaborazione che darà vita a una speciale edizione degli smartphone premium della...

telefonia

OPPO ha presentato il nuovo OPPO Reno11 F 5G, uno smartphone che incarna perfettamente l’unione tra stile accattivante e funzionalità avanzate.Design magnetico e display...

innovazione

Se sei a capo di un’azienda in cui operano decine e decine di lavoratori, saprai bene quanto è importante monitorare la loro presenza. Questo...

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

News

Xiaomi ha presentato il  format “See The World In A New Light” nel contesto della serie di Master Class Xiaomi. Combinando la tecnologia di...

News

DJI alza l’asticella dell’esperienza di volo FPV con l’introduzione di DJI Avata 2. Questo drone offre un’immersione senza precedenti, immagini mozzafiato e un volo sicuro...

telefonia

OPPO accelera il suo piano per gli smartphone AI con l’integrazione dei modelli Gemini di Google e svela nuove funzionalità innovativeOPPO ha annunciato un’importante...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – “Il design è da sempre uno dei territori naturali di Lancia e rappresenta uno dei pilastri del Rinascimento del marchio. In...

Audio

Sony ha presentato la nuova gamma di speaker e cuffie wireless ULT POWER SOUND, progettata per far vibrare l’anima degli amanti della musica con...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Giovedì 18 aprile Mazda toglierà il velo all’inedita CX-80 con tre file di sedili. Secondo modello dopo la CX-60 a essere...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961