Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Crisi microchip

News

Canalys: “La crisi dei microchip durerà fino a fine 2022”

La crisi dei microchip sta colpendo duramente il mercato degli smartphone. Secondo un rapporto di Canalys, una delle principali aziende nel campo dell’analisi del mercato tecnologico, nel terzo quadrimestre del 2021 il settore degli smartphone ha registrato una contrazione del 6%. E le difficoltà dureranno fino al tardo 2022.

crisi microchip

la crisi dei microchip: le previzioni di Canalys

Come visibile dall’immagine, la classifica dei grandi venditori è rimasta più o meno costante. Samsung rimane al primo posto, mentre Apple è riuscita a superare Xiaomi grazie al lancio di iPhone 13. Passando dal 12% di share sul mercato al 15%. Ma la mancanza di componenti causerà una diminuzione del numero di dispositivi disponibili e un aumento dei prezzi.

Secondo Ben Stanton, Analista Principale di Canalys, “la carestia dei chip è arrivata. L’industria degli smartphone sta cercando di massimizzare il più possibile la produzione dei dispositivi. Dal lato dell’offerta, i produttori di chip hanno aumentato i prezzi per disincentivare le ordinazioni eccessive, nel tentativo di chiudere il divario fra domanda e offerta. Ma nonostante questo, le carenze continueranno almeno fino al tardo 2022 . Per questo motivo, assieme all’alto costo delle spedizioni globali, i brand di smartphone hanno dovuto con riluttanza alzare i prezzi di vendita”.

Le difficoltà dei rivenditori locali

La crisi sta colpendo non solo i grandi brand, ma anche i rivenditori locali. Infatti i fornitori, a causa della produzione incerta, si ritrovano costretti all’ultimo momento a diminuire la quantità di dispositivi spedita. Molti canali di vendita si ritrovano, alla vigilia di eventi come il Black Friday, con una grande carenza di prodotti sugli scaffali.

Canalys avvisa che, almeno per quest’anno, ci si dovrà aspettare sconti molto meno aggressivi durante i periodi di vacanza. Una possibile soluzione da parte dei produttori di smartphone per motivare i prezzi più elevati è di includere nella vendita, assieme al telefono, anche altri accessori come dispositivi indossabili.

Potrebbe interessarti

Fuori di Tech

Tecnologia è anchecostruire mattoncino dopo mattoncino. Per questo ci fa piacere sottolineare un evento unico che riguarda LEGO, l’azienda appunto dei mitici mattoncini. Che...

News

Il successo degli Apple Store e del servizio assistenza è nella sua unicità. Ecco insomma il risultato della prova sul campo. Intanto gli arrivi...

innovazione

Ha tenuto il primo keynote tenuto di persona da quando ha assunto la guida di Intel lo scorso febbraio. Ed in questa occasione che...

News

Quando si parla di Apple si pensa sempre a cosa potrà succedere in futuro. Quale prodotto arriverà? Esisterà ancora l’effetto iPhone? Si pensa spesso...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

News

Diciamolo subito: non è un oggetto economicissimo (50 euro circa) e necessita anche di un canone annuo (30 euro). Ma se volete tenere sotto...

News

DoctorApp è la prima app “taglia attese”, con sistema brevettato, per la gestione di appuntamenti per visite mediche presso medici di famiglia, specialisti e...

innovazione

Il traffico dati su reti mobili è aumentato di circa 300 volte negli ultimi 10 anni. È quanto emerge dall’Ericsson Mobility Report che rivolge...

innovazione

Insieme per viaggiare. Non grandi mete ma soprattutto piccole gite e aperitivi nella città in cui si abita. L’idea è di Davide Zanon, felpa...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – “La transizione energetica della mobilità deve essere ecorazionale, quindi sostenibile in chiave ecologica, economica e sociale”. Così il presidente dell’Automobile Club...

News

Un regalo di Natale per i nuovi clienti di Feder Mobile. Che nell’offerta “Standard x 2” raddoppia i mesi inclusi nel prezzo di vendita...