Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
bitocoin negozi

innovazione

Bitcoin sì o no? Storeden apre 3000 negozi alla valuta digitale

Di bitcoin e di criptovalute si parla ormai da anni. Ma il pubblico che li utilizza è minoritario, per lo più appassionati di tech. Adesso però è giunta una svolta storica: Storeden, software house specializzata nella programmazione di ecommerce in cloud, apre i propri canali di vendita alle criptovalute come i bitcoin in tremila suoi negozi.

Storeden bitcoin negoziStoreden apre 3000 negozi su Bitcoin

Si tratta di circa tremila negozi virtuali che aggregati rappresentano circa il 4% del commercio on line in Italia. In tutto si parla di milioni di prodotti che ogni mese vengono comprati da 3,5 milioni di utenti che visitano il sistema mensilmente.

“Bitcoin, Ethereum, Litecoin: sarà possibile comperare con una cinquantina di criptovalute in tutti i nostri negozi on line – annuncia Marco Orseoli, partner manager di Storeden -. Lavoriamo da tre anni a questo progetto, adesso siamo pronti a lanciarlo a livello nazionale grazie ad un accordo con CoinGate, una applicazione che rende tutto semplice.

Basta fornire i dati della propria carta di credito o fare un bonifico per ottenere l’equivalente in criptovaluta da spendere online. Noi convertiamo i prezzi dei beni e dei servizi selezionati nella criptovaluta scelta e forniamo l’importo finale all’acquirente. Il commerciante può scegliere di ricevere il pagamento in cripto, denaro corrente o con un pagamento misto”.

Anche per piccolo acquisti

Il trend peraltro è chiaro: le criptovalute saranno sempre più utilizzate online. In molti, dopo aver comperato moneta virtuale, si sono trovati valori enormi nei propri portafogli digitali dopo le crescite degli ultimi mesi. E così c’è chi vuole iniziare ad usare questi soldi, anche per piccoli acquisti su qualche ecommerce. Non sempre è facile, per questo è arrivata l’innovazione di Storeden, che è apripista a livello nazionale su questo fronte.

“Comprare on line coi Bitcoin ha molti vantaggi nei negozi di e-commerceconclude OrseoliInnanzitutto è a prova di chargeback, poi le commissioni di transazione associate a Bitcoin sono da zero a basse e accettare Bitcoin rende l’attività più attraente per alcuni tipi di clienti. Ma attenzione: a differenza delle transazioni con carta di credito, le transazioni Bitcoin sono irreversibili. Questo elimina i costi di riaddebito e rende più difficile commettere illeciti”.

Qui la nostra analisi sul boom dei bitcoin.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

Il primo film interamente trasformato in Non Fungible Token (NFT). Questa è il progetto che ha visto in  campo EY, con il suo team...

News

Se siete attratti dagli investimenti in criptovalute, c’è un nuovo strumento che fa per voi. Lo propone Revolut, l’app finanziaria con 15 milioni di...

innovazione

Abbiamo parlato nei giorni scorsi del valore record del Bitcoin (che ieri ha sfondato il muro dei 35000 dollari in Lussemburgo). Riguardo al fenomeno...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Presentata la nuova Toyota Yaris GR SPORT, che entra a far parte della pluripremiata famiglia Yaris che include la nuova Yaris,...

News

Digital Coach, scuola di formazione professionale specializzata nel digital marketing, ha effettuato un’indagine sulle SEO Trends. Intervistando 225 professionisti esperti di SEO. Dalla ricerca...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Austral è il nuovo SUV di Renault, dove tecnologia, abitabilità e piacere di guida si uniranno per creare una nuova offerta...

innovazione

Il settore di ricerca e sviluppo di Ericsson in Italia taglia il traguardo dei 750 brevetti concessi negli ultimi 20 anni. Viaggiando oggi al...

Audio

Beats by Dr. Dre (Beats) propone cinque idee regalo per Natale nei tipici colori del rosso e del bianco. Che offrono esperienza d’ascolto di...

News

Si torna a sciare, incrociando le dita. E allora ecco che la tecnologia può aiutare a rimettere gli sci in pista con sicurezza: basta...