Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Apple

News

Apple e il test Covid-19 per il mondo hitech

L’Italia è nell’occhio del ciclone Covid-19. Il resto del mondo sta appena iniziando a vedere la tempesta in arrivo. Le Borse crollano (Milano oggi -11%), l’economia viaggia verso la recessione. Ed anche il mondo hitech trema. Quale futuro?

Proponiamo qui un interessante articolo scritto da Adrian Kingsley-Hughes per Hardware 2.0 e tratto dal sito ZDNet. Una riflessione su cosaa ci aspetta e una previsione su cosa può capitare prendendo come punto di riferimento Apple. Proprio alla vigilia del lancio prefissato (ma non ancora confermato) per  il probabile iPhone 9 o SE2.

Un “leak” di iPhone 9 o SE2: arriverà?

Il coronavirus e la prova Apple

L’articolo di Adrian Kingsley Hughes

Mi aspetto già che Apple stacchi la spina alla WWDC 2020. Sarebbe stupido portare 6.000 persone provenienti da tutto il mondo in California per far incontrare i migliori ingegneri Apple e gli indispensabili ingegneri di Apple. Anche se Covid-19 andrà come l’influenza stagionale una volta che le temperature inizieranno a scaldarsi, Apple probabilmente staccherà la spina all’evento. Semplicemente per rimuovere l’incertezza ed escogitare un piano B.

OK, quindi WWDC 2020 cade vittima del coronavirus, ma che ne sarà dell’iPhone? Perché il coronavirus potrebbe influenzare l’iPhone?

In primo luogo, l’iPhone si basa su una catena di fornitura enorme e complessa. Centinaia di componenti di decine di produttori e fornitori. E anche i componenti stessi, dai display ai processori alla memoria flash, hanno catene di fornitura complesse.

Come per una catena fisica, la catena di fornitura è forte solo quanto il suo anello più debole. E anche se la catena di fornitura non subisce un guasto completo, i ritardi avrebbero un effetto che si incresperebbe lungo la catena.

Molte delle aziende coinvolte nella catena di fornitura dell’iPhone hanno sede in Cina, che è stato il primo paese ad essere interessato da COVID-19. Non sappiamo ancora come il coronavirus abbia influenzato la catena di fornitura dell’iPhone e come stia influenzando Apple internamente, ma possiamo essere sicuri che entrambi ne risentiranno.

I lanci di iPhone sono massicci e cronometrati con attenzione. Tutto si combina per far sì che ci siano milioni di iPhone disponibili per la gente da acquistare il primo giorno.

Una nota trapelata dal CEO di Apple Tim Cook offre ai dipendenti la possibilità di lavorare in remoto per la settimana dal 9 al 13 marzo “se il lavoro lo permette”. Nello stesso memo, Cook descrive l’epidemia di coronavirus Covid-19 come “un evento senza precedenti” e “un momento di sfida”. A questo punto è troppo presto per dire che tipo di effetto avrà il coronavirus su Apple, sia sui suoi dipendenti che sul più ampio ecosistema in cui si trova.

Un altro fattore è se il coronavirus e le ricadute economiche che ne conseguono smorzeranno la domanda di iPhone in modo tale che potrebbe avere senso ritardare il rilascio del prossimo iPhone fino a quando le cose non si sistemeranno di nuovo.

Mentre ci si aspetta – o almeno si spera – che il coronavirus si plachi nei mesi estivi, non ci sono garanzie. E anche se così fosse, sarà una minaccia incombente in autunno, che si dà il caso sia proprio quando Apple svelerà il nuovo iPhone.

Tutta la fanfara e il clamore associati all’uscita di un nuovo iPhone potrebbero non sembrare così buoni, con storie di morti, malattie e incertezze.

Si dice che Apple potrebbe prepararsi a rinnovare la linea iPad e/o iPad Pro. Questo ci direbbe qualcosa su come Apple e i suoi fornitori stanno affrontando il coronavirus. Potrebbe anche darci un’indicazione su quale sarebbe la risposta a nuove brillanti cose Apple in un periodo di incertezza globale.

Se c’è un’azienda che ha le risorse per navigare i coronavirus, quella è Apple. È un’azienda intelligente che ha affrontato molte sfide in passato. Sarà interessante vedere come naviga in questa.

 

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

In concomitanza con il lancio della prima smart lock al mondo con supporto nativo Matter, Nuki ha annunciato un’altra innovazione per la primavera 2024....

News

Dopo averne annunciato l’arrivo a settembre, e4life dà il via alla vendita dei dispositivi e4ambient e e4you attraverso l’apertura del suo eCommerce. Infatti ora...

innovazione

Che aspetto può avere l’intelligenza artificiale? Qualcuno prova a darle un volto, come gli U2 che in questi giorni hanno dato a un robot...

Smart Device

Sono finalmente arrivati i nuovi Apple Watch Series 9 e Apple Watch Ultra 2, che aggiungono innovative funzionalità all’orologio più venduto al mondo e,...

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

News

Xiaomi ha presentato il  format “See The World In A New Light” nel contesto della serie di Master Class Xiaomi. Combinando la tecnologia di...

News

DJI alza l’asticella dell’esperienza di volo FPV con l’introduzione di DJI Avata 2. Questo drone offre un’immersione senza precedenti, immagini mozzafiato e un volo sicuro...

telefonia

OPPO accelera il suo piano per gli smartphone AI con l’integrazione dei modelli Gemini di Google e svela nuove funzionalità innovativeOPPO ha annunciato un’importante...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – “Il design è da sempre uno dei territori naturali di Lancia e rappresenta uno dei pilastri del Rinascimento del marchio. In...

Audio

Sony ha presentato la nuova gamma di speaker e cuffie wireless ULT POWER SOUND, progettata per far vibrare l’anima degli amanti della musica con...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Giovedì 18 aprile Mazda toglierà il velo all’inedita CX-80 con tre file di sedili. Secondo modello dopo la CX-60 a essere...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961