Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
guida autonoma

Motor Tech

TIM nel progetto MASA per la guida autonoma

TIM aderisce al progetto MASA, Modena Automotive Smart Area. Il laboratorio “a cielo aperto” per la sperimentazione e la certificazione delle nuove tecnologie nell’industria automobilistica. Nato dalla partnership fra Comune di Modena e Università di Modena e Reggio Emilia (Unimore). La collaborazione, annunciata in occasione del Motor Valley Festival, consentirà di testare soluzioni e servizi di guida autonoma e connessa sempre più evoluti. Con l’obiettivo di sviluppare l’infrastruttura di comunicazione che sarà alla base dei nuovi servizi di mobilità utilizzando le potenzialità delle più moderne tecnologie di rete.

TIM aderisce al progetto MASA per la guida autonoma

In particolare, TIM metterà a disposizione soluzioni innovative abilitate dalle sue reti radiomobili 4G e 5G. Oltre che dalle tecnologie di Edge Computing, che assicurano migliori prestazioni in termini di larga banda e bassa latenza. Tutto questa tecnologia verrà utilizzata per le applicazioni nel settore automobilistico legate alla gestione della mobilità e del traffico.
Sensori e camere connesse potranno in questo modo avvisare i guidatori di situazioni di pericolo o rischio. Nonché anticipare la presenza di ciclisti o pedoni e limitare gli incidenti, migliorando così la sicurezza e l’infomobilità. La collaborazione con Unimore permetterà inoltre di sfruttare l’infrastruttura di calcolo distribuita dell’area. Per validare le prestazioni delle tecnologie di Mobile Edge Computing in applicazioni innovative e molto sfidanti.

Un programma in partnership pubblico-privato

MASA è un progetto sperimentale avviato in partnership pubblico-privata per lo sviluppo della mobilità smart e dei veicoli autonomi. Nasce a Modena, cuore della Motor Valley, da un’iniziativa fra il Comune di Modena e l’Università di Modena e Reggio Emilia. In collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile e il supporto della Regione Emilia-Romagna e di Lepida ScpA.
Gli obiettivi del progetto riguardano l’applicazione delle nuove tecnologie digitali ai servizi di mobilità in ambito urbano e extraurbano (smart city e smart road). Ed anche al settore dell’industria automotive (automobile connessa/automobile autonoma e relative filiere) per il miglioramento delle condizioni sociali dei cittadini, della qualità della vita urbana e di quella ambientale.

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

Sony Europe ha in corso una sperimentazione di mobilità smart a Roma che coinvolge i sensori d’immagine IMX500 con elaborazione basata su intelligenza artificiale....

News

MIX, il principale punto di interconnessione delle reti Internet in Italia, annuncia che l’Assemblea dei Soci del 29 Aprile ha nominato Alessandro Talotta quale...

Motor Tech

Il navigatore ha ancora una loro strada da percorre sul mercato. Nonostante siano mai parte integrande dei nostri smartphone. La riprova è l’uscita di...

Green Tech

Ha preso il via il percorso di formazione online per Mobility Manager. Riconosciuto dal MISE e promosso da Travel e Mobility Manager e Travel...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Un’efficienza energetica all’avanguardia, un risparmio economico considerevole e l’iconico piacere di guidare si combinano nei nuovi modelli ibridi plug-in entry-level della...

Fuori di Tech

Siamo ancora qui in ballo, per capire come sarà il dopo pandemia. Anche perché il Covid-19 ci ha fatto virare sempre di più verso...

Coronavirus

Dal prossimo 6 agosto scatta l’obbligo di green pass per accedere a locali e servizi al chiuso. Per poter verificare la validità del certificato...

innovazione

L’intelligenza artificiale è ormai nelle nostre vite e Google vuole renderla ancora più umana.  Google Duplex infatti è un assistente virtuale dotata di un’intelligenza...

Audio

HMD Global annuncia tre telefoni e un nuovo portfolio audio firmati Nokia.  Con Nokia XR20 che si annuncia come uno smartphone resistente, uno dei...

News

Come riporta Japan Today, l’Università di Tokyo e IBM hanno iniziato le operazioni per la produzione del primo computer quantistico ad uso commerciale del...