Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
smartphone guida

Motor Tech

Smartphone alla guida: ecco cosa si rischia

Gli italiani sono tornati al volante, e in vista delle vacanze si presume che si riavrà a una circolazione quasi completa. Oltre alle automobili però tornano anche vecchi vizi, come quello di guidare con lo smartphone in mano. Anziché utilizzare il vivavoce. Così  automobile.it– sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0 – ha realizzato un vademecum sulle sanzioni in cui si può incorrere se non si posa il telefono una volta alla guida. A cui diamo volentieri voce.

automobile.itSmartphone alla guida: il vademecum sulle sanzioni di automobile.it

L’ultimo anno ha portato a vivere in tutt’uno con i dispositivi elettronici e ad essere sempre più complici di uno stile di vita always-on. L’uso del telefono alla guida sembra perciò ancor più difficile da sradicare. Questa pratica, oltre ad essere pericolosa, è vietata dal Codice della Strada. Basta fermarsi ad osservare il traffico cittadino per notare un numero impressionante di automobilisti intenti ad utilizzare il telefono alla guida. Mettendo a repentaglio la propria e l’altrui incolumità.

Secondo una ricerca di ZenDrive 1 incidente su 5 è dovuto a distrazioni causate dall’uso dello smartphone alla guida. I dati ISTAT lo confermano, il 96% dei guidatori ammette di usare il telefono mentre è alla guida, presi dalla FOMO, la cosiddetta paura di perdersi sempre qualcosa. Anche quando si è al volante, si controllano i social, le news o si invia un messaggio istantaneo. Mentre per esempio basterebbe attivare le funzionalità che in automobile annullano le notifiche in arrivo.

Multa per uso del cellulare alla guida senza essere fermati

Il Codice della Strada prevede per la guida con il cellulare sanzioni decisamente importanti. L’articolo 173, al comma 3 bis sottolinea come la sanzione per l’uso del cellulare alla guida possa essere comminata anche in assenza di contestazione immediata.

Perché il verbale sia valido è necessario che siano riportati con precisione gli estremi della violazione e l’indicazione dei motivi che hanno reso impossibile la contestazione immediata. In caso contrario si potrà proporre ricorso presso il Giudice di Pace competente per territorio.

Guida con cellulare: sanzioni con contestazione immediata

Se invece si viene  fermati dagli agenti accertatori e si procede alla multa con contestazione immediata gli importi della sanzione saranno quelli previsti dall’articolo 173 comma 3 bis del Codice della Strada. In questo caso si va da un minimo di di 165 ad un massimo di 661 euro. Ed in caso di nuova violazione entro due anni dalla prima si potrà essere soggetti alla sospensione della patente di guida da uno a tre mesi.

In caso di contestazione immediata, qualora si voglia proporre ricorso presso il Giudice di Pace contro la sanzione, è sempre utile far redigere a verbale all’agente accertatore le proprie ragioni. Così da avere un documento ufficiale da poter portare in giudizio.

Ritiro patente per uso del cellulare alla guida

Gli incidenti provocati per l’utilizzo del cellulare alla guida sono sempre troppo numerosi. E l’opinione pubblica ha spesso sollecitato il legislatore ad intervenire con il ritiro patente in caso di utilizzo del cellulare. Per il momento però tutti i provvedimenti previsti da CdS sono stati rimandati.

Tra le novità attese avrebbero dovuto esserci provvedimenti riguardo l’uso del cellulare al volante. Così come del tablet o del computer, con un incremento delle sanzioni. Le multe previste in questo caso sarebbero state tra 422 e i 1.697 euro con la sospensione della patente da sette giorni a due mesi e decurtazione di cinque punti dalla patente. In caso di recidiva la sanzione sarebbe salita fino a 2.588 euro, con sospensione della patente da uno a tre mesi e decurtazione di 10 punti dalla patente. Visto il pericolo in cui mettiamo noi stessi e gli altri, si spera che il legislatore finalmente intervenga.

Advertisement. Scroll to continue reading.

In questo articolo invece trovate la guida alle auto più sicure di automobile.it.

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

Motor Tech

La customer experience di Alfa Romeo evolve. Con un’offerta innovativa appositamente pensata per chi vuole acquistare Giulia o Stelvio in pochi passaggi e da...

Motor Tech

Leasys continua il processo di evoluzione e sviluppo di Clickar, il portale online leader in Italia per la vendita di auto usate usati e...

innovazione

Si chiama Quiz Patente La Nuova Guida 2021, è la App realizzata da Sermetra Net Service. Pensata per tutti gli allievi che devono cimentarsi...

Motor Tech

Si parla molto di automobili con guida autonoma in un futuro non tanto lontano, ma forse meno di quello che la tecnologia fa già...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – Lancia celebra i suoi primi 115 anni partendo dal suo stile. L’azienda torinese dopo oltre un decennio passato nel semi-dimenticatoio, nell’era...

News

Finiamo la carrellata dei prodotti realme con gli ultimi arrivati in fatto di smartwatch. Ovvero Watch 2 e Watch 2 Pro, dispositivi che fanno...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Mazda Motor Corporation ha annunciato che accelererà i suoi piani di elettrificazione globali. La Casa giapponese ritiene che entro il 2030...

innovazione

I clienti “frequent flyer” delle 26 compagnie aeree della Star Alliance potranno d’ora in poi utilizzare la loro identità biometrica negli aeroporti e con...

Motor Tech

Il giovane regista torinese Alex Lauria approda alla 36.ma edizione del Lovers Film Festival con lo short film “The Crossroad”. Un progetto multimediale che...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Possedere un’auto ha raggiunto una significativa popolarità nell’ultimo anno. Nel caso dell’Italia, il numero di consumatori che considera l’auto come principale...