I tre modelli che completano l’elettrificazione della gamma Renault

da | 15 Mar 2020

Renault ha svelato la Clio E-Tech Hybrid 140 cv e il nuovo Captur E-Tech Plug-in Hybrid 160 cv, in anteprima mondiale al Salone dell’Automobile di Bruxelles a gennaio.

A questi due modelli, si è aggiunta la presentazione della Nuova Mégane E-Tech Plug-in Hybrid 160 cv.

I tre modelli Renault

L’elettrificazione della gamma

Questi tre modelli full hybrid (Clio) e plug-in hybrid (Captur e Mégane) completano l’offerta di elettrificazione della gamma Renault.

Insieme ai modelli full electric come Nuova ZOE, Twingo Z.E. e Kangoo Z.E.

La nuova gamma ibrida E-Tech si adatta a tutti gli utilizzi dei clienti a seconda della tecnologia prescelta, riducendo le emissioni di CO2 e contenendo i consumi di carburante, anche nei lunghi viaggi.

I nuovi modelli con motorizzazione ibrida Clio E-Tech Hybrid, Nuovo Captur E-Tech Plug-in Hybrid e Nuova Mégane E-Tech Plug-in Hybrid sono complementari rispetto ai veicoli dotati di motorizzazione full electric della gamma Renault.

Clio E-Tech Hybrid

È dotata di una serie di dispositivi di assistenza alla guida tra i più moderni e i più avanzati del segmento. Tra cui l’Highway and Traffic Jam Companion, che offre una prestazione di autonomia di livello 2. Con il suo grande display da 9,3” e il lancio dell’offerta connessa Renault Easy Connect, offre anche straordinarie possibilità multimediali.

Per la prima volta, la gamma Clio presenta una motorizzazione full hybrid denominata E-Tech Hybrid. Complemento alle motorizzazioni termiche c’è E-Tech Hybrid. Offre un’esperienza unica grazie alla capacità prolungata di circolare in modalità elettrica e alla reattività immediata all’avviamento e in fase di accelerazione.

In particolare, su Clio E-Tech Hybrid 140 cv, la motorizzazione ibrida offre la massima efficacia in fase di utilizzo con una reattività dinamica che si concretizza in una capacità di accelerazione da 80 a 120km/h in soli 6,9 secondi.

La frenata rigenerativa, associata alla grande capacità di auto-ricarica delle batterie da 1,2 kWh (230V) e al rendimento del sistema E-Tech Hybrid, ottimizza i consumi. Quanto basta per poter circolare in ambiente urbano fino all’80% del tempo in modalità full electric. Nella modalità full electric, Nuova Clio può circolare fino a 70-75 km/h.

Infine, la somma dei dispositivi ibridi aggiunge al veicolo un peso di soli 10 chili circa rispetto alla motorizzazione dCi 115.

Nuovo Captur E-Tech Plug-in Hybrid

Renault 2La motorizzazione E-Tech Plug-in Hybrid 160 cv e la batteria a grande capacità (9,8 kWh e 400V per un peso limitato di 105 Kg) di cui è dotata,

offrono al Nuovo Captur un’autonomia che gli consente di circolare in modalità full electric per 50 chilometri fino a 135 km/h in ciclo misto (WLTP) e fino a 65 chilometri in ciclo urbano (WLTP City).

In alternativa, funziona come un modello E-Tech full hybrid, con tutti i vantaggi che questa motorizzazione comporta, come l’avviamento elettrico sistematico e i consumi ridotti.

Il Nuovo Captur E-Tech Plug-in Hybrid è dotato di una nuova modalità Multi-Sense: Pure. Regolabile tramite display o con l’apposito pulsante sul cruscotto, permette di passare alla modalità full electric.

Nella modalità Sport di Multi-Sense, se la batteria dispone di sufficiente energia, è possibile, premendo a fondo sul pedale dell’acceleratore, sommare le tre motorizzazioni. Il veicolo può così contare su tutta la potenza disponibile del gruppo motopropulsore, ad esempio, per effettuare un sorpasso.

Un’altra funzione denominata E-Save, a sua volta accessibile da Multi-Sense, limita l’utilizzo del motore elettrico e privilegia il motore termico per poter mantenere la riserva di ricarica per passare alla guida elettrica, quando si desidera.

Inoltre, in ciclo misto, il Nuovo Captur E-Tech Plug-in Hybrid consuma 1,5 L/100 km ed emette 32 grammi di CO2/km (valori  WLTP).

Nuova Mégane E-Tech Plug-in Hybrid

Dotata di una batteria che vanta una capacità di 9,8 kWh (400V) per un peso di soli 105 kg, Nuova Mégane E-Tech Plug-in Hybrid ha un’autonomia che le consente di circolare in modalità full electric

fino a 135 km/h per 50 chilometri in ciclo misto (WLTP) e fino a 65 chilometri in ciclo urbano (WLTP City).

In ciclo misto, consuma 1,3 L/100 km ed emette meno di 30 grammi di CO2/km (valori WLTP in corso di omologazione).

Inoltre, dispone di un nuovo display multimediale da 9,3” con sistema multimediale Renault Easy Link e di un cruscotto digitale da 10,2”. Può contare su settaggi Multi-Sense dedicati con 3 modalità di guida:

  • Pure: accessibile a partire dal display o dall’apposito pulsante sul cruscotto, permette di passare in modalità full electric, a condizione che la riserva sia sufficiente.
  • MySense: ottimizza la modalità ibrida con costi di utilizzo ridotti. La funzione E-Save permette di mantenere una riserva della ricarica per passare alla modalità full electric, quando si desidera.
  • Sport: permette di ottenere la massima performance, assommando la potenza dei tre motori.
0 commenti

Potrebbe Interessarti