Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Microsoft evid

innovazione

Microsoft investe due miliardi di dollari nella guida autonoma

Leggiamo spesso come la guida autonoma sia considerata una delle applicazioni dell’intelligenza artificiale che riceve più finanziamenti. Notizie come quella di questi giorni non fanno che confermare il trend. Visto che Cruise, l’azienda di guida autonoma di General Motors, ha appena ricevuto un finanziamento da Microsoft della bellezza di due miliardi di dollari.

Microsoft 1

Gli investimenti di Microsoft nella guida autonoma

Miliardi che si aggiungono a quelli già messi da altri investitori, che portano la valutazione della società di guida autonoma, Cruise, alla ragguardevole cifra di 30 miliardi di dollari. In un precedente investimento nel 2019, al quale avevano partecipato GM, SoftBank, Honda e T. Rowe Price Group, l’azienda era stata valutata 19 miliardi di dollari.

Il comunicato non dice se questi due miliardi saranno cash o servizi (o un misto fra i due). Ma se ricordiamo il precedente investimento di Microsoft in un’altra azienda di intelligenza artificiale – OpenAI – che ricevette un miliardo di dollari soprattutto sotto forma di risorse cloud su Azure, e se guardiamo bene il comunicato attuale che fa spesso riferimento a come Cruise userà i servizi di Azure, è lecito pensare che anche in questo caso una parte consistente dell’investimento avverrà sotto forma di servizi cloud.

Il che non è necessariamente un male. L’intelligenza artificiale richiede risorse computazionali sempre crescenti. Aumentando la dipendenza delle aziende che sviluppano modelli di deep learning dalle infrastrutture dei grandi provider di cloud, Amazon, Microsoft, Google e IBM in testa. Per chi addestra modelli AI può essere una buona idea firmare una partnership con un provider di servizi cloud per evitare bollette stratosferiche. Mentre per i grandi fornitori di risorse cloud questo è un modo facile e cash-free per entrare in quei progetti di intelligenza artificiale che più li interessano.

Finora Microsoft non si era spesa molto nel settore della guida autonoma, ma per stessa ammissione del colosso di Redmond questa collaborazione con Cruise (che viene definita “a lungo termine”) sarà un’occasione per espandersi maggiormente nel settore dei trasporti e della smart mobility.

 

Da un articolo di Luca Sambucci.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Advertisements
Avatar
Scritto da

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

innovazione

Microsoft AI Hub, parte di Ambizione Italia #DigitalRestart, è il più ampio piano quinquennale da 1,5 miliardi di dollari di investimento in tecnologie e...

innovazione

Microsoft ha svelato il nuovo Surface Pro 7+ for Business. New entry dell’esteso portfolio di dispositivi della famiglia Surface pensati appositamente per il lavoro...

gaming

Microsoft Store ha annunciato l’inizio dei saldi invernali che, fino a domenica 17 gennaio, permetteranno di acquistare il meglio della tecnologia Microsoft con sconti fino al 27%,...

News

Microsoft, in collaborazione con AMD, Intel e Qualcomm, ha presentato il processore Pluton. Una nuova visione condivisa del futuro dei PC Windows che porterà...

Advertisement
Advertisement

Ultime news

slider

L’evento Unbox&Discover ha lanciato la nuova gamma 2021 dei Tv Samsung Electronics. Con protagonisti le tecnologie MICRO LED e Neo QLED. Oltre alla rinnovata...

innovazione

Logitech ha lanciato due nuovi prodotti della linea ERGO, la Tastiera ERGO Wireless Split K860 e il Mouse ERGO M575 Wireless Trackball. Perfetti per...

News

Aria nuova in OPPO Italia. E non solo per l’arrivo di soprendenti device. L’ingresso del nuovo management porta al lancio di iniziative inedite finore,...

innovazione

Grazie alla nuova partnership, un numero sempre maggiore di merchant potrà integrare nel proprio canale e-commerce Satispay. Per un’esperienza d’acquisto più semplice per l’utente...

Uncategorized

Samsung ha annunciato la nomina di Bruno Marnati a Vice Presidente della divisone Audio Video di Samsung Electronics Italia. Un annuncio che arriva dopo...

innovazione

LG ha reso noto che chi acquisterà un TV della gamma OLED GX fino al 30 aprile 2021 avrà diritto a un rimborso fino...