Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
tecnologia restauro Fiat 500

Motor Tech

La tecnologia GRAFY-TECH per il restauro delle Fiat 500

Il 4 luglio del 1957 fu presentata la Fiat 500, nota anche come Nuova 500 perché destinata a sostituire la 500 Topolino dell’anteguerra. Fu progettata da Dante Giacosa e rappresentava la conclusione del progetto 110. La Marchetti Tech ha realizzato una linea chiamata GRAFY-CAR con la quale è possibile il restauro le carrozzerie delle FIAT 500 ed altre automobili d’epoca. Per farle tornare come ieri grazie alla tecnologia.

La tecnologia GRAFY-CAR per il restauro delle Fiat 500

carrozzeria Fiat 500La Fiat 500 era lunga 297 cm, larga 132 cm e alta 133 cm, mentre il passo misurava 184 cm. Tra le caratteristiche figuravano gli pneumatici da 12 pollici abbinati ai cerchi color panna. Nonché il tetto in tela con il lunotto in celluloide e l’abitacolo configurato secondo lo schema 2+2. Il cuore pulsante era il motore 500 bicilindrico in linea da 13 CV di potenza, disposto in senso longitudinale al retrotreno, con valvole in testa e raffreddato ad aria. Inoltre fu oggetto delle attenzioni del preparatore Karl Abarth. Che realizzò la declinazione da pista per la conquista del record sul circuito di Monza, grazie all’elaborazione da 26 CV di potenza e 118 km/h di velocità massima.

In diciotto anni di vita commerciale, la Fiat 500 è stata prodotta all’incirca in 3.678.000 esemplari. Di cui 181.036 come Nuova 500 e circa 327.000 con la carrozzeria Giardiniera. La produzione ha raggiunto il massimo storico nel 1970, con 380.172 unità.  Nessuno allora avrebbe immaginato che sarebbe rimasta un’auto iconica ed avrebbe rappresentato un periodo storico italiano nel mondo. Ancora oggi tutti amano le Fiat 500, che è sopravvissuta allo scorrere del tempo diventando un simbolo del made in Italy nel mondo.

Nuova (e lunga) vita alla carrozzeria

Oggi tante Fiat 500 vengono restaurate in modo magistrale da artigiani dalle mani d’oro che hanno delle capacità di restituire ai clienti un’auto storica. Nonostante gli sforzi però tante Fiat 500 riacquistano la ruggine che le danneggia in modo irreversibile. La Marchetti Tech ha realizzato una linea chiamata GRAFY-CAR con la quale è possibile trattare le carrozzerie delle FIAT 500 ed altre automobili d’epoca. La linea contiene grafene completato dalla tecnologia per rendere le auto perfette e garantite almeno per 12 anni.

Per informazioni ci si può rivolgere al sito di Marchetti Tech.

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – Lancia celebra i suoi primi 115 anni partendo dal suo stile. L’azienda torinese dopo oltre un decennio passato nel semi-dimenticatoio, nell’era...

News

Finiamo la carrellata dei prodotti realme con gli ultimi arrivati in fatto di smartwatch. Ovvero Watch 2 e Watch 2 Pro, dispositivi che fanno...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Mazda Motor Corporation ha annunciato che accelererà i suoi piani di elettrificazione globali. La Casa giapponese ritiene che entro il 2030...

innovazione

I clienti “frequent flyer” delle 26 compagnie aeree della Star Alliance potranno d’ora in poi utilizzare la loro identità biometrica negli aeroporti e con...

Motor Tech

Il giovane regista torinese Alex Lauria approda alla 36.ma edizione del Lovers Film Festival con lo short film “The Crossroad”. Un progetto multimediale che...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Possedere un’auto ha raggiunto una significativa popolarità nell’ultimo anno. Nel caso dell’Italia, il numero di consumatori che considera l’auto come principale...