Fantic Motor è uno dei marchi mitici del motociclismo italiano. Chi non ha in mente il Caballero (soprattutto se ha una certa età)? Fantic però non è più solo due ruote solo a motore tradizionale e la dimostrazione è l’arrivo del nuovo ISSIMO. Una e-bike definito urban vehicle. Un concept che vuole essere l’anello di congiunzione tra ciclomotori e veicoli a pedalata assistita. Studiato per la mobilità green.

ISSIMO in versione Fun

ISSIMO, la rivoluzione Fantic

Studiato per la città

Si tratta di una bicicletta elettrica alternativa perfetta a mezzi pubblici e auto. Per muoversi in città e dintorni nel comfort e nella sicurezza, divertente e facile da guidare. Si caratterizza per il suo design ricercato, dominato dalla geometria del telaio a traliccio a vista, pressofuso in lega di alluminio ad elevata resistenza. Arricchiscono e completano lo stile le cover laterali del telaio. Disponibili in numerose colorazioni facili da applicare e da sostituire.

Tecnica e tecnologia

La forcella ammortizzata, sempre in alluminio, ha un’escursione di 80 mm. Tutti i componenti sono premium, per contenere il peso in poco più di 30 kg e per aggiungere alle tante qualità di ISSIMO la dimensione dell’affidabilità. Il cambio epicicloidale Shimano Nexus a 5 velocità è studiato specificamente per le e-bike, per la sua robustezza e durata. Inserito nel mozzo posteriore, non richiede manutenzioni particolari e assicura la massima fluidità, agendo nella sostanza come un variatore automatico.

Il motore elettrico di ultimissima generazione ha una potenza massima di 250 Watt, 36 Volt e una coppia di 80 Nm. Lascia inalterate le linee del design ed è collocato vicino al baricentro per una distribuzione dei pesi ideale e una grande stabilità. La frenata è potente, modulare e sicura, grazie ai freni a disco idraulici da 180 mm di diametro, sia all’anteriore, sia al posteriore.

A prova di buche

Altri elementi fondamentali sono lo sterzo FSA e le ruote FAT da 20” x 4.0, a prova di buche, pavé e binari del tram. La batteria a ioni di litio da 630Wh consente con un’autonomia dai 70 ai 120 km. Il display multifunzione retroilluminato è sempre ben leggibile e visualizza tutte le informazioni necessarie riferite ad autonomia, modalità di guida e tipo di percorso e si può collegare con gli smartphone.

Modelli e prezzo

ISSIMO viene proposto in due versioni: Urban e Fun.  Il primo è ideale in città e ha pneumatici con una scolpitura adatta all’asfalto. Mentre il parafango posteriore è lungo e predisposto per l’applicazione di una borsa. Fun invece  e l’ideale per uscire dalle strade battute e si differenzia per il “codino” sportivo corto e le ruote tassellate. Ci sono quattro diverse livree e coloratissime cover per il telaio. Sarà disponibile dal 15 di ottobre ad un prezzo consigliato al pubblico di 2990 euro.

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato