Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

Italpress

Toyota presenta il nuovo Land Cruiser

ROMA (ITALPRESS) – Toyota presenta il nuovo Land Cruiser, un modello che attinge a piene mani dalle storiche qualità che hanno reso il suo nome, sinonimo di forza e affidabilità per oltre 70 anni. Il suo Dna si unisce a nuove tecnologie per offrire prestazioni più elevate sia fuoristrada che nell’uso quotidiano. Il risultato rafforza la reputazione globale di Land Cruiser quale mezzo di trasporto dall’affidabilità assoluta, in grado di giungere a destinazione e riportarti a casa in sicurezza, nelle condizioni più estreme. Toyota aprirà le prevendite europee del nuovo Land Cruiser a ottobre, con le prime consegne previste nella prima metà del 2024. Il Land Cruiser nasce 72 anni fa come “Toyota BJ”, il 1° agosto 1951. Poco dopo ha dimostrato la sua forza e le sue capacità diventando il primo veicolo a raggiungere con successo il checkpoint 6 sulle pendici del Monte Fuji.
Da allora, la mission del marchio delle tre ellissi con Land Cruiser è stata quella di fornire alle persone un veicolo che li portasse a destinazione in sicurezza, anche negli ambienti più difficili. Le diverse esperienze dei clienti di tutto il mondo si sono dimostrate preziose per sviluppare i punti di forza essenziali del Land Cruiser in termini di affidabilità, durabilità e capacità di affrontare condizioni stradali accidentate.
Non sorprende che la sua reputazione in tutto il mondo l’abbia resa uno dei modelli più venduti di Toyota, con 11,3 milioni di vendite fino ad oggi, in oltre 170 paesi e regioni. Il nuovo Land Cruiser conferma la classica e affidabile filosofia costruttiva “body-on-frame” e segue il più grande Land Cruiser 300 (non disponibile in Europa occidentale) nell’adozione della piattaforma GA-F di Toyota, che svolge un ruolo chiave nel migliorare significativamente le prestazioni fuoristrada.
Allo stesso tempo, il nuovo modello è facile da guidare e più confortevole nella guida convenzionale su strada, fedele all’impegno di Toyota nel rendere questo veicolo pratico e su misura per le esigenze quotidiane dei propri clienti. Il nuovo telaio è più rigido del 50% e la rigidità strutturale di carrozzeria e telaio è incrementata del 30%. Questi aumenti sostanziali contribuiscono a migliorare la reattività, la maneggevolezza e il comfort di guida. Anche le prestazioni delle sospensioni sono state migliorate, in particolare per contribuire a garantire una maggiore articolazione delle ruote, un fattore chiave per le performance di guida in fuoristrada.
Questo è il primo Land Cruiser ad utilizzare un sistema di servosterzo elettrico (EPS). Ciò riduce la quantità di contraccolpi che possono verificarsi quando si guida su superfici accidentate, restituisce una risposta più fluida e diretta nonchè una migliore manovrabilità a tutte le velocità. L’utilizzo dell’EPS consente inoltre al nuovo Land Cruiser di essere dotato del Lane Tracing Assist come parte del pacchetto di sicurezza attiva e assistenza alla guida Toyota Safety Sense.
Il nuovo modello migliora ulteriormente nelle sue capacità fuoristradistiche grazie ad una nuova barra stabilizzatrice anteriore scollegabile. La tecnologia – SDM (Stabiliser with Disconnection Mechanism) – è una “Toyota first” e consente al conducente di modificare lo stato della barra stabilizzatrice utilizzando un interruttore sul cruscotto. Questa flessibilità consente una migliore guidabilità su strade accidentate nonchè più comfort e maneggevolezza nella guida su strada. Gli aggiornamenti al Multi-Terrain Monitor e al Multi-Terrain Select forniscono ulteriore supporto durante la guida fuoristrada. Utilizzando una telecamera e un display ad alta risoluzione, il Multi-Terrain Monitor offre al conducente una visione chiara dell’area immediatamente attorno e sotto il veicolo; il sistema Multi-Terrain Select adatta automaticamente le prestazioni del veicolo in base alle diverse condizioni di guida fuoristrada.
Il propulsore riflette l’attenzione di Toyota nel garantire che il modello sia progettato e ingegnerizzato per accompagnare al meglio i propri clienti nella vita privata e lavorativa, portando avanti la consolidata reputazione del modello in termini di affidabilità e durabilità su strada e fuoristrada. In Europa occidentale, il nuovo Land Cruiser sarà lanciato con un’unità turbodiesel da 2,8 litri progettata per ottenere un grande equilibrio tra efficienza nei consumi e prestazioni. Sviluppa 204 CV / 150 kW ed è abbinata a un nuovo cambio automatico Direct Shift a otto rapporti, combinazione che permette di trainare carichi fino a 3.500 kg. Più avanti nel 2025, sarà disponibile un propulsore elettrificato che combina il potente ed efficiente motore diesel con la tecnologia mild hybrid a 48 Volt. La tradizione si unisce alla modernità per creare un look senza tempo che esprime la capacità del veicolo affrontare e resistere alle condizioni di guida più difficili. Il design esprime inoltre la bellezza funzionale propria dei migliori strumenti professionali. Il look robusto esprime un ritorno alle origini del nuovo Land Cruiser, ma è anche molto pratico con un approccio “form-follows-function”. Le prestazioni fuoristrada sono supportate da sbalzi più corti, angoli scolpiti e un sottoscocca più stretto, mentre diverse parti della carrozzeria sono state progettate per una facile sostituzione in caso di danni.
Di profilo, il design esterno mostra la classica silhouette Land Cruiser, con forti linee orizzontali. La lunghezza complessiva è di 4.920 mm, la larghezza 1.980 mm e l’altezza 1.870 mm; Il passo è di 2.850 mm. Gli interni saranno disponibili in configurazione a cinque o sette posti, con un design che evoca la forza e la funzionalità di un autentico fuoristrada. Ciò è testimoniato da dettagli come il cruscotto a sviluppo orizzontale e gli interruttori disegnati per un facile utilizzo anche durante la guida su terreni impegnativi. Assoluta priorità è stata data alla visibilità del guidatore in tutte le condizioni, coadiuvata dalla calandra ribassata, dal cruscotto orizzontale e da una linea di cintura più bassa che consente l’utilizzo di finestrini laterali più ampi. Il nuovo Land Cruiser sarà dotato del più recente sistema Toyota Safety Sense all’interno del pacchetto di funzionalità di sicurezza e assistenza alla guida Toyota T-Mate, in grado di ridurre lo stress del guidatore. Il nuovo Land Cruiser sarà introdotto in Europa con uno speciale allestimento First Edition, disponibile esclusivamente nel periodo iniziale di pre-ordini a partire da ottobre di quest’anno.
Questa versione in edizione limitata – di cui 50 esemplari destinati al mercato italiano – sottolinea l’heritage di Land Cruiser con caratteristiche di design esclusive e un look off-road senza compromessi. I dettagli includono i classici fari rotondi e due colorazioni esterne bi-tone dedicate: Sand e Smoky Blue. Ulteriori dettagli saranno forniti in prossimità dell’apertura dei pre-ordini.

foto: ufficio stampa Toyota Motor Italia

(ITALPRESS).

Scritto da

Potrebbe interessarti

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961