Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

Italpress

Performance da street-fighter per la nuova Suzuki GSX-S950

Bella e divertente, ovvero beauty and fun: Suzuki presenta la nuova GSX-S950, autentica street fighter proposta in due inedite versioni a 70kW e 35kW, per emozioni dall’autentico sapore racing. Il cuore pulsante è una versione adattata all’uso stradale del potente motore a corsa lunga da 999 cm3, capace di fornire una coppia sempre presente ad ogni regime di giri. La moto ha uno stile da naked moderna, all’insegna della maneggevolezza e della guidabilità ottenute grazie all’attenta messa a punto di ogni componente e all’adozione di tecnologie avanzate. La GSX-S950 infatti adotta numerosi sistemi elettronici avanzati: il Suzuki Traction Control, l’acceleratore elettronico Ride-by-Wire, e i sistemi Suzuki Easy Start e Low RPM Assist. Questi dispositivi permettono al pilota di ottimizzare il comportamento della moto in base alle situazioni di guida e alle diverse condizioni del fondo stradale, così come alla propria esperienza e al grado di confidenza con la moto. Supportando il pilota, nel complesso, rendono la moto più gestibile e prevedibile nelle reazioni, meno affaticante da guidare sia nell’uso sportivo sia nei tragitti urbani.
Il motore ad alte prestazioni a quattro cilindri in linea DOHC da 999 cm3, raffreddato a liquido, che equipaggia la GSX-S950, eredita il DNA da una stirpe di superbike vincenti. Questo propulsore, adattato all’utilizzo stradale, impiega un’architettura di base che sfrutta l’esperienza maturata nei lunghi decenni in cui la GSX-R1000 è stata sviluppata per vincere innumerevoli gare per derivate dalla serie e utilizza tecnologie avanzate, messe a punto per le competizioni della MotoGP. Ogni aspetto del suo progetto è stato riconsiderato nell’ambito di un aggiornamento volto a ottenere le prestazioni ideali per una naked sportiva in tutte le varie situazioni di guida, dalle uscite sportive agli spostamenti nel traffico cittadino, rispettando allo stesso tempo gli standard Euro 5 sulle emissioni. Il motore eroga una coppia corposa anche nella versione da 35 kW. Suzuki poi ha progettato un pacchetto ciclistico compatto e leggero, che rende la GSX-S950 agile e divertente da guidare. Ogni elemento riflette così l’attenzione rivolta ad una straordinaria guidabilità e ad una possibilità di controllo ottimali nelle più comuni situazioni di guida stradale, nei tratti urbani così come sui percorsi misti di montagna, per arrivare anche alla guida più sportiva e alla partecipazione ai track day.
Il design audace e futuristico del nuovo faro a LED sovrapposti, e le linee tese del frontale, prendono ispirazione dagli aerei caccia da combattimento. Il codino snello rende la sagoma più leggera e atletica, con la massa visivamente spostata in avanti che accentua l’aspetto muscoloso della sezione centrale. Le colorazioni disponibili per le sovrastrutture sono due: il Blu Miami, che è il colore di lancio che esprime l’identità Suzuki e il Nero Dubai. Gli adesivi con un nuovo logo e gli adesivi con finitura forged carbon look in rilievo evidenziano lo stile della nuova GSX-S950. L’impianto di scarico è compatto 4-in-2-in-1, aggiornato con una nuova conformazione che riposiziona il sistema Suzuki Exhaust Tuning (SET) e con un silenziatore, un nuovo convertitore catalitico e un design rivisto delle sezioni interne del compensatore che permettono di rispettare le normative Euro 5 sulle emissioni. Il sistema di iniezione elettronica, regolato con cura, utilizza iniettori a 10 fori per ogni corpo farfallato per ottenere i migliori risultati a livello di efficienza, una scelta che aiuta anche a contenere il consumo di carburante. Il sistema anti-saltellamento Suzuki Clutch Assist System (SCAS) riduce le reazioni in staccata e migliora il controllo in scalata, rendendo più morbido l’azionamento della leva della frizione.
Il telaio a doppia trave in alluminio, con un collegamento diretto tra il cannotto di sterzo e il perno del forcellone, abbina un’elevata rigidezza e un peso contenuto per una grande maneggevolezza e una straordinaria tenuta di strada. La forcella KYB a steli rovesciati da 43 mm garantisce una guida sportiva e confortevole. I cerchi in alluminio a sei razze esaltano la maneggevolezza e il look sportivo. Gli pneumatici Dunlop SPORTMAX Roadsport2 contribuiscono a dare alla moto agilità e un comportamento prevedibile e sportivo, aumentando anche l’aderenza. Le ruote in lega d’alluminio sono caratterizzate da un disegno leggero a sei razze che appaga la vista e favorisce un’eccellente manovrabilità e prestazioni sportive. I nuovi pneumatici radiali Dunlop Roadsport 2 (nelle misure 120/70ZR17 anteriore e 190/50ZR17 posteriore) sono progettati espressamente per dare il meglio sulla GSX-S950 e contribuire a migliorare in modo tangibile l’ottimo grip e il rendimento complessivo dei D214 che sostituiscono. La rivisitazione della struttura interna, che differisce da quella della versione comunemente in commercio, introduce una carcassa specifica e la tela Ultra Flex Steel Jointless Belt che sono studiate per fornire il giusto livello di rigidezza in base al peso, alle prestazioni e condizioni di utilizzo tipiche della GSX-S950. Il battistrada è ottimizzato rispetto a quello del modello precedente e adotta una mescola ricca di silice che migliora l’aderenza sul bagnato, si scalda più rapidamente e vanta una lunga durata. La moto è in vendita ad un prezzo di 10.390 euro.
(ITALPRESS).

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

slider

Samsung ha annunciato di aver venduto più di un milione di unità di “The Frame” nel corso di quest’anno. Un risultato che segna una...

innovazione

iospedisco.it, realtà innovativa con un’esperienza decennale nella logistica e nelle spedizioni, lancia un nuovo servizio all’avanguardia dedicato alle aziende. Si tratta di PRO, un...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuta a Roma l’assemblea di Città dei Motori per il rinnovo delle cariche sociali. Il risultato dell’elezione, in modalità...

Recensione

Abbiamo parlato in questo articolo di Motorola Defy, lo smartphone rugged commercializzato grazie a Bullitt. La recensione, come sempre esaustiva, è in questo video...

News

A settembre Samsung svelava ISOCELL HP1, il primo sensore fotocamera da 200 Megapixel. Finora non si avevano informazioni su potenziali utilizzi futuri. Ma un...

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – In attesa delle prime full-electric annunciate dal presidente Toshihiro Suzuki nel 2025, la casa giapponese continua a rinnovare la sua gamma...