Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

Italpress

Nuovo Bmw CE 02, eParkourer per una mobilità tutta nuova

MILANO (ITALPRESS) – Con il nuovo BMW CE 02, BMW Motorrad presenta un nuovo veicolo elettrico pensato per i centri urbani a circa due anni di distanza dal CE 04, perseguendo la propria strategia di mobilità elettrica. Grazie alla trazione elettrica, al design moderno e alle soluzioni innovative, si fa promotore di una mobilità tutta nuova. E’ elettrico, si rivolge soprattutto ai giovani e non è nè una e-motorbike nè un e-scooter. E’ un eParkourer, creato per la città e l’ambiente urbano. Agile, pratico, robusto e ridotto all’essenziale in termini di design. Le ruote grandi garantiscono solidità e allo stesso tempo il divertimento di guida su molti terreni. Può essere guidato anche da chi si affaccia al mondo delle due ruote a 16 anni, grazie a una potenza massima di 11 kW (15 CV). Nella versione da 4 kW (5 CV) limitata a 45 km/h, il nuovo CE 02 soddisfa anche i requisiti della patente AM e può essere guidato in Italia, ad esempio, a partire dall’età di 14 anni e da chi è in possesso della patente per auto. Nella versione da 11 kW accelera rapidamente e offre un’esperienza di guida dinamica e divertente. Con una velocità massima di 95 km/h, il veicolo è rapido anche sulle strade a scorrimento veloce, mentre l’autonomia di oltre 90 km (per la versione da 11 kW secondo WMTC) consente di affrontare lunghe avventure in città. Grazie al peso ridotto di soli 132 kg (versione da 11 kW) o 119 kg (versione da 4 kW) e all’altezza ridotta della sella di soli 750 mm, il nuovo CE 02 si distingue anche per le sue caratteristiche di maneggevolezza. E’ dotato di serie delle modalità di guida “Flow” e “Surf”. La modalità “Flow” offre l’assetto ottimale per navigare nel traffico urbano, mentre la modalità “Surf” offre un’esperienza di guida dinamica al di là del traffico cittadino. La modalità di guida sportiva “Flash” è disponibile anche come optional come parte dell’equipaggiamento opzionale Highline e come accessorio originale BMW Motorrad. E’ dotato di serie di un caricabatterie esterno con una potenza di carica di 0,9 kW, che consente di effettuare i processi di ricarica in modo rapido e comodo presso le normali prese domestiche. La ricarica è ancora più veloce con il caricabatterie rapido che eroga una potenza di 1,5 kW, disponibile nell’equipaggiamento opzionale. Per quanto riguarda la struttura, il nuovo BMW CE 02 si affida a un telaio a doppio anello rigido in acciaio tubolare. All’anteriore operano forcelle telescopiche con ammortizzazione idraulica, mentre al posteriore si trovano un forcellone monobraccio e un ammortizzatore a perno diretto. Gli pneumatici larghi sono montati su cerchi in lega leggera in fusione con design a disco pieno, mentre i freni a disco assicurano una decelerazione sicura dell’anteriore e del posteriore. L’ABS BMW Motorrad opera sull’anteriore. Sulla plancia, un display TFT di facile lettura informa il conducente sulla velocità di marcia, sullo stato di carica della batteria e molto altro. Una presa di ricarica USB-C consente inoltre di alimentare uno smartphone. Utilizzando l’app BMW Motorrad Connected, lo smartphone potrà mostrare i tempi di ricarica grazie al collegamento via Bluetooth, come sul BMW CE 04. Nella variante Highline, la modalità cradle consente di utilizzare in modo sicuro l’app BMW Motorrad nello smartphone (tenuto in un supporto per smartphone) che funge da display aggiuntivo utilizzando la tastiera sul manubrio.
(ITALPRESS).
-foto ufficio stampa Bmw-

Scritto da

Potrebbe interessarti

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961