Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

Italpress

Maserati MCXtrema si scatena in pista

MODENA (ITALPRESS) – Maserati MCXtrema, la “belva” da 740 CV del Tridente, è tornata a scatenarsi nel suo ambiente naturale, la pista, per una serie di test che la vedranno impegnata fino alla fine di aprile, in vista della consegna del primo esemplare, prevista entro la fine dell’estate 2024. Omologata per il solo utilizzo in pista e prodotta in 62 esemplari, è una vettura senza compromessi, nata per rompere gli schemi e creare nuovi paradigmi. Massima espressione del DNA Maserati e delle straordinarie prestazioni che caratterizzano l’intera produzione del marchio 100% italiano, MCXtrema ha dato prova della sua dirompente attitudine racing tra i cordoli, in azione durante una serie di test fondamentali per raccogliere i dati necessari alla messa a punto finale. L’esclusiva creazione del Tridente è un’auto tra le più audaci del Brand in termini di sviluppo, evoluzione della super sportiva Maserati MC20, a cui si ispira e da cui prende forma. In febbraio la prima uscita ufficiale, all’Autodromo Varano dè Melegari (Parma), dove MCXtrema è stata portata in pista da Andrea Bertolini, chief test driver Maserati e tra i piloti più vincenti nelle categorie GT con quattro titoli mondiali a bordo della gloriosa MC12, che ne ha seguito lo sviluppo sin dalle prime fasi al simulatore dinamico.
Lo shakedown di febbraio e i successivi appuntamenti per affinare la performance sono stati il teatro ideale per sprigionare tutta la potenza del motore V6 3,0 litri biturbo da 740 CV (540 kW) derivato dal motore Maserati Nettuno, portato a un livello superiore. MCXtrema ha beneficiato dell’attrezzatura più moderna e avanzata al mondo di cui dispone Maserati: un contributo fondamentale proviene dal team di Virtual Analysis, con la tecnologia all’avanguardia del simulatore dinamico Maserati, e dal team di Powertrain Calibration, incaricato della gestione dell’enorme potenza sviluppata dal motore Nettuno. L’esperienza acquisita nello sviluppo di Maserati MC20, la caratterizzazione approfondita di ogni componente e le severissime prove del motore al banco, hanno garantito la massima accuratezza nella simulazione, permettendo di arrivare alla fase di testing in pista con una vettura estremamente significativa, con un comportamento correlato con quanto validato al simulatore, quindi necessaria del solo fine tuning sul tracciato reale.
Il lavoro virtuale effettuato con MCXtrema – circa 200 ore di guida al simulatore dinamico Maserati e 1000 ore di analisi virtuale per simulazioni di vario tipo – e il confronto con i feedback in pista, uniti ai precedenti quattro anni di sviluppo dedicati a MC20 e le successive verifiche dell’affidabilità del motore potenziato, hanno permesso di realizzare una vettura che è oggi il miglior risultato di ingegneria avanzata e innovazione, dove il design perfetto plasmato dal Centro Stile Maserati converge con i requisiti ingegneristici di un’aerodinamica efficiente per ogni configurazione di pista.
“Scendere in pista con una nuova vettura regala sempre una sensazione particolare, unica, proprio come MCXtrema. Una meravigliosa creatura nata per divorare l’asfalto e danzare tra le curve, un vero e proprio gioiello di meccanica e aerodinamica, perfetta per bilanciamento e maneggevolezza. Per mesi abbiamo lavorato insieme a un team di persone altamente qualificate e appassionate, aspettando il momento in cui avremmo portato la macchina finita nel suo habitat naturale, dopo averla messa alla prova nel mondo virtuale grazie a sofisticate simulazioni. Ciò che rende grande quest’auto è l’eccellente lavoro di squadra, che si traduce in una sportiva del futuro” ha commentato Andrea Bertolini, Chief test driver Maserati.
“Con MCXtrema abbiamo alzato ulteriormente l’asticella dello sviluppo, lavorando in ottica pista e tenendo sempre conto delle esigenze del cliente Maserati, che rimane al centro del nostro lavoro e al quale questa vettura è dedicata. Gli interni sono stati disegnati intorno al pilota; abbiamo sviluppato un abitacolo che fosse una via di mezzo tra un caccia e una monoposto di Formula 1. MCXtrema è una evoluzione di MC20 non omologata per la strada: sulla supersportiva per eccellenza del Tridente avevamo già messo a punto un lavoro maniacale con l’handling e nell’architettura generale, per arrivare quindi alla sua versione più estrema ed esaltante. MCXtrema è un’emozione da guidare, diversa da qualsiasi altra macchina” conclude.
“MCXtrema è il fiore all’occhiello della produzione racing di Maserati Corse, molto più di una semplice vettura pensata e progettata per la pista. Attorno a questo bolide sinonimo di impeccabile potenza, esclusività ai massimi livelli e qualità senza precedenti, abbiamo costruito un intero universo, dedicato a 62 amanti del Brand e della guida più attraente, quella tra i cordoli. MCXtrema è un’auto sensazionale, che osa e che non ha paura di farlo, realizzata con l’obiettivo di dare forma e potenza a un desiderio impareggiabile. Una vera meraviglia da corsa” afferma Giovanni Sgro, Head of Maserati Corse.

foto: ufficio stampa Maserati

(ITALPRESS).

Scritto da

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

News

Nel panorama sanitario in continua evoluzione, dominato dalla digitalizzazione, i medici di famiglia si trovano ad affrontare una serie di sfide nell’abbracciare le nuove...

innovazione

MIX – Milan Internet Exchange, principale punto di interscambio Internet in Italia e fornitore di servizi di interconnessione di rete, annuncia il rinnovo della...

Smart Device

Nel panorama frenetico della vita moderna, dove la tecnologia rappresenta un elemento imprescindibile, SBS si distingue per la sua continua innovazione nel settore dell’energia...

News

iotty ha annunciato l’arrivo sul mercato della sua nuovissima linea di placche in gres porcellanato per interruttori e prese intelligenti.Questa novità rappresenta un ulteriore...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Via agli ordini della rinnovata Dacia Spring, l’auto 100% elettrica. La gamma italiana destinata ai clienti privati si declina in 3...

News

Samsung annuncia la sua partecipazione al Fuorisalone 2024, in programma dal 16 al 21 aprile, con un’installazione unica all’interno delle Cavallerizze del Museo Nazionale...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961