Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

Italpress

Honda presenta il nuovo HR-V ibrido

Corre veloce il nuovo HR-V sulle strade dell’Assia dopo essere stato presentato presso l’Academy Honda di Francoforte. Il potente propulsore ibrido e:HEV a due motori dona un’esperienza di guida brillante e sportiva. Il SUV coupè è compatto e comodo dentro quanto audace ed elegante fuori. L’altezza complessiva è ridotta rispetto alla versione precedente, ma uguale resta la lunghezza. Il design esclusivo della griglia frontale è in tinta con la carrozzeria, il frontale è scolpito e proteso in avanti; il cofano aiuta il guidatore a comprendere meglio la sua reale posizione e la visibilità complessiva migliora il senso di sicurezza del conducente. Gli pneumatici più larghi ed i cerchi da 18″ ne caratterizzano la personalità. Rinnovati gli interni in cui la posizione centrale del serbatoio aumenta lo spazio per le gambe sul sedile posteriore di 35 cm ed il divano è così separabile nella proporzione 6:4 con abbattimento delle singole sezioni.
La postura diventa più naturale e confortevole. Accanto alla leva del cambio automatico si trova il selezionatore per le modalità di guida normale, eco e sport. Il motore è sempre il i-VTEC da 1,5 l a ciclo Atkinson da 78 Kw, più i due motori elettrici CVT aumentati a 96 kW. Le prestazioni di guida comprendono tre modalità ibride: EV Drive, 100% elettrica nelle partenze e nella guida in città, Hybrid Drive, quando il motore a benzina lavora in sincronia con i due motori elettrici per assicurare un’accelerazione ancora più fluida ed immediata e Engine Drive quando l’auto viene spinta dal motore termico collegato direttamente con le ruote per una guida costante ad alta velocità. Il nuovo e:HEV automaticamente nel ciclo urbano viaggerà per il 91% in modalità EV e per il 9% in modalità ibrida, nell’extraurbano, da 40 km/h a 80 km/h ancora più della metà in modalità EV, fino a 120 Km/h per il 70% in modalità motore benzina efficiente ed oltre, dall’alta alla massima velocità in modalità ibrida al 100% con propulsione del motore elettrico.
Alla guida si rivela maneggevole grazie all’input preciso e diretto dello sterzo, con una reazione del veicolo accurata, senza sovraccarico, agile su tutte le tipologie di strade. La carrozzeria è infatti più rigida grazie ad un forte supporto per un movimento efficace della sospensione che offre ridotta flessibilità della molla ed un migliore smorzamento. In effetti la guida di questo SUV è comoda e piacevole, maneggevole e dinamica. Il nuovo sistema di diffusione dell’aria all’interno, dall’esclusivo design, è delicato e non aggressivo. L’interfaccia HMI è notevolmente migliorata, la stratificazione menù ridotta con scorciatoie per cambiare le app e rapidità di risposta. Le dimensioni dei comandi sono ottimizzate così come il tono di inserimento. Honda Sensing prevede tutte le funzioni ADAS, di assistenza alla guida di secondo livello, migliorando il sistema di frenata con riduzione dell’impatto, il controllo predittivo della velocità, il riconoscimento della segnaletica stradale e il limitatore intelligente della velocità. Un’avanzata telecamera a grandangolo e chip di elaborazione delle immagini ad alta velocità completano il miglioramento delle funzionalità insieme ai quattro sensori sonar frontali e ai quattro posteriori. Il lancio è previsto per febbraio 2022, prezzo a partire da 26.400 Euro con Hybrid Bonus Honda.
(ITALPRESS).

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

slider

Samsung ha annunciato di aver venduto più di un milione di unità di “The Frame” nel corso di quest’anno. Un risultato che segna una...

innovazione

iospedisco.it, realtà innovativa con un’esperienza decennale nella logistica e nelle spedizioni, lancia un nuovo servizio all’avanguardia dedicato alle aziende. Si tratta di PRO, un...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuta a Roma l’assemblea di Città dei Motori per il rinnovo delle cariche sociali. Il risultato dell’elezione, in modalità...

Recensione

Abbiamo parlato in questo articolo di Motorola Defy, lo smartphone rugged commercializzato grazie a Bullitt. La recensione, come sempre esaustiva, è in questo video...

News

A settembre Samsung svelava ISOCELL HP1, il primo sensore fotocamera da 200 Megapixel. Finora non si avevano informazioni su potenziali utilizzi futuri. Ma un...

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – In attesa delle prime full-electric annunciate dal presidente Toshihiro Suzuki nel 2025, la casa giapponese continua a rinnovare la sua gamma...